Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:30 di Ven 22 Nov 2019

Festival Ferré, la 21ma edizione in onda su Rai Radio 7 Live

di | in: Primo Piano

da sx Annick Cisaruk, Giuseppe Gennari, Christiane Courvoisier, Michel Hermon © Umberto Candiani

image_pdfimage_print

di Rosita Spinozzi

 

 

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna il Festival Ferré, per la gioia di tutti gli appassionati del settore e gli amanti della musica nella sua più alta e sublime accezione del termine. L’evento, andato in scena al Teatro Concordia nel mese di giugno con gran finale ad agosto, raggiunge un altro importante traguardo ed approda in radio. Precisamente su Rai Radio 7 Live che, nelle serate di venerdì 7, sabato 8 e domenica 10 ottobre, alle ore 21, trasmetterà per intero le registrazioni effettuate dall’emittente nelle tre serate della 21^ edizione del Festival Ferré: la prima per una durata di 2h 08’, la seconda 2h14’, la terza, quella del centenario di Léo Ferré, 1h54’. Entusiasta il prof. Giuseppe Gennari, presidente del Centro Ferré e direttore del Festival dedicato al grande chansonnier monegasco. «Rai Radio 7 Live ritrasmette, registrati dal vivo, solo i massimi eventi musicali italiani, tra i quali il Premio Tenco di Sanremo e l’Umbria Jazz Festival. Ed ora, per la prima volta, il Festival Ferré di San Benedetto del Tronto, di cui Radio 7 ha richiesto l’esclusiva» afferma Gennari, ricordando che l’emittente radiofonica ha iniziato la sua attività lo scorso anno con l’intento dioffrire agli ascoltatori una finestra completa sugli eventi live più importanti del passato e del presente, in Italia e nel mondo «Si tratta, quindi, di un riconoscimento di cui è evidente la notevole rilevanza, considerato che l’emittente è audibile in tutta Italia e all’estero».


Avremo così l’opportunità di ascoltare ancora una volta le splendide performance canore di artisti di alto profilo come Céline PruvostGiovanni TruppiPilar,Bernard CimonDaniele Di Bonaventura Giovanni CeccarelliCali accompagnato dal leggendario musicista Steve NieveChristiane Courvoisier con l’impareggiabile pianista Christophe BrillaudMichel HermonAnnick Cisaruk con il funambolico fisarmonicista David Venitucci, i Têtes de Bois. Ugole d’oro nonché fulgidi astri notturni che brillano ancora alti nel cielo del Festival Ferré. Artisti non convenzionali, fortemente voluti dalla direzione del Festival che ha adottato il criterio di non tenere rinchiusa l’opera somma di Léo Ferré in una sorta di mausoleo, in cui restare a contemplarla tra privilegiati cultori accomunati da una idolatria di salvaguardia da presunte contaminazioni, ma di portarla, invece, fuori a prendere aria e veicolarla, attraverso una grande varietà di interpreti. Una scelta vincente che ha conquistato anche le giovani generazioni, e quanti hanno abitudini auditive distanti da canzonieri di classico repertorio. A tal proposito, un plauso anche alla giovanissima studentessa Clara Corridoni di Fermo, che ha avuto l’onore e l’onere di aprire al pianoforte la serata del centenario. In altre parole, le sorprese del Festival Ferré non finiscono mai. Ed ora, grazie a questo prezioso dono di Radio 7 Live Rai, potremo rivivere le emozioni della 21^edizione dell’evento per eccellenza della Città di San Benedetto del Tronto.

Festival Léo Ferré - 24082016

Festival Léo Ferré – 24082016

© 2016, Rosita Spinozzi. All rights reserved.




6 Ottobre 2016 alle 13:16 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata