Istocarta & la “Notte dei ricercatori” 2016

Istocarta & la “Notte dei ricercatori” 2016

 

Ancona, 29/09/2016 – Domani, venerdì 30 settembre 2016 ad Ancona alleore 17.00, la Fondazione G. Fedrigoni ISTOCARTA prenderà parte a “La Notte Europea dei RicercatoriSHARPER 2016” – sharing Researchers’ Passions for Engagement and Responsibility, ovvero “condividere le passioni dei ricercatori, per il coinvolgimento e la responsabilità”. Un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea che ha l’obiettivo di avvicinare il mondo della ricerca ai cittadini e che si svolge con la collaborazione e il supporto di istituzioni nazionali e locali convinte dell’importanza che la ricerca può avere per lo sviluppo territoriale e per la crescita dell’intero Paese.

A partire dal primo pomeriggio, fino a tarda notte, un appuntamento ricco di attività dedicate a scienza, innovazione e tecnologia, in grado di avvicinare il grande pubblico e il mondo della ricerca. I ricercatori dell’Università Politecnica delle Marche saranno protagonisti, tra piazza Roma e corso Garibaldi, di un nutrito programma di appuntamenti divulgativi, pensati per diffondere la cultura scientifica tra il grande pubblico.

ISTOCARTA collaborerà fattivamente alla manifestazione attraverso uno stand allestito congiuntamente al Dipartimento di Scienze economiche e sociali (DiSES), che proporrà ai visitatori un approfondimento divulgativo su I soldi di carta e la carta dei soldi. Una breve storia delle banconote e della loro fabbricazione.

 

La partecipazione all’evento si colloca nell’ambito di una convenzione stipulata tra ISTOCARTA e l’Università Politecnica delle Marche per il cofinanziamento di un progetto di ricerca incentrato sulla prima espansione commerciale delle Cartiere Miliani a Fabriano tra XVIII e XIX secolo, curato dalla dott.ssa Marianna Astore, assegnista di ricerca del Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali.

 

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com