Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 05:27 di Gio 16 Lug 2020

Sisma, criteri richiesta libri di testo: le perplessità di Fabiani della Uilp

di | in: Cronaca e Attualità

Libri di Testo

image_pdfimage_print

 

 

 

Ascoli Piceno – Nel visionare l’accordo tra il MIUR e l’AIE sulla possibilità, per le famiglie residenti in uno dei 140 Comuni, del cd cratere terremoto (Decreto n. 189/2016), di effettuare la richiesta per la donazione dei libri di testo per l’anno scolastico 2017/2018 voglio evidenziare alcune perplessità partendo dalla forte burocratizzazione della procedura stessa.

I criteri richiesti

o    Residenza come prima casa in uno dei comuni del cratere sismico;

o    Inagibilità abitativa certificata;

o    Eventuale stato di disoccupazione e/o perdita dell’attività produttiva, determinato successivamente agli eventi sismici a partire dal sisma del 24/08/2016. (Non obbligatorio)

o    Autocertificare il reddito complessivo cosi come da documento ISEE.

Per effettuare la richiesta la famiglia dovrà registrarsi ed inviare la form di richiesta entro il 25 Luglio 2017 ed inviare il modulo per mail alla quale si avrà riscontro in caso contrario verificare la pec.


PASSO 2 – LOGIN E COMPILAZIONE

Dopo sarà possibile effettuare il login. Possedendo in forma elettronica i

Al termine della procedura vi sarà inviata una prima email di conferma dell’avvenuto inoltro della domanda.

Dopo l’invio anche qui ci sarà mail di conferma.

PASSO 3 – COMUNICAZIONE DEL BENEFICIO

Nel positivo sarà inviata, sempre per mail inserita la comunicazione d’assegnazione e le modalità per il ritiro dei libri di testo.

Sinceramente mi sembra il tutto eccessivo, se uno è terremotato come può avere un pc, deve rivolgersi ad un intermediario etc.

I documenti in formato elettronico, prima dovrà procurali e poi scannerizzarli.

La famiglia dello studente dovrà già avere il suo ISEE da certificare, idem documentazione d’inagibilità etc.

Resto perplesso e dubbioso invece di aiutare, come nella ricostruzione, di tenta di porre ostacoli a chi è già sfortunato.

 

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




12 Luglio 2017 alle 10:11 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata