dalla Regione Marche

2017-05-25

Inaugurato il nuovo pronto soccorso di Macerata

E’ stato inaugurato questa mattina il nuovo pronto soccorso dell’Ospedale di Macerata ampliato, riorganizzato negli spazi e rinnovato con la sistemazione di impianti e tecnologie di ultima generazione. Un investimento di circa tre milioni di euro su un totale di 1800 metri quadrati lordi comprensivi della vecchia e nuova ala. La struttura ospita il pronto soccorso, la medicina di urgenza e la radiologia d’urgenza. “Un giorno di festa – ha commentato il presidente della Regione Luca Ceriscioli -perché si porta a termine un intervento molto atteso. Si lavora per dare risposte concrete. Inauguriamo strutture che funzionano in spazi soddisfacenti e rispondenti alle esigenze cittadino. Questo percorso è senza fine perché apre sempre nuove prospettive di miglioramento anche quando si pensa a nuove strutture. In ogni caso fino all’ultimo giorno di funzionamento, le strutture sanitarie esistenti, devono essere in grado di dare le migliori risposte ai cittadini. Il pronto soccorso ha una centralità di sistema in stretta relazione con i reparti e il territorio. Tutto è correlato ma non finisce qui, dobbiamo continuare a migliorare. Stiamo facendo un lavoro misurato e oggettivo che ci porta a risultati superiori di anno in anno: siamo una delle poche Regioni ad aver raggiunto l’obiettivo nazionale delle liste d’attesa per le prime viste e lavoriamo sulle altre prestazioni, siamo partiti con la presa in carico dei pazienti cronici. Il cittadino quando si rivolge a noi è in un momento di particolare preoccupazione e sofferenza. Dobbiamo quindi anche curare l’aspetto dell’umanizzazione che a volte conta piu’ di un macchinario. Un invito a creare una sanità pubblica gentile. Siamo tutti coinvolti e nessuno escluso”. “Esprimo grande soddisfazione – ha detto il sindaco di Macerata Romano Carancini – per una struttura che aspettiamo da tanti anni. Di questo ringrazio il presidente Ceriscioli e l’assessore Sciapichetti , il direttore Maccioni, gli amministratori che rappresentano il territorio e tutti gli operatori della sanità. Un grazie perché ci eravamo impegnati come sistema istituzionale rispetto alla rincorsa di un grande ritardo e oggi possiamo annunciare che la comunità ha raggiunto il traguardo. Abbiamo invertito una tendenza, questa è una tappa di un percorso di continuo miglioramento del sistema”.

SISMA – PROSEGUE IL LAVORO PER LE SOLUZIONI ABITATIVE

Continua il lavoro per le Sae. Nella serata di ieri approvati dai Comuni di Bolognola e Ussita i due layout. Per Bolognola si tratta di sette casette per 20 abitanti, mentre per Ussita è stato approvato il layout dell’area di Vallazza con 21 casette e 62 abitanti. Dagli uffici dell’Erap poi arrivano due aggiudicazioni provvisorie per le casette dell’area Serra di Pieve Torina con 44 Sae per 168 abitanti e dell’area di Borgo 2 di Arquata del Tronto con 31 casette per 70 abitanti. In allegato i layout di Bolognola e Ussita.

 

Pieroni, incontro a Portonovo

 

Incontro oggi a Portonovo con i titolari dei  12 Tour Operator del gruppo CTN

LE MARCHE AFFASCINANO IL NORD EUROPA

 

Sono le Marche del fascino discreto, dello charme inteso non come lusso e opulenza delle strutture recettive, ma come ospitalità fatta di dettagli e di attenzioni particolari, di tradizione e emozioni autentiche quelle che attraggono i turisti del Nord Europa, tanto da chiamarle nel catalogo di vendita della CTN (Charming Travel Network)  “ Le Marche , l’alternativa alla Toscana” . Questo in sintesi quello che è scaturito dall’incontro di oggi a Portonovo,  con i titolari dei 12 Tour Operator aderenti al Network CTN in visita nella nostra regione fino al 27 maggio. Hanno scelto infatti le Marche per la loro convention annuale e per ammirare le bellezze della costa e delle colline marchigiane per  poi raccontarle  alla loro clientela.

