da Grottammare

 

Contributi per l’affitto, il bando è in corso.
Le domande vanno presentate entro il 31 marzo, i moduli scaricabili anche on line.

 
E’ in corso il bando per l’assegnazione di contributi sul pagamento dell’affitto di immobili ad uso abitativo.
Per partecipare alla selezione di ammissione i richiedenti devono possedere un regolare contratto di affitto – per abitazioni non di lusso – e l’attestazione del valore ISEE, che deve risultare non superiore a € 5.824,91.

Valgono per tutti i richiedenti i requisiti del canone mensile non superiore a € 630, della residenza anagrafica nell’alloggio per il quale si richiede il contributo e il fatto di non essere proprietari di un altro alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare.
Le domande vanno presentate entro venerdì 31 marzo, direttamente all’ufficio Protocollo del municipio (piano terra), o spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, in questo caso, farà fede la data del timbro postale di invio, oppure a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo comune.grottammare.protocollo@emarche.it.

I modelli di domanda e copia integrale del bando sono disponibili in versione cartacea all’ufficio Relazioni con il Pubblico e/o ai Servizi Sociali (I piano, 0735 739236-235), dove ci si può rivolgere per eventuali chiarimenti e per assistenza nella compilazione delle domande.
Le dichiarazioni rese in sede di domanda di contributo saranno sottoposte a verifiche e controlli; le dichiarazioni non veritiere comporteranno l’esclusione dalla graduatoria e la conseguente decadenza del contributo.
Il bando è consultabile anche via web, tra le notizie in evidenza del sito www.comune.grottammare.ap.it.
L’ultimo bando ha intercettato 73 domande di contributo, tutte accolte.
02.03.2017

Zona Ascolani, sottopasso a orario
Cancelli in gestione al circolo anziani “Fulgenzi”

 

Il sottopassaggio pedonale di Zona Ascolani sarà chiuso la domenica e dalle 19 alle 6 degli altri giorni della settimana. L’impegno di apertura e chiusura dei cancelli se lo sono preso i soci del Circolo anziani “Fulgenzi” che ha sede in via Firenze, distante pochi metri dal sottopasso che collega i quartieri Bellosguardo Sgariglia e Ischia II, bypassando la strada statale.

Il presidente del Circolo, Giuliano Vitaletti, fa sapere che gli orari sono flessibili “mezz’ora in più, mezz’ora in meno, ma la notte è chiuso ormai da dieci giorni”.
Il sottopassaggio era preso regolarmente di mira dai vandali nelle ore notturne e troppe segnalazioni erano arrivate all’ufficio Ambiente per episodi di degrado.

La scelta di chiuderlo non interferirà con la sua funzione, dal momento che il passaggio è utilizzato principalmente dagli scolari (la scuola è proprio all’imbocco del lato est) e per raggiungere la zona servita dai negozi o il mare. “Un luogo di passaggio diurno – conferma l’assessore alla Sostenibilità ambientale Daniele Mariani – utile a precise categorie di persone. Ringrazio sin da ora i componenti del Circolo “Fulgenzi” che hanno preso in cura questo bene a vantaggio di tutta la comunità di Zona Ascolani”.
02.03.2017

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com