Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 22:38 di Mar 20 Ott 2020

Metto in Scena Shakespeare al Concordia

di | in: Cultura e Spettacoli

Metto in Scena William Shakespeare al Concordia

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto –  La manifestazione, quest’anno giunta alla sua 14ma edizione, è stata tutta dedicata a William Shakespeare per l’importante anniversario dei 400 anni dalla morte.
Gli attori e gli allievi della scuola di teatro Compagnia “Il Satiro”, diretti dall’attrice e regista Maria Egle Spotorno, venerdì 1 luglio al teatro Concordia hanno rappresentato Ouverture da “Amleto”e “Romeo e Giulietta”.

La compagnia del Satiro, grazie soprattutto al lavoro di Maria Egle Spotorno, attrice del Piccolo Teatro di Milano nel tempo mitico della direzione di Giorgio Strehler,  si è affermata nel  territorio per una specifica attività di formazione e produzione, avendo il merito di avvicinare e appassionare vecchie e nuove generazioni al teatro classico, attraverso la sua scuola di teatro e spettacoli di qualità.
Metto in Scena William Shakespeare al Concordia

Metto in Scena William Shakespeare al Concordia


A seguire rappresentata la famosissima commedia e tragedia, il dramma storico “Romeo e Giulietta”: una coinvolgente riduzione dell’opera in un allestimento classico ed essenziale con una continua alternanza di piccoli e giovani attori nei ruoli dei protagonisti.

Ph © Davida Zdrazilkova Ruggieri
Copyright © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

© 2016, Davida Zdrazilkova Ruggieri. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




3 Luglio 2016 alle 20:09 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata