Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 21:36 di Mar 7 Lug 2020

Notte dell’Opera internazionale

di | in: Cultura e Spettacoli

Notte dell’Opera

image_pdfimage_print

Alle 21 spettacolo mozzafiato con i “ragazzi volanti” della scuola Kung Fu di Taicang. Quarantasei eventi in città tra Centro Storico, Corso Cavour e Cairoli, gran finale in piazza della Libertà. Tutti invitati a vestire di rosso

Macerata, 2 agosto 2017 – Per la prima volta, domani 3 agosto, la Notte dell’Opera assume una dimensione davvero internazionale, unendo due estremità del pianeta, l’Italia e la Cina, Macerata e Taicang. Il tema Oriente che ispira il Macerata Opera Festival 2017 caratterizza anche l’attesa manifestazione che coinvolge la città e si concretizza nella partecipazione di alcuni ospiti provenienti dal continente asiatico, primi fra tutti gli allievi della Kung Fu Taicang No.3 Elementary School, che si esibiranno in uno spettacolo mozzafiato, alle ore 21, allo Sferisterio insieme al gruppo Rose Art Music e con la presenza di Francesco Micheli. «Con questo evento, lanciamo la candidatura di Macerata a capitale italiana della cultura 2020 – afferma il Vicesindaco e Assessore alla Cultura, Stefania Monteverde – Con il tema Oriente quale migliore occasione per presentare questa sfida».

L’edizione 2017 dell’evento clou del Festival Off, che trasforma per una notte Macerata in capitale dell’opera, è ispirata al rosso della tradizione cinese – colore portafortuna, legato alla felicità e alla ricchezza. Tra suoni, profumi e sapori orientali, la manifestazione si aprirà alle ore 19.30, con ritrovo al monumento della Vittoria. Artisti, cantanti, negozianti e avventori sono invitati a vestirsi di rosso per partecipare alla Notte dell’Opera. La serata si svolgerà lungo le strade principali della città che diventeranno un immenso palcoscenico a cielo aperto, grazie agli allestimenti dell’Accademia di Belle Arti e dall’Istituto Confucio di Macerata

Com’è ormai tradizione, il corteo, con a capo Francesco Micheli e aperto da un dragone cinese, partirà dal monumento della Vittoria alle ore 20 sulle musiche della dj Auretta Bloom e raggiungerà lo Sferisterio. Sono 46 le performance che, tra spettacoli d’arte, musica e danza, animeranno la serata nel Centro Storico, Corso Cairoli e Corso Cavour, secondo il calendario in distribuzione in questi giorni. Si comincia alle ore 20.30, seguendo il grido di Calaf “Tramontate stelle, all’alba vincerò”. La serata si concluderà a mezzanotte in piazza della Libertà con Francesco Micheli e Oriental’s reggaeton fitness sulle parole di Cio-Cio-San: “Badate a me, attenti orsù, uno… due… tre