da Grottammare

da Grottammare

 

Lavori in corso alla recinzione ferroviaria

Le opere in via Sacconi seguono alle segnalazioni dei cittadini.

E’ in via di riqualificazione un tratto di recinzione ferroviaria in via Sacconi. L’opera è stata affidata dal servizio Manutenzioni e Patrimonio la ditta Bema srl di Offida. Il valore dell’intervento è di 21.000 euro e risponde a una richiesta dei residenti della zona di migliorare la condizioni di sicurezza tra l’abitato e il rilevato ferroviario.

I lavori serviranno a creare continuità con la cinta già esistente nella via Sacconi, intervenendo su circa 100 metri di recinzione affidata esclusivamente a una rete metallica di vecchia tipologia.

Il lavoro in corso, infatti, prevede la costruzione di un muro di calcestruzzo di circa 1 metro su cui posizionare una rete costituita da pennelli in metallo elettrosaldati, al fine di raggiungere un’altezza complessiva di 2,20 metri.

L’opera verrà raccordata alla recinzione dello stesso tipo, già presente a nord e a sud del tratto in questione.

“Nei centri abitati, le opere di separazione tra il rilevato ferroviario e le zone urbane sono di competenza dei Comuni – spiega l’assessore alla Qualità urbana, Stefano Troli – abbiamo quindi accolto la segnalazione di migliorare la protezione in quel tratto di via Sacconi. Un’opera dedicata alla sicurezza, che i residenti del quartiere ci hanno espressamente richiesto”.

20.02.2017

lavori_muro ferrovia
lavori_muro ferrovia

Assistenza scuolabus, servizio in affidamento

C’è tempo fino a venerdì 24 per presentare un’offerta al Comune

Scade alla fine di questa settimana l’avviso per procedere all’assegnazione del servizio di assistenza correlato al trasporto scolastico.

L’affidamento riguarda attività di accompagnamento e di sorveglianza degli alunni della scuola dell’Infanzia e della Primaria sugli scuolabus per la parte restante dell’anno scolastico in corso e per il successivo anno scolastico, con possibilità di proroga.

L’importo a base di gara ammonta a € 171.630 (iva esclusa). Le offerte vanno presentate entro venerdì 24 febbraio.

Il servizio di assistenza sugli scuolabus viene svolto da parte di personale qualificato ed è articolato in attività di sorveglianza, assistenza e accompagnamento dei bambini durante:

a) tutto il tragitto, sia all’andata sia al ritorno, nonché nelle operazioni di salita e di discesa

dallo scuolabus presso le fermate indicate come punti di raccolta;

b) il trasporto sul mezzo;

c) l’itinerario, da percorrere a piedi, tra lo scuolabus e l’accesso nel plesso scolastico nelle

fermate presso le scuole (fino al superamento della soglia d’ingresso) e fino ai genitori o loro

delegati nelle altre fermate;

d) gli eventuali attraversamenti della strada.

L’appalto decorrerà, presumibilmente, dal 01.04.2017 per la parte residua dell’anno scolastico 2016/2017 (max 1.015 ore) fino al termine dell’a.s. 2017/2018 (max 3.650 ore), in coincidenza con la data di inizio e fine delle attività didattiche delle Scuole d’infanzia e primaria di Grottammare con esclusione dei periodi di loro chiusura per festività.

Il monte ore complessivo stimato per un anno scolastico è pari a max. 3.650 ore, tenuto conto del dato consolidato relativo alle ore svolte e dell’organizzazione del servizio nelle passate annualità.

Il costo del servizio alla base della gara di appalto prevede l’eventualità dell’ulteriore proroga all’annualità 2018/2019 (3650 ore) e della proroga tecnica (3 mesi, max 1.220 ore), per un totale di 9.535 ore.

I prezzi del servizio sono stati stimati basandosi sul tariffario di riferimento per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale-educativo.

Gli interessati a presentare un’offerta possono ottenere più informazioni via web, alla voce “Avvisi” della pagina “Amministrazione trasparente” del sito www.comune.grottammare.ap.it .

20.02.2017

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com