Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 05:14 di Dom 9 Ago 2020

dall’Amat

di | in: Cultura e Spettacoli

APP – Ascoli Piceno Present

image_pdfimage_print

CIVITANOVA DANZA TUTTO L’ANNO, VENTESIMA EDIZIONE

LUNEDÌ 21 NOVEMBRE ROBERTO BOLLE. L’ARTE DELLA DANZA FILM-EVENTO

MARTEDÌ 22 NOVEMBRE MAP DI DAVIDE CALVARESI E IRENE RUSSOLILLO

 

 

Martedì 22 novembre al Teatro Annibal Caro si apre il sipario sulla ventesima edizione di Civitanova Danza tutto l’anno, rassegna promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’AMAT, realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e con il sostegno di Il Cuore Adriatico Centro Commerciale (main sponsor) e Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro (sponsor).

 

Composto di otto appuntamenti fino a marzo, il cartellone si inaugura con MAP, il primo progetto condiviso da Davide Calvaresi e Irene Russolillo premio Prospettiva Danza 2015, un viaggio dentro una mappa virtuale in cui la fisicità del corpo può rendere visibili i segni e le tracce che già vivono nello spazio svelando un linguaggio attraverso altri linguaggi. Lo spettacolo va in scena al termine di una residenza di Civitanova Casa della Danza nell’ambito del progetto Residenze Marche Spettacolo promosso dalla Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo del MiBACT con la Regione Marche, il Consorzio Marche Spettacolo e l’AMAT.

 

La danza approda anche al cinema con il film-evento Roberto Bolle. L’arte delle danza diretto da Francesca Pedroni in programma lunedì 21 novembre al Cinema Cecchetti. Roberto Bolle è l’artista che ha regalato all’arte della danza l’entusiasmo riservato finora alle star del pop, ospite in più occasioni di Civitanova Danza. Il film è un viaggio intimo alla scoperta delle sue grandi interpretazioni, con immagini esclusive dal palcoscenico e dal backstage di Roberto Bolle and Friends attraverso tre luoghi simbolo del patrimonio culturale italiano: l’Arena di Verona, il Teatro Grande di Pompei, le Terme di Caracalla a Roma.

 

Il desiderio nonché idea di partenza di MAP è l’incontro e l’interazione dei due universi e dei principali linguaggi di provenienza. MAP è un percorso grafico, un disegno sul “foglio tridimensionale” che è lo spazio di azione della scena, per definire una geografia e una calligrafia specifica e soggettiva. A partire da un insieme di segni e significati, MAP è un’esplorazione che rivela e sviscera il potenziale estetico e materico del suo oggetto.

Collabora al progetto di MAP Yesenia Trobbiani, il disegno luci è di Pietro Cardarelli. La produzione dello spettacolo è di ALDES in collaborazione con Civitanova Casa della Danza, Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo, GRANER/Mercat de les Flores (Barcelona), Inteatro – Polverigi e 7-8 chili.

 

Informazioni e biglietti (MAP 12 euro ridotto 8 euro, film 10 euro ridotto 8): Teatro Rossini 0733 812936, Teatro Annibal Caro 0733 892101, Cinema Cecchetti 0733 817550.

Inizio spettacolo MAP ore 21.15, Cinema Cecchetti orario proiezioni film 18.30, 20.30 e 22.30.


FANOTEATRO, SABATO 19 NOVEMBRE LA COMPAGNIA DI

DIECI PICCOLI INDIANI… E NON RIMASE NESSUNO!

INCONTRA IL PUBBLICO AL TEATRO DELLA FORTUNA

 

 

Sabato 19 novembre proseguono al Teatro della Fortuna di Fano gli incontri con le compagnie ospiti di FANOTEATRO, stagione della Fondazione Teatro della Fortuna realizzata in collaborazione con AMAT e con il contributo del Comune di Fano, della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Alle ore 18 a teatro la compagnia di Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno! incontra il pubblico per approfondire come nasce uno spettacolo, come un regista affronta la messinscena, che percorso svolgono gli attori per interpretare al meglio il proprio personaggio. Questi ed altri quesiti vengono affrontati nell’incontro per conoscere meglio cosa si nasconde dietro la macchina teatrale.

 

“Questa nuova versione teatrale – afferma il regista dello spettacolo Ricard Reguant – si adatta ai tempi e all’estetica del momento facendo godere il pubblico nella ricerca dell’enigma; questi dieci “piccoli indiani” bloccati nell’isola sono vittime o assassini? Questa è la stessa domanda che la scrittrice pone a se stessa mostrando al pubblico il lato nascosto di una classe borghese e aristocratica mischiati insieme in un’unica arena, rivelando le proprie carenze facendoli confrontare e sbranarsi per la sopravvivenza fino a diventare esseri volgari e ordinari. Sembra quasi una vendetta della stessa Christie verso una classe dirigente nella società inglese in cui la stessa scrittrice vive agiatamente e dalla quale vuole evadere costringendosi a diventare lei stessa la carnefice verso i suoi personaggi”.

 

Lo spettacolo è prodotto da Gianluca Ramazzotti per Ginevra srl. La traduzione del testo è di Edoardo Erba, il progetto scenico di Gianluca Ramazzotti e Ricard Reguant, le scene di Alessandro Chiti e i costumi di Adele Bargilli. Gli attori in scena sono: Giulia Morgani, Pierluigi Corallo, Caterina Misasi, Pietro Bontempo, Leonardo Sbragia, Mattia Sbragia, Ivana Monti, Luciano Virgilio, Alarico Salaroli, Carlo Simoni.

 

Per la vendita dei biglietti il botteghino del Teatro della Fortuna (0721 800750) è aperto sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 17.30 a inizio rappresentazione (ore 21), domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 a inizio rappresentazione (ore 17).

 

© 2016, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




19 Novembre 2016 alle 18:20 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata