Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:43 di Dom 29 Mar 2020

dalla Città

di | in: Cronaca e Attualità, dalla Città

nuova Scuola Curzi

image_pdfimage_print

 

La scuola “Mario Curzi” è finalmente completa

Giovedì 15 settembre, primo giorno di scuola, è previsto il taglio del nastro del secondo piano ultimato a tempo di record.

 

Giovedì 15 settembre, in coincidenza con l’apertura dell’anno scolastico, il sindaco Pasqualino Piunti taglierà il nastro per inaugurare tutto il secondo piano della nuova sede della scuola media “Mario Curzi”, nell’ex tribunale di in piazza Carlo Alberto dalla Chiesa: accoglierà le nove classi del plesso di via Golgi che cessa di svolgere la funzione di edificio scolastico.

 

Dopo l’inaugurazione, un anno fa, del piano primo e terra lato ovest, tutte le classi della “Mario Curzi” d’ora in avanti saranno accolte nella nuova sede, e questo anche grazie all’ultimazione a tempo di record dei lavori, conclusi con quasi due mesi di anticipo di rispetto ai tempi contrattuali imposti alla ditta appaltatrice, la Elettro Stella srl di Monsampolo del Tronto, che ha vinto la gara con un ribasso di oltre il 41% rispetto all’importo a base d’asta.

 

Il secondo piano della “Mario Curzi” accoglie dodici aule e tre blocchi di servizi; tutti locali ovviamente sono stati adeguati agli standard dell’edilizia scolastica mentre l’adeguamento strutturale alle norme antisismiche fu eseguito con la prima fase dei lavori del 2015. Il secondo piano ospita anche un’aula magna da 160 posti. Una curiosità: per l’aula magna è stato recuperato e adattato un grande tavolo in ciliegio lungo ben 4,80 metri che fu costruito su misura per la sala delle udienze del tribunale.

 

Rispetto al progetto originario, questa seconda fase dei lavori ha vissuto un adeguamento “in corsa”, quando cioè pochi mesi fa la scuola ha manifestato le necessità, sulla base delle iscrizioni ricevute, di avere tre classi in più. E’ stato quindi necessario aggiungere una serie di lavori: per fare spazio alle nuove aule richieste, sono stati trasformati due locali al piano terra, in precedenza destinati ad archivi del tribunale (che hanno trovato una diversa collocazione sempre all’interno dell’edificio), per destinarli a laboratorio e archivio; altri tre locali, sempre al piano terra, sono stati adeguati per ospitare un ulteriore laboratorio, un’aula per il sostegno ai disabili ed un bagno. Le tre aule in più hanno imposto anche la necessità di prevedere ulteriori uscite di sicurezza e l’ampliamento dell’uscita sul lato est dell’edificio.

 

DATI UTILI

Impresa esecutrice: Elettro Stella srl di Monsampolo del Tronto,

Importo a base d’asta: € 499.850,00, importo aggiudicato: € 291.462,54 derivante dall’applicazione del ribasso del 41,69%

Altre Imprese (piano terra): CMP International srl, ITE srl

Tempo previsto di conclusione dei lavori: 150 giorni. Tempo effettivamente impiegato: 100 giorni.

Progettista e direttore dei lavori: ing. Nicola Antolini

Progettista degli impianti: p.i. Nazareno Carosi

Direttore di cantiere: geom. Sandro Palestini

Responsabile tecnico dell’impresa: p.i. Luca Rossi

Responsabile unico del procedimento: arch. Annalisa Sinatra


Inizia la scuola, ripartono gli scuolabus

Fino al 30 settembre i mezzi di trasporto partiranno dai plessi della scuola per l’infanzia alle 12 

 

Con l’inizio della scuola, riparte anche il servizio di trasporto scolastico da e per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado della città.

 

Il piano delle tratte compiute dagli automezzi della ditta di “Trasporti Fratarcangeli Cocco”, che ha in appalto il servizio, è consultabile del sito istituzionale www.comunesbt.it (area tematica “scuola”). Si ricorda che è necessario che ogni studente che ha fatto domanda per usufruire dello scuolabus sia munito dell’apposito tesserino nominativo con nome e foto dell’alunno rilasciato dalla ditta che ha in appalto il servizio.

 

In accordo con le tre dirigenti scolastiche, fino al 30 settembre, ovvero fino a che non sarà attivato il servizio di mensa, gli scuolabus per i bambini frequentanti le scuole dell’infanzia (ex materne) partiranno dai vari plessi alle 12.

 

Con l’occasione si ricorda che il servizio di mensa partirà lunedì 3 ottobre 2016. Si invitano i genitori a controllare la situazione della Junior card dei propri figli, cioè il badge che dà diritto a consumare i pasti, eventualmente ricaricandola presso i punti autorizzati o, in Comune, all’URP e all’Economato.

 

Per i nuovi iscritti la Junior card potrà essere ritirata da lunedì 12 settembre presso il Servizio Diritto allo Studio, Trasporti Scolastici e Mense, al terzo piano del Municipio di Viale De Gasperi. Per informazioni: tel. 0735/794573 – 794415

© 2016, Redazione. All rights reserved.




9 Settembre 2016 alle 22:17 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata