Continuità assistenziale, c’è un presidio anche a Grottammare

Continuità assistenziale, c’è un presidio anche a Grottammare

 

Attivo negli orari “d’urgenza”, presso l’ambulatorio distrettuale di via Crucioli.

 

 

Grottammare – Anche nella città di Grottammare è garantito il servizio di Continuità assistenziale (ex Guardia Medica). L’ambulatorio è allestito all’interno del distretto sanitario di via Crucioli, 96 (zona Stazione ferroviaria); il numero è 0735 7937466.

 

Il servizio di Continuità Assistenziale è rivolto a tutti i cittadini residenti nell’ambito territoriale di appartenenza di un Presidio sanitario. Ha la funzione di assicurare la Continuità assistenziale del medico di medicina generale, o del pediatra di libera scelta, in casi di urgenza che possano verificarsi nelle ore in cui il proprio medico non è in sede, ovvero dalle ore 20 alle ore 8 di tutti i giorni e dalle ore 10 alle ore 20 dei prefestivi e dalle ore 8 alle 20 di sabato e festivi.

I compiti del medico di continuità sono gli stessi del medico di Assistenza Primaria (medico di famiglia) con l’unica differenza che il medico di Continuità Assistenziale opera in orari considerati “d’urgenza”; in altre parole, la sua attività deve essere mirata a garantire la “Continuità assistenziale” del medico di famiglia (o pediatra di base), sia nelle ore in cui questi non è reperibile, che nel caso dei giorni feriali.

 

Il servizio di Continuità assistenziale è soggetto alle stesse tariffe dei medici della Guardia turistica, i cui presidi si trovano in piazza Kursaal (lato nord palazzina, orari 10-13/16-19 – 0735 735375) e sul lungomare De Gasperi (tra le concessioni 9 e 10, orari 16-19 – 334 9936533).

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com