Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 00:38 di Ven 28 Feb 2020

Perazzoli: “Vittoria centrodestra incubo per la Città”

di | in: Cronaca e Attualità

Paolo Perazzoli

image_pdfimage_print

 

San Benedetto del Tronto, 2016-05-30 – Nuovo incontri itineranti per Paolo Perazzoli a una settimana dalle elezioni amministrative. Sabato e domenica pomeriggio il candidato sindaco del centrosinistra ha toccato i quartieri Ponterotto e Ragnola, dove ha riaffermato le priorità del proprio programma elettorale.

“Lo definiscono il libro dei sogni, ma senza i sogni dove si va? Senza i sogni non c’è futuro. Se vincesse il centrodestra sarebbe un incubo. I miei avversari non hanno la personalità per guidare un’amministrazione. Litigherebbero continuamente, come accadde nella loro ultima esperienza, terminata con un commissariamento”.

In campo turistico sono tre i target su cui puntare: familiare, eno-gastronomico e sportivo. Nel nuovo PRG vanno individuate zone che prevedano nuove strutture turistiche: “Alberghi ma anche campeggi. I dati annuali rilevano che le città con maggiori presenze sono quelle munite di camping. Questa meta non rappresenta più un turismo povero, bensì un turismo alternativo legato ad una maggiore libertà di movimento”.


Perazzoli ha manifestato l’intenzione di riportare a San Benedetto le gare europee di Beach Soccer – che si svolgevano in un periodo di bassa stagione – e confermato ancora una volta la contrarietà al cambio di destinazione dell’area di Ragnola sulla Statale 16 per la realizzazione di un centro commerciale della Lidl, sostenendo che quella zona deve mantenere una destinazione sportiva e non commerciale. “La polemica su Virtus Area è inventata, mi danno del cementificatore ma ripeto che l’attuale Piano Regolatore già consentirebbe una utilizzazione fondiaria coperta del 40% di 160.000 mq, per un’altezza pari a 9 metri”.

Il candidato sindaco si impegnerà a dare vita a cooperative sociali di quartiere e recuperare i crediti verso i cittadini incapienti attraverso l’istituzione del baratto amministrativo. La partecipazione andrà praticata, non subita, grazie anche al supporto di AGORA’ e grande attenzione sarà rivolta alla creazione di luoghi di socializzazione per bambini ed anziani.

“Proponiamo una coalizione larga. Molti si domandano se sarò in grado di tenerla a bada. In campagna elettorale ho dimostrato che non ci penso due volte a redarguire pubblicamente chi secondo me sbaglia. Sono favorevole alla discussione, pure animata, poi però va trovata una sintesi. Una città che vuole ripartire non ha bisogno dell’unto del signore, di uno che capisce tutto. Non si smette mai di imparare. Siamo abbastanza sicuri di vincere. Nel centrodestra sono sempre gli stessi, quando facevo il sindaco erano in minoranza e adesso si ripresentano per stare in minoranza. Io al posto loro mi annoierei. Siamo sicuri di vincere perché i sambenedettesi sono intelligenti e capiscono che l’unica proposta vera è la nostra. Dagli altri non arrivano proposte. So di non essere simpatico a tutti, però se volete bene a San Benedetto dovete votare per il centrosinistra e per me, come nel 1993. Il sindaco l’ho fatto e credo di averlo fatto bene. Abbiamo svolto più iniziative noi in questa fase di campagna elettorale che i nostri sfidanti tutti assieme. In quest’ultima settimana non dobbiamo rilassarci, ma lavorare sugli elettori che non sono andati a votare alle scorse Regionali. Ogni due che incontriamo, uno non ha votato”.

Sulle esigenze del quartiere Ponterotto, va rivitalizzata Piazza della Libertà, prolungata verso ovest la pista ciclabile a sbalzo di Via Manara fino al Ponterotto e dotata di una pineta e un impianto sportivo la zona a confine con Acquaviva. Perazzoli ha fatto poi riferimento al progetto della bretella. Il tracciato verrà presentato entro i primi sei mesi di mandato. Il percorso dovrà prevedere un’uscita in Via Manara e un’altra sulla Statale, all’altezza di San Filippo Neri.

#disegniamoilfuturo

foto di Paolo Perazzoli.

prossimo incontro

13310541_10156899236670524_3075583179011846334_n (1)

© 2016, Redazione. All rights reserved.




30 Maggio 2016 alle 17:03 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata