Cna, RiComuniChiamo

Cna, RiComuniChiamo


PRESENTATO RICOMUNICHIAMO sette nuovi portavoce di mestieri artigiani per artistico e comunicazione e per una nuova immagine del Piceno

 

LA CNA DI ASCOLI HA PRESENTATO IL PROGETTO “RICOMUNICHIAMO”, METTENDO IN CAMPO SETTE MESTIERI ARTIGIANI DELL’ARTISTICO E DELLA COMUNICAZIONE (IN SINERGIA CON UNICAM E LICEO ARTISTICO LICINI), PER CONTRIBUIRE AL RILANCIO DELL’IMMAGINE TIPICA E TURISTICA DEL PICENO

Ascoli Piceno – Ceramica artistica del Piceno per abbellire la Cittadella delle attività produttive di Pescara del Tronto e un concorso nazionale per la realizzazione dell’insegna della struttura in fase di realizzazione e che, grazie anche al contributo della Pirelli, permetterà ad alcune imprese artigiane e commerciali distrutte dal terremoto di ripartire. E ancora. Un evento mediatico, in tema di rievocazione storica della Quintana di Ascoli, insieme ai maestri orafi della Cna, in uno dei “castelli” dell’entroterra Piceno colpiti da sisma. A completamento di tutto il nuovo portale, curato da Cna Comunicazione, che si chiamerà “Picenochebello” e che avrà come primo obiettivo quello di accrescere l’attenzione riguardo al territorio. Sia in chiave turistica che per quanto riguarda il fatturato delle attività produttive.
Nella presentazione del progetto, alla Sala Gialla della Camera di Commercio, l’importanza di questi fattori per la ripresa sono stati sottolineati nella relazione di Gabriele di Ferdinando, segretario regionale della Cna Artistico e responsabile del settore Turismo e Agroalimentare. Azioni concrete che la Cna mette in campo da subito e con strumenti già rodati per il sostegno alle imprese e al credito, come hanno spiegato il presidente provinciale Luigi Passaretti, la vice presidente Barbara Tomassini, il direttore Cna Francesco Balloni e il direttore di Fidimpresa Marche di Ascoli, Massimo Capriotti.
Sinergia, start up ma anche conoscenza e formazione. Valore testimoniato nel convegno dalla presenza Paola Novelli, vice preside del liceo artistico Licini che per il progetto Cna mette in campo due classi del settore multimedia coordinate dalla professoressa Cinzia Vagnoni. E dalla presenza di Francesco de Angelis, docente Unicam.
Per quanto riguarda i mestieri artigiani – del settore Artigianato artistico e tradizionale e del settore Comunicazione e terziario)  schierati dalla Cna Picena, e rinnovati con nuovi incarichi e ingressi, si tratta di: Ceramica (portavoce Andrea Fusco, consiglieri: Patrizia Bartolomei e Aristea Neve); Oreficeria (portavoce Giuseppe Coccia, consiglieri: Pietro Angelini e Antonio Tomaselli); Tombolo e merletto (portavoce Gabriella Tassotti); Informatica (portavoce Sandro Gregori); Fotografia (portavoce Dino Cappelletti, consiglieri: Gabriele Viviani e Laura Venditti); Grafica (portavoce Gabriele Langiotti); Editoria e Web (portavoce Ramon Addazi Gouveia Lima, consigliere: Alessandro Paddeu).
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com