Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 02:49 di Lun 18 Nov 2019

Cinquecento Jazz Summer Fest, Targa Impullitti 2017 alla band statunitense Oregon

di | in: Cultura e Spettacoli

Oregon

image_pdfimage_print

di Rosita Spinozzi

CORROPOLI – Una band di culto con all’attivo quarantasei anni di musica nei più prestigiosi festival mondiali e una trentina di produzioni discografiche, l’ultima delle quali – “Lantern”- pubblicata il 30 giugno 2017 per Cam Jazz. Più semplicemente, gli Oregon. È con comprensibile orgoglio che la VI edizione del rassegna estiva Cinquecento Jazz Summer Fest – Premio Alfredo Impullitti, curata dal Cinquecento Jazz insieme all’Amministrazione Comunale di Corropoli, accoglierà nel suo firmamento musicale questa straordinaria band. Il concerto è previsto giovedì 13 luglio alle ore 21,30, in Piazza Pié di Corte, nell’ambito di una serata condotta dall’attore Elvezio Rosati. Il gruppo statunitense composto da Ralph Towner (pianoforte, chitarra), Paul McCandless (oboe, sassofoni, clarinetti), Paolino Dalla Porta (contrabbasso), Mark Walker (batteria, percussioni), verrà premiato con la Targa Alfredo Impullitti 2017, in memoria del direttore d’orchestra e compositore prematuramente scomparso nel 2002, al quale ogni anno è dedicata la rassegna.


Nati alla fine degli anni Sessanta, gli Oregon spiccano nel panorama delle formazioni musicali più longeve della musica contemporanea, con la peculiarità di portare avanti un genere che spazia dal jazz, alla world music con inconfondibili richiami al folk americano, alle musiche etniche. «Siamo onorati di essere riusciti nell’intento di omaggiare la memoria del M° Alfredo Impullitti con il concerto di una band che ha ricevuto tanti riconoscimenti e che, ancora oggi, rappresenta un indiscusso punto di riferimento nel panorama jazz internazionale» affermano i membri di CinquecentoJazz e dell’Amministrazione Comunale di Corropoli «La musica degli Oregon è una sintesi di mondi musicali distanti e differenti, estrapolati dalle rispettive tradizioni locali più intime, e vivi in un intreccio di musica jazz e contemporanea, in piena libertà espressiva.
La magia di ogni concerto degli Oregon? Risiede nell’abbraccio avventuroso tra i quattro virtuosi musicisti, che coinvolge gli astanti in un invito a seguirli per intraprendere un proprio viaggio fantastico, talvolta mistico, sicuramente introspettivo». In altre parole, un appuntamento imperdibile per gli appassionati del settore che avranno modo di ascoltare un gruppo che ha saputo traghettare la musica verso un suono eterogeneo con composizioni che hanno generato parecchi estimatori in tutto il mondo. L’ingresso è libero. In caso di mal tempo il concerto si terrà presso l’Abbazia Santa Maria Mejulano di Corropoli. Info: 349.6250487.

© 2017, Rosita Spinozzi. All rights reserved.




30 Giugno 2017 alle 10:47 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata