Virginia Di Saverio, “Le stanze svelate” al Palazzo Bice Piacentini

Virginia Di Saverio, “Le stanze svelate” al Palazzo Bice Piacentini

San Benedetto del Tronto – Il 19 febbraio ore 17:30 – Palazzo Bice Piacentini (Sala della poesia) – Presentazione del libro di poesie “Le stanze svelate” di Virginia Di Saverio.

Durante la presentazione del libro l’autrice sarà affiancata dai relatori Ettore Picardi (Magistrato e scrittore), Marcello Rastrelli e da Silvio Venieri nella veste di presentatore, l’attrice Patrizia Sciarroni leggerà delle poesie tratte dal libro mentre alcuni dei quadri dell’autrice faranno da scenografia.

Virginia Di Saverio è nata a San Benedetto del Tronto, è una pittrice e poetessa. Ha partecipato a diverse mostre in Italia e a Gennaio 2016 è presente alla Biennale delle Arti Visive di Roma. Nel 2015 ha vinto il primo premio della poesia durante la selezione delle Biennale di Roma dove ha partecipato come pittrice e poetessa.

“Le stanze svelate” è il suo primo libro di poesie pubblicato dalla casa editrice L’Erudita, un marchio dell’Editore Giulio Perrone (Roma). E’ una raccolta di circa 160 poesie, che nella loro semplicità, purezza e profondità parlano al cuore del lettore. E’ illustrato all’interno da alcuni disegni dell’autrice e in copertina c’è il suo quadro dal titolo “La stanza”.

Per l’autrice la poesia è il coraggio di esporsi, di mettere a nudo l’anima, la carne sotto la pelle metaforicamente parlando, indipendentemente dal giudizio di chi legge, la poesia è un linguaggio profondo di cuori, quello dello scrittore e quello del lettore e questo contatto c’è laddove c’è la semplicità.

Guardo il mare

e oltre le onde

oltre le frange

oltre le spume

e tra le mie dita

scivolo

e dietro ai miei occhi

guardo

e sprofondo.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com