da Giulianova

da Giulianova

Via libera alla riqualificazione di via Nazario Sauro, agli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche e di sistemazione degli scivoli nonché al completamento del programma relativo al miglioramento degli impianti antincendio nelle scuole con i lavori su “Pagliaccetti” e plesso di Colleranesco.

La Giunta ha dato il via libera ai lavori di riqualificazione di via Nazario Sauro nel tratto compreso tra piazza Dalmazia e piazza Fosse Ardeatine. “Si tratta di un primo stralcio, cui seguirà un secondo intervento che andrà a investire il tratto rimanente di via Sauro sino al sottopasso pedonale in prossimità della ferrovia”, dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore ai Lavori pubblici Francesca Guerrucci. “I lavori, per un costo di 210.000 euro, riguarderanno i due marciapiedi della via, sia a sud che a nord, che verranno integralmente rifatti dotandoli di una nuova pavimentazione e di un un nuovo arredo urbano. Non solo: si procederà anche alla piantumazione di nuove essenze, tra le quali magnolie, ed alla sistemazione della pineta nello spiazzo prossimo al Kursaal”.
Primo step anche per gli interventi riguardanti l’eliminazione delle barriere architettoniche e il rifacimento degli scivoli dei marciapiedi. “Si tratta di lavori – proseguono Mastromauro e Guerrucci – che inizialmente concernono una prima macrozona, compresa tra via Gasbarrini a nord e Via Simoncini a sud, e che in seguito andranno ad investire le parti rimanenti dell’area urbana, comprese quelle periferiche. L’obiettivo è di agevolare il più possibile il movimento delle persone con disabilità motorie, e che quindi debbono far ricorso alle carrozzine, ma il discorso vale anche per i passeggini. A disposizione per gli interventi del primo step circa 40 mila euro. Certo, avremmo voluto fare molto di più, ma i fondi a disposizione non ce lo permettono. Tuttavia riteniamo che si tratti  di interventi utili per agevolare chi deve ricorrere alle carrozzine per muoversi e che spesso incontrano difficoltà proprio a causa delle cattive condizioni degli scivoli o della loro assenza. Crediamo si tratti di un’attenzione doverosa, civile a chi ha difficoltà ma le cui difficoltà non vengono tenute in considerazione, patendo quindi scarsa attenzione quando non addirittura indifferenza. E questo non è giusto”.
Infine il miglioramento dell’impianto antincendio nella scuola “Pagliaccetti” e nel plesso di Colleranesco. “In questo modo andiamo a completare il sistema di sicurezza che sinora ha coinvolto tutti gli altri edifici scolastici. Su un importo di 140.000 euro si procederà quindi ad una serie di interventi che prevedono sia lavorazioni edili che impiantistiche con modificazioni anche degli impianti elettrici  e termici”.

Convocato il Consiglio comunale per il 22 novembre.

Convocato il Consiglio comunale per il prossimo 22 novembre, alle ore 16,30, per  la trattazione del seguente ordine del giorno:

1. APPROVAZIONE VERBALI  SEDUTE 12, 25 E 27 LUGLIO 2016 E 24 OTTOBRE 2016;

2. MOZIONE PROT. N. 33007  DEL 06.09.2016  PRESENTATA DA “MOVIMENTO 5 STELLE”  AVENTE AD OGGETTO :”VERIFICA VULNERABILITÀ’ SISMICA EDIFICI SCOLASTICI.”

3. RATIFICA DELIBERA GIUNTA MUNICIPALE N. 172 DEL 29.09.2016 AVENTE AD OGGETTO: “VARIAZIONE D’URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2016/2018 (ART. 175, COMMA 4, DEL D.LGS. N. 267/2000 E S.M.I.)”;

4. G.A.L. COLLINE VERDI TERAMANE – APPROVAZIONE STATUTO.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com