Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:18 di Lun 23 Nov 2020

da Giulianova

di | in: Cronaca e Attualità

CELEBRAZIONI 2 E 4 NOV

image_pdfimage_print

 

Manifestazioni per il 98° anniversario della Vittoria 1915-1918 e Giornata delle Forze Armate.

Venerdì 4 novembre ricorrerà il 98° anniversario della Vittoria 1915-1918 e Giornata delle Forze Armate, le cui celebrazioni, organizzate  dalle associazioni d’Arma e combattentistiche in collaborazione con l’Amministrazione comunale, verranno precedute, mercoledì 2 novembre, con inizio alle ore 10:30 nel Cimitero, dal raduno delle associazioni d’Arma e combattentistiche con deposizione delle corone presso la lapide dei Caduti e, alle ore 11, celebrazione della Santa messa.
Quindi il 4 novembre, alle ore 9.30, è previsto il raduno generale sul Belvedere di piazza della Libertà con la cerimonia dell’alza bandiera. Alle ore 10.30 il corteo si recherà, percorrendo le vie Migliori e Tancredi, al monumento presente in piazza Salvo D’Acquisto per poi raggiungere la lapide commemorativa dei Caduti presso  la chiesa di San Flaviano, con allocuzione del sindaco e deposizione delle corone. A seguire trasferimento al Lido con raduno in via Nazario Sauro, nei pressi dell’ex passaggio a livello, formazione del corteo che attraverso via Sauro raggiungerà piazza Dalmazia con deposizione delle corone al Monumento ai Caduti e relativa allocuzione. Alla cerimonia prenderà parte la banda musicale “Città di Giulianova”.

Il 3 novembre alla biblioteca “Bindi” presentazione del progetto “Diario di Borgo” per favorire il riavvicinamento ai valori della tradizione popolare conservando e valorizzando i segni culturali-ambientali della comunità e del territorio.

Angelo Colangeli

Angelo Colangeli

Il prossimo 3 novembre, alle ore 16.30, nella Biblioteca Civica “V. Bindi” di corso Garibaldi verrà presentato il progetto “Diario di Borgo” patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune e supportato dal Polo Museale Civico. Dopo i saluti della vicesindaco con delega alla Cultura Nausicaa Cameli, prenderanno la parola Angelo Colangeli, promotore dell’iniziativa, e quindi la scrittrice e giornalista Federica Maria Ongania, che interverrà sul tema “La scrittura come testimonianza”.
Il progetto “Diario di Borgo” si prefigge di favorire il riavvicinamento ai valori della tradizione popolare conservando e valorizzando i segni culturali-ambientali delle singole comunità e dei loro territori. “L’intento – dice Angelo Colangeli – è di scrivere un diario per Giulianova raccogliendo tra novembre e aprile 2017 testimonianze da parte dei gruppi di cittadini che intendono aderire al progetto relative al loro vissuto nella città in modo da poterne delineare la memoria collettiva e testimoniare le peculiarità e i tratti culturali identitari della comunità giuliese, termine che comprende non solo coloro i quali sono nati in città ma anche l’insieme di tutte le persone che l’hanno vissuta e la vivono. Per fare questo si è pensato di riunire in due pomeriggi settimanali i partecipanti. Durante gli incontri si stimoleranno e si aiutreranno, grazie anche alla presenza di soggetti qualificati nel mondo della scrittura, i partecipanti a narrare il borgo come loro lo vivono, in che misura lo portano dentro, quali sono i segni della loro appartenenza. Per realizzare il Diario di Borgo non è necessario che i partecipanti narrino o rendano pubbliche le loro vite o aspetti personali delle loro esistenze. Si può narrare il borgo e la comunità, infatti, anche nella veste di testimone. Insomma, saranno i partecipanti a decidere in quale misura farsi coinvolgere nella stesura del Diario”.
La partecipazione è totalmente gratuita. Al termine verrà realizzato materiale multimediale, fotografico, audiovisivo e giornalistico da usare come veicolo di diffusione dei valori insiti nel progetto, anche attraverso la realizzazione di eventi.

Diario di Borgo

Diario di Borgo


Sisma. Il sindaco firma l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche di ogni scuola di ordine e grado per il 2 novembre al fine di ultimare le operazioni di verifica e di controllo sui plessi.
Chiusura fino al 6 novembre anche per la Piscina comunale per anomalie all’impianto di aerazione.

A seguito degli ulteriori eventi sismici dello scorso 30 ottobre, il sindaco Francesco Mastromauro ha firmato oggi, 31 ottobre, l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche per le scuole di ogni ordine e grado per mercoledì 2 novembre così da permettere l’ultimazione delle operazioni di verifica e controllo in corso sui plessi.
La Piscina comunale rimarrà chiusa sino al 6 novembre sia per i sopralluoghi e sia per anomalie riscontrate all’impianto di aerazione per le quale è necessario l’intervento di una ditta esterna.

A Giulianova pronte 584 stanze per gli sfollati.

Da domani fino a 2.500 posti letto complessivi.

A Giulianova sono al momento ospitate, all’Hotel Corallo, 10 persone di Tossicia inviate dal sindaco di quella località Franco Tarquini. “Il nostro impegno è massimo per cercare di dare una risposta alle persone sfollate dell’entroterra”, dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore al Turismo Gian Luca Grimi. “Sin da ieri, 30 ottobre, e in breve tempo sono state messe a disposizione dai nostri albergatori, che ringraziamo per la sensibilità e per la loro sollecita disponibilità, ben 191 stanze d’albergo, salite oggi a 584 di oltre 10 Hotel. Per domani, 1 novembre, verrà assicurata una disponibilità fino a 2.500 posti letto complessivi”.

Il giuliese Francesco Ettorre al vertice della Federazione Italiana Vela.

Le congratulazioni del sindaco.

Il sindaco Francesco Mastromauro esprime tutto il suo compiacimento per la recentissima nomina a presidente della Federazione Nazionale Vela del giuliese Francesco Ettorre. “Per Giulianova e per l’intero Abruzzo – dichiara il sindaco – è davvero motivo di grande orgoglio. Il dottor Ettorre, infatti, non solo è il più giovane presidente della Federazione dal 1927 ma è anche il primo non ligure”.

 

© 2016, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




31 Ottobre 2016 alle 17:50 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata