alla Città

alla Città

17 luglio 2017

Campagna nazionale contro le truffe agli anziani

Iniziativa dei pensionati di Confartigianato

 

Anche quest’anno Anap, l’Associazione nazionale anziani e pensionati di Confartigianato, promuove una campagna nazionale contro le truffe agli anziani.

 

“’Più sicuri insieme’ è lo slogan della campagna che punta a sensibilizzare la popolazione anziana sul tema della sicurezza, fornendo informazioni e consigli utili per difendersi dai malintenzionati e per prevenire i reati.

 

La campagna prevede la distribuzione, in tutta Italia, di vademecum e depliant che contengono  poche semplici regole, suggerite dalle Forze di polizia, per difendersi dai rischi di truffe, raggiri, furti e rapine in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici, ma anche utilizzando Internet e, soprattutto, consigliano di rivolgersi sempre con fiducia alle Forze di polizia (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza) per segnalare atteggiamenti sospetti e per denunciare situazioni di pericolo.

 

Aderendo ad una richiesta della Prefettura di Ascoli Piceno, il Comune pubblica nel proprio sito internet il vademecum.

 

Il vademecum contro le truffe agli anziani

 Il sindaco Pasqualino Piunti ha convocato urgentemente per la mattina di lunedì 17 luglio un vertice per un resoconto sullo stato della stabilità dei lampioni della pubblica illuminazione.

Erano presenti l’ingegnere capo commessa di CPL Concordia, Gabriele Monti, il funzionario del Comune Antonio Prado e il tecnico Alberto Collini.

Il sindaco ha richiesto a CPL una maggiore attenzione nel monitoraggio delle infrastrutture installate e agli uffici competenti un rapporto dettagliato sulla programmazione delle sostituzione dei lampioni usurati.

Infine, tutti i partecipanti si sono trovati d’accordo nella necessità di rimuovere dai lampioni qualsiasi cavo d’acciaio o faro aggiuntivo che possa pregiudicarne la stabilità.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com