Arriva “Il bello della musica”

Arriva “Il bello della musica”

da sabato pomeriggio centro vietato alle auto

Dalle 18 del 1° luglio scattano i blocchi alla circolazione, forze dell’ordine al lavoro fino all’alba

 

San Benedetto del Tronto, 29-06-2017 – In vista della “Il bello della musica”, in programma nel centro di San Benedetto del Tronto nella notte tra sabato 1 e domenica 2 luglio, sono state definite, in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica coordinato dal Prefetto di Ascoli Piceno, le misure da adottare nel rispetto delle disposizioni del Ministero dell’Interno emanate dopo i tragici fatti di piazza San Carlo a Torino.

 

 

L’ordinanza che la Polizia Municipale sta per emanare prevede l’istituzione, di fatto, di una mega area pedonale che, dalle 18 di sabato 1 luglio. interesserà tutto il centro cittadino. Il transito automobilistico e la sosta saranno interdetti all’altezza del ponte sull’Albula alla fine di viale De Gasperi, in via Gramsci all’incrocio con il sottopasso di via Fiscaletti, in piazza Garibaldi verso via Montebello dove non ci sarà discontinuità con i divieti in vigore il venerdì per il mercato infrasettimanale. Divieto di circolazione anche in via Risorgimento, anch’essa interessata dalla manifestazione.

 

Naturalmente si rinnova l’invito che viene formulato dall’amministrazione comunale in queste circostanze: evitare per quanto possibile l’uso delle auto ma preferire i mezzi pubblici e le bici. A tal proposito, funzionerà un servizio di bus navetta che collegherà i parcheggi del Centro commerciale Porto Grande e dello stadio con il centro transitando per il lungomare (che resterà aperto).

 

Per quanto riguarda le misure di sicurezza, saranno mobilitate tutte le forze dell’ordine secondo un apposito piano concordato in Prefettura. La Polizia Municipale opererà in due turni da dieci persone ciascuno in servizio dalle 19 all’una e dalle 24 alle 6 del mattino con compiti di controllo della viabilità e dei fenomeni di abusivismo commerciale. Gli agenti saranno affiancati da 13 unità del gruppo volontari della Protezione civile e una quarantina di steward di istituti di vigilanza privati.

“Il bello della musica” porterà tanta musica, divertimento e momenti di aggregazione a San Benedetto del Tronto.

 

Con ‘Il bello della musica’, progetto targato Event, si vuole creare un elegante e variegato palcoscenico dove la musica sarà la vera protagonista con i suoi diversi generi e le sue culture per mettere insieme e in relazione diverse generazioni, in un momento di puro e sano divertimento.

 

L’evento si svilupperà in sei postazioni musicali. Ospiti dell’Area Rock (piazza Garibaldi) la scuola di musica Lizard, i Plutonium, Bad name, tribute band di Bon Jovi, Maiden ti the bone, tribute band degli Iron Maiden, e il cantante youtuber Leandro Hladkowicz.

J-And coordinerà l’Area Rap (piazzetta Pazienza – via Mazzocchi) insieme a Flavius Ciurciu, Kipa & Sonzy, Lil Gore, Shera, Boxxo Rap e Giulio Jay. In quella zona è prevista un’esposizione di Harley Davidson a cura dell’associazione V Picenum.

Prevista un’area Anni Ottanta (piazza Matteotti) con Marco “il principino”, Manuele Capannelli, Frank Silenzi e Bubu vocalist.

Nell’area Disco (viale Buozzi) ci saranno Paolo Love, Andreino Dj e Mattia Capriotti.

Nella zona dedicata al Reggaeton (rotonda Giorgini) si esibiranno Alma Negra Ibrahim e Denise, Le Dee D’Oriente, Ciquibum e Super Summer Games, Raf Mc & Muevete, Dj Gorilla, Luca Calvaresi e Mauro Neroni.

Nell’area delle Band (viale Secondo Moretti) si esibiranno i ragazzi di Mix Factor, e poi Alex Moschetto, cantautore e musicista napoletano pop ed elettroPop con venature etniche, la Doctor Zamora Band e la Juice Band.

 

Oltre alle postazioni musicali allestite nel centro della città con generi musicali differenti, ci saranno delle aree a tema: l’area Street Food (viale Marinai d’Italia)  per una postazione ristoro e l’area Percorsi di vino (in via Risorgimento) con cantine locali che organizzeranno degustazioni.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com