Guardia Costiera: livello di sicurezza dei porti passeggeri – si torna al livello 1

Guardia Costiera: livello di sicurezza dei porti passeggeri – si torna al livello 1

 

 

Ancona, 2016-09-30 – A decorrere dalla giornata di domani, 1 ottobre 2016, viene ripristinato per gli impianti portuali di Ancona e nazionali, destinati al traffico croceristico/passeggeri, il livello di sicurezza portuale 1, così come definito dai regolamenti comunitari di settore.

Detto provvedimento, emanato dal Comando Generale del Corpo delle capitanerie di porto – Guardia Costiera, segue il precedente analogo con il quale, agli inizi del mese di agosto, erano state disposte misure più restrittive a tutela della sicurezza del traffico croceristico e passeggeri, prevedendo l’innalzamento del livello di sicurezza portuale a 2, a fronte dei 3 livelli complessivamente previsti in materia.

Le attività di controllo, da parte degli uomini e le donne della Guardia Costiera, proseguiranno incessantemente per assicurare il rispetto delle norme in materia di sicurezza dei porti e garantire la pubblica incolumità.

L’Ammiraglio FERRARA, Comandante della Capitaneria di porto di Ancona, desidera ringraziare tutte le Amministrazione che hanno consentito, con il livello di security 2, di garantire la sicurezza dei passeggeri e delle navi nel periodo estivi di maggiore afflusso”.

 

Guardia Costiera
Guardia Costiera
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com