Prosegue con grande successo di pubblico e di critica la rassegna concertistica “Piceno Classica”

Prosegue con grande successo di pubblico e di critica la rassegna concertistica “Piceno Classica”

Grande affluenza da tutta Italia e dall’estero per “Piceno Classica”.

San Benedetto del Tronto – La rassegna di luglio ideata dalla violoncellista sambenedettese Daniela Tremaroli e dal flautista Luca Magni, nella prime due settimane ha catalizzato l’interesse di numerosi giovani provenienti da Cina, Turchia, Svizzera, Francia oltre che da Venezia, Roma, Milano, Como, Firenze e Varese.

Ricordiamo che il marchio “Piceno Classica” va aldilà del citato periodo estivo perché per tutto l’anno i direttori artistici eseguono concerti come “Duo Piceno Classica” o “Trio Piceno Classica”; come esempio gli ultimi appuntamenti svoltisi a Napoli, Siviglia, Cordova e Granada o i prossimi concerti che si terranno a Firenze, Busseto e Varese.

Per quanto concerne il “Festival Piceno Classica” dopo il concerto “Invito all’Opera”, con la Soprano Emiliana Lenny Lorenzani ed il Pianista, Compositore e Direttore d’Orchestra Toscano David Boldrini,  martedì 18 alle ore 21,30 a Palazzo Piacentini,  Paese Alto di San Benedetto del Tronto sarà la volta del Trio Marcello Rosa Violoncello (La Spezia), Creusa Suardi (Pavia) e Ferdinando Zuddio (Cosenza) Pianoforte e Pianoforte a 4 mani; in programma musiche di  L.V.Beethoven, F. Schubert e E. Grieg.

Sempre in settimana si avranno inoltre i seguenti concerti: mercoledì 19 luglio dalla Liguria il Duo Gardel composto da Gianluca Campi Fisarmonica e Claudio Cozzani Pianoforte, mentre venerdì 21 luglio vi sarà il Piano Recital dello Svizzero Mario Patuzzi.

Siamo in presenza quindi di una rara iniziativa capace di unire cultura e turismo e che riesce addirittura ad esportare il nome del territorio in ambiti internazionali.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com