Ad accoglierli al Fortino Napoleonico, l’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni : “ Siamo orgogliosi che abbiate scelto le Marche perché questo significa anche un segnale forte di incoraggiamento al nostro sistema della recettività,  significa anche che siamo pronti a riaccogliere i turisti nel migliore dei modi e ve ne sarete resi conto durante il vostro viaggio. Per la prima volta dopo moltissimi anni sviluppiamo un progetto in collaborazione con una rete di operatori dei mercati turistici europei così prestigiosa e  siamo soddisfatti di dare operatività concreta oggi all’accordo firmato in aprile in occasione della BIT.  Le Marche hanno tutte le caratteristiche che la vostra clientela ricerca: paesaggio, ambienti incontaminati, enogastronomia , arte e spettacoli. Ci affidiamo quindi alla vostra capacità di raccontare la nostra regione che sta vivendo una sorta di Rinascimento, augurandoci di incontrarvi ancora per parlare di obiettivi raggiunti già dalla prossima stagione.”

“ Infatti registriamo già molto interesse – ha sottolineato Joerg Fischer, presidente di CTN e Tour Operator della Siglinde Fischer/ Charming Places- Germany   – e molti nostri clienti sono già in vacanza nelle Marche. Non cerchiamo il lusso classicamente inteso ma il fascino dell’ospitalità vera e voi in questi giorni ci avete già “viziato”. Un’esperienza fantastica, fatta di calore e accoglienza . I nostri clienti non amano le grandi strutture super organizzate ma le medio piccole di charme che sanno dare il calore e le attenzioni di una famiglia.”

Guido Guidi del Consorzio Marche Maraviglia che ha organizzato il tour degli operatori turistici stranieri e italiani, ha spiegato che questo gruppo di operatori rappresenta un modello di organizzazione e di efficienza e del modo di fare business, non legato al solo profitto ma alla professionalità, all’umanità e all’etica del commercio.

Il dirigente regionale del Servizio Promozione e Valorizzazione del territorio, Raimondo Orsetti ha spiegato che la collaborazione con la Regione Marche fortemente voluta dal Consorzio di operatori permetterà alla nostra regione di sviluppare, nelle fasi successive la piena visibilità nei mercati e nei segmenti coperti dai 12 operatori consentendo alla destinazione Marche di diventare un “preferred destination partner”.

Charming Travel Network (CTN) è un network composto da tour operator internazionali. Nato nel 2014 a Roma CTN raggruppa operatori provenienti da tutto il mondo, selezionati per la loro esperienza decennale nel settore turistico. Tutti i membri del CTN sono stati selezionati tra gli operatori più qualificati e di maggior successo, con il più alto livello di reputazione e di prestigio riconosciuto nei rispettivi paesi. Ognuno di loro ha maturato esperienza e professionalità in settori specifici: viaggi privati (individuali), di gruppo, MICE (Meetings, Incentives, Conventions e Exhibitions), occasioni speciali e viaggi di nozze. Il fatturato totale delle agenzie del CTN ammonta a più di 100 milioni di euro annuali. Ecco i soci di CTN:

Joerg Fischer  Siglinde Fischer/ Charming Places- Germany; Dr. Uwe Lorenz  Eberhardt Travel- Germany;Carmen van den Bossche  Caractère- Belgium; Gulya Kadyrova  Thermalia –Russia; Margaret Rees Quality Villas- Gran Bretagna;Lars Henrikssen Hideaways-Svezia e Danimarca; Filippo Filippeschi In- Italia- Francia / Danimarca;

Antonella Caradonna Siglinde Fischer/ Charming Places- Germany; Arianna Savona Imago’s Rome / Italy;Nicoletta Innocenti Verdidea / Italy; Julia Khiplivaya Travel Plan –Russia.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com