Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 19:59 di Dom 15 Set 2019

AdMed2016: 4 settembre – Farruco

di | in: Cultura e Spettacoli

Adriatico Mediterraneo Festival 2016

image_pdfimage_print

 

Domenica 4 settembre alle 22 il recupero dello spettacolo di Farruco per Adriatico Mediterraneo. Si ricrea il legame con la Festa del Mare

 

 

Ancona, 4 settembre 2016 – Appuntamento domenica 4 settembre alle 22 alla Corte della Mole per la conclusione di Adriatico Mediterraneo Festival 2016: viene recuperato lo spettacolo “Por un sueño – A dream” del grande ballerino di flamenco Farruco, inizialmente previsto domenica 28 agosto e poi rinviato.
Lo spostamento dello spettacolo permette di ricreare un legame storico, quello tra il festival e la tradizionale Festa del Mare di Ancona.


L’inizio dello spettacolo è stato infatti fissato alle 22 per permettere a tutti di godere interamente delle iniziative della Festa del Mare previste al porto antico dalle 19 alle 21, spettacolo pirotecnico compreso. Qui è previsto un intenso programma di parole e musica: sul palco tra gli altri Marco Santini al violino e al pianoforte, Lucia Galli all’arpa e alla voce, Lucia Santini al pianoforte e alla voce e Luca Violini. Il concerto e il talk show subito prima, a cura di Etv e AnconaToday, saranno l’occasione per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto, fondi che saranno consegnati direttamente al sindaco di Arquata del Tronto.
Alle 22 poi, dopo i tradizionali fuochi d’artificio, il gran finale con il flamenco alla Corte della Mole, per concludere l’edizione del decennale di Adriatico Mediterraneo Festival. Sul palco uno dei migliori interpreti del genere a livello mondiale: Antonio Fernandez Montoya detto Farruco. Ballerino per Madonna, modello per Vogue, danzatore di riferimento per Paco De Lucia, Farruco è però soprattutto uno dei più grandi interpreti di flamenco a livello mondiale: discendente di una delle più famose dinastie dell’arte andalusa, dopo avere iniziato giovanissimo l’attività, a meno di 10 anni, nella sua carriera ha ballato nelle più grandi compagnie, creato spettacoli, interpretato film. Collabora con il grandissimo Paco De Lucia fino alla morte del musicista e proprio al suo rapporto con il maestro è dedicato lo spettacolo che porta ad Ancona, “Por un sueño – A dream”, per il quale scrive e compone le musiche, suona la chitarra, danza e canta malinconiche ballate. Appuntamento alle 22 alla Corte della Mole, ingresso € 10, omaggio per i minori di 18 anni.

Tutte le info sono su www.adriaticomediterraneo.eu

© 2016, Redazione. All rights reserved.




4 Settembre 2016 alle 11:49 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata