Agon, gli eroi e le eroine dell’Antica Grecia in scena a Folignano

Agon, gli eroi e le eroine dell’Antica Grecia in scena a Folignano

 

Le opere dei grandi tragici greci, l’ 1 e il 3 Luglio rivivono grazie agli attori del Progetto Garden del Teatro C.A.S.T. di Ascoli Piceno

 

Folignano – L’ espressione pubblica e la manifestazione senza filtro della sofferenza, della gioia e del dolore, il luogo nel quale discendono in campo le emozioni più profonde, più scure, quelle universali, in una vera e propria sfida, o “battle” che dir si voglia. Ispirato agli eroi e alle eroine dell’ Antica Grecia, Agon con umiltà e profondo rispetto, attinge dai testi di Eschilo,Sofocle ed Euripide – portati in scena con una traduzione di Giovanni Romagnoli redatta alla fine dell’800 – in triplice replica il 1 e il 3 Luglio al Teatro Comunale di Folignano.


Con un tratto riconoscibile Alessandro Marinelli delinea il nuovo spettacolo del Progetto Garden, gli allievi del gruppo di studio avanzato della scuola di recitazione Laboratorio Teatro C.A.S.T.

Una missione ambiziosa a cui non ci sottraiamo” dichiara Alessandro Marinelli, regista e pedagogo della compagnia professionale Teatro C.A.S.T, che anche quest’anno ha riscosso numerosi successi nel Massimo Cittadino con Zio Vanja e Una Storia Comune di Anton Cechov, ma anche con le “Tre Vecchie” presentare all’ interno della prestigiosa manifestazione di teatro contemporaneo “Teatro Oltre” di Pesaro e a Roma, all’interno del Festival Inventaria.

Ci è sembrato il modo migliore per rendere il frutto di un anno di percorso sulla mimesi vocalica affrontata all’interno del laboratorio”. Agon sarà molto più di un esito laboratoriale, frutto di un percorso pedagogico che il regista ha intrapreso con gli allievi del Progetto Garden, che da qualche anno crescono nella scuola di Teatro di Folignano.

 

Emozioni pure si scontreranno nell’Agone “folignanese” che costringerà lo spettatore a spogliarsi di tutto e a confrontarsi con il mondo classico e con la tragedia greca, troppo spesso relegati unicamente ai banchi di scuola.
Riproporre un testo classico è una missione: ricostruire la storia, e viverla nella sua intensità.

I testi classici riescono ancora a parlare ad un pubblico diverso da quello per cui sono stati concepiti, mantenendo un’essenzialità contemporanea.

Lo spettacolo con la regia di Alessandro Marinelli è presentato dal Teatro C.A.S.T.

in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Folignano e si svolgerà presso il Teatro Comunale in Via Barbarana, fraz.di Villa Pigna, Venerdì 1 luglio alle ore 21:00 e Domenica 3 luglio in doppia replica si alle ore 19:00 e alle ore 21:15.

 

Agon
Agon

Si consiglia vivamente la prenotazione, visto il numero di limitato di posti.

Per maggiori info e prenotazioni

info@teatrocast.com; cell. 389 4838733

Link all’ evento fb: https://www.facebook.com/events/1250916608281778/

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com