Pierpaolo Rosetti candidato Sindaco per un'”Acquaviva più forte”

Pierpaolo Rosetti candidato Sindaco per un'”Acquaviva più forte”

 

Acquaviva Picena – Il sindaco di Acquaviva Picena, l’avvocato Pierpaolo Rosetti, ufficializza la sua candidatura per il secondo mandato da primo cittadino, con un progetto nuovo che vuole portare cambiamenti importanti all’interno del percorso già tracciato in cinque anni di amministrazione, e portare a compimento tutte le attività e le iniziative avviate fino ad oggi.

Rosetti è da tempo al lavoro per la creazione della squadra di candidati, che andrà a comporre una lista civica. Il sindaco sta condividendo con i cittadini i risultati ottenuti in cinque anni di lavoro attraverso una serie di incontri, durante i quali – oltre a fornire i dettagli di quanto realizzato dall’attuale amministrazione – si raccolgono esigenze, spunti e suggerimenti, per finalizzare il programma che caratterizzerà il prossimo mandato.

“L’obiettivo è quello di presentare un progetto innovativo, che sia condiviso, sostenibile e concreto – spiega Rosetti – Alla luce delle sfide che i cittadini e le amministrazioni affrontano ogni anno, infatti, il coinvolgimento e la sostenibilità sono fondamentali perché il programma prenda realmente forma, dando i risultati attesi.”

Oltre agli incontri, il filo diretto con gli acquavivani passa attraverso la pagina Facebook del sindaco e il sito web www.pierpaolorosetti.it, dove è possibile trovare approfondimenti sui principali temi affrontati in questi cinque anni. Saranno disponibili a breve anche la lista dei candidati e il programma per il prossimo mandato.

“Cinque anni fa ho fatto una scelta importante – prosegue Rosetti – decidendo di candidarmi alla carica di sindaco. L’ho fatto per mettermi a disposizione della comunità di cui faccio parte. L’ho fatto per Acquaviva, il mio Comune”. Rosetti, che vive ad Acquaviva con moglie e figli dal 2002, ha vinto le elezioni del 2012 insediandosi così alla guida del Comune. “Sono una persona come tante – conclude Rosetti – che ha scelto di impegnarsi nell’interesse di tutti. In questi cinque anni abbiamo lavorato sodo per fare fronte alle emergenze e per realizzare progetti importanti per Acquaviva. Ora siamo arrivati ad un punto di svolta, in cui è importante raccontare ciò che è stato fatto. Ed è importante lavorare per continuare a farlo, definendo gli obiettivi futuri, da raggiungere insieme. Vogliamo andare avanti, per un’ACQUAVIVA PIU’ FORTE”.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com