Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 22:12 di Mar 29 Set 2020

Ciaspolata della Luce a Monte Piselli

di | in: Il Mascalzone Sportivo

Ciaspolata della Luce a Monte Piselli

image_pdfimage_print

 

FESTIVAL DEI DUE PARCHI
TERZA CIASPOLATA DELLA LUCE SUI SENTIERI DELLA SPERANZA MEMORIAL ALESSIA CHIARO

DOMENICA 5 MARZO 2017, ore 10.00 – SAN GIACOMO (TE)

 

San Giacomo di Valle Castellana (Monte Piselli) – Prosegue, sul candore della neve caduta sulle nostre splendide montagne, il cammino del Festival dei due Parchi lungo i sentieri della speranza con la 3° Edizione della Ciaspolata della Luce, aperta a donne ed uomini, bambini, runners e semplici camminatori, genitori e figli, nonni e nipoti e amanti della natura in genere, per percorrere assieme gli splendidi sentieri innevati di Monte Piselli. La Ciaspolata, che inaugura l’8° Edizione del il Festival dei due Parchi “A spasso nei sentieri … dell’arte e della Cultura tra i Popoli”, è intitolata e dedicata alla memoria di Alessia Chiaro, giovane caporal maggiore degli alpini, che ha perso la vita, nel maggio del 2015, nell’adempimento del proprio dovere.

Ad Alessia sarà dedicata questa nuova storia che uomini e donne vorranno scrivere, correndo e camminando, sul bianco immacolato della neve, per onorare tra le montagne in cui è cresciuta, una giovane donna ispirata ai valori della gentilezza, dell’accoglienza e dell’amore per gli altri. Alessia, fedele a questi valori di vita, nell’adempimento del suo dovere di alpina, è volata in cielo, più in alto delle aquile, da altre montagne. Onore ad Alessia e, con lei, a quei giovani, rari diamanti, che lontani da casa scelgono i lavori più duri, fedeli alla Vita, fino ed oltre la morte.


Onore a tutte le persone di buona volontà, a tutte le persone che emozionando ed emozionandosi hanno compreso che correre lungo gli antichi tratturi degli avi è Vita, come Vita è il lasciare un segno indelebile sulla neve, come indelebile è il ricordo dell’ anima nobile che Alessia ci ha lasciato.

Partenza e arrivo della Ciaspolata della Luce avverranno, domenica 5 marzo alle ore 10, a San Giacomo di Valle Castellana (Monte Piselli). Il percorso della gara sarà pari a 5 Km circa, con leggerissimo dislivello, mentre il percorso dell’eco-passeggiata con le ciaspole può essere scelto dai partecipanti in base alla loro preparazione, offrendo a tutti l’opportunità di godere l’incanto dei suggestivi territori con panorama mozzafiato, con i Monti Sibillini, i Monti della Laga e il massiccio del Gran Sasso a fare da sfondo.

È nel DNA del Festival dei due Parchi operare alla scoperta e riscoperta dei territori, specie quelli montani, per rivitalizzarli con il cuore, il respiro e la forza di tutti: atleti, camminatori, volontari e in generale tutti coloro che contribuiscono a rendere gli eventi del Festival possibili.

Il Festival dei due Parchi “A spasso nei sentieri…dell’arte e della cultura tra i popoli” (Facebook: Festival dei due Parchi) da anni si occupa di promuovere i territori tra i Parchi Nazionali del Gran Sasso e Monti della Laga e dei Monti Sibillini, in appoggio ed in collaborazione con le autorità preposte, in quel territorio in cui condividono i confini Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio; cercando di coinvolgere i cittadini a riappropriarsi dei territori per la loro salvaguardia, promozione e animazione creativa.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Polisportiva Antroposport ASD e l’Antroposervice SAS, entrambe giovani e meritevoli realtà dei territori piceni.

Per iscrizioni ed informazioni alla gara e all’eco-passeggiata:

tel/fax 0736.250818, FB: Festival dei due Parchi, www.festivaldeidueparchi.it, info@festivaldeidueparchi.it, cell. 333.8473401, 393.4323750.

Termine iscrizioni: ore 24 di giovedì 2 marzo.

Ciaspolata della Luce a Monte Piselli

Ciaspolata della Luce a Monte Piselli

DEDICA AD ALESSIA CHIARO

scrittura corale dello staff degli antropartisti del CIAC

Le struggenti parole di un padre che ha perso “il più prezioso diamante” sciolgono i ghiacci di un amore ibernato dall’umanità.

Il Festival le raccoglie per ricordare Te, uno dei fiori più belli e delicati delle sue terre.

Sulle montagne che amavi, un’eco si rincorrerà tra le alte vette vicine e lontane, giungerà fino alle stelle, spargendo profumo di te. Porterà la carezza tua, attesa, ai genitori che sperano di vederti tornare.

Un’altra morte sarà per tutti noi “la porta della vita” se insieme Io, Tu, Noi e gli Altri, faremo incontrare sul soffice manto innevato, i nostri colori interiori, dove il calore delle nostre anime creerà un passaggio per realizzare insieme un umile, eccelso arcobaleno, moltitudine di colori che non si erano mai visti impressi in un bianco foglio della vita con su scritto CIAO ALESSIA.

Il correre e camminare sulle vette che amavi, ci porterà via dalla quotidiana bruttezza, a creare insieme nuova Bellezza, la stessa che il tuo dolce sorriso non si stancherà mai di donare al ricordo di te.

Un’impronta, un’altra ed un’altra ancora… a spasso nei sentieri …andando avanti per la strada che ognuno di noi decide di percorrere con tutto il fiato in gola che ha.

Un’impronta come una firma, un’impronta digitale, unica e irripetibile per onorare la bellezza della vita che tiene unito lo spirito di libertà.

Ci emozionerà il vedere l’arcobaleno dei runners col cuore in gola e i loro mille colori immersi nella forza e nel respiro della Montagna sacra per noi e per te.

Alessia tu lì ci sarai, ci sarai nei cuori pulsanti che scuotono all’unisono la fredda indifferenza, che la percuotono col battito energico della corsa per la Vita, con l’emozione di esserci.

Ciao Alessia, a domenica.

© 2017, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




25 Febbraio 2017 alle 18:57 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata