Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:13 di Dom 5 Lug 2020

Penna Sant’Andrea, situazione post sisma

di | in: Cronaca e Attualità

Penna Sant’Andrea

image_pdfimage_print

 

Penna Sant’Andrea – Sono iniziati i primi lavori di messa in sicurezza presso il Comune di Penna Sant’Andrea, a seguito del tremendo sisma del 30 ottobre che ha causato danni incommensurabili in tutto il Centro Italia. Attualmente, nel comune si registrano 60 sfollati e l’istituzione di una zona rossa nel centro storico, con la contestuale chiusura degli unici due esercizi commerciali e del tratto di Statale 81 che lo attraversa. Ad oggi è stato ultimato il puntellamento del Palazzo Comunale, sede del C.O.C., oltre alla messa in sicurezza della facciata esterna della Chiesetta comunale ubicata all’intero del Cimitero.


Altri lavori riguardano un edificio antistante la Chiesa principale, il cui danneggiamento ha interessato anche un immobile attiguo.  “Nonostante un centro storico attualmente in ginocchio e i numerosi disagi – ha commentato il Sindaco di Penna Sant’Andrea Severino Serrani – l’Amministrazione Comunale si sta impegnando per fornire soluzioni ai problemi creatisi e intendiamo fare il possibile per garantire la sicurezza e la tranquillità dei cittadini. Ci siamo inoltre, attivati per chiedere una maggiore attenzione ai bisogni del territorio alle Istituzioni sia locali che centrali”

© 2016, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




30 Novembre 2016 alle 21:03 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata