Pierino e il lupo con Luigi Maio e la Form

Pierino e il lupo con Luigi Maio e la Form

Il celebre artista si esibisce con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana domenica 20 novembre ad Osimo, in un atteso Family Concert dedicato ai bambini e alle famiglie

Osimo 17 novembre – Parte un importante progetto educational della FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana: il Family Concert Pierino e il lupo. Il primo appuntamento è domenica 20 novembre ad Osimo, ore 16.30, al Teatro La Nuova Fenice (in collaborazione con il Comune – Assessorato alla Cultura), mentre la seconda data sarà a Senigallia il 25 novembre.

La celeberrima favola sinfonica, op. 67, di Prokof’ev, un grande classico della letteratura musicale per l’infanzia, viene offerta ai bambini e alle loro famiglie in occasione della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, nell’entusiasmante ed estrosa interpretazione del “musicattore” Luigi Maio. Già acclamato in passato dal pubblico marchigiano per le sue originali e divertenti esibizioni, entrerà in scena dopo le briose note introduttive della Sinfonia da Il barbiere di Siviglia di Rossini per incantare e trascinare gli spettatori con la sua energia e la sua simpatia.

Avventura, fantasia, coraggio e bontà d’animo raccontati da una musica bellissima ed emozionante. Questo è Pierino e il Lupo, fiaba musicale fra le più amate dai bambini, scritta nel 1936 dal grande compositore russo Sergej Prokof’ev su libretto, proprio per divertire i piccoli e nello stesso tempo per introdurli alle magie della “tavolozza orchestrale”. Il musicista attribuì infatti ad ogni personaggio della storia un motivo identificativo ricorrente, o leitmotiv, affidandolo a un determinato strumento o gruppo strumentale: al flauto il motivo dell’uccellino, all’oboe quello dell’anitra, agli archi quello di Pierino e così via.

Per Luigi Maio, il poliedrico artista genovese che ha coniato per sé il termine di “musicattore” a sintetizzare la sua multiforme natura di attore, musicista, autore e cantante, il Pierino e il Lupo rappresenta un vero e proprio “cavallo di battaglia”, una delle sue performance più apprezzate insieme a quella de L’Histoire du Soldat di Stravinskij che gli hanno valso importanti riconoscimenti in ambito internazionale (tra le altre cose, Maio è testimonial UNICEF e rappresentante della Fondation Igor Stravinsky di Ginevra in Italia) e che ne fanno ad oggi uno dei massimi specialisti a livello mondiale del Teatro musicale da Camera – e Sinfonico, secondo la sua personale definizione di genere. 

Biglietto unico a 5 euro in vendita presso la Biglietteria del Teatro La Nuova Fenice il giorno precedente lo spettacolo dalle ore 17 alle ore 20 e la domenica di spettacolo dalle ore 15.

INFO: Biglietteria Teatro La Nuova Fenice, tel. 071/7231797. Città di Osimo, Assessorato alla Cultura, tel. 071/7249271. FORM-OFM, tel. 071/206168.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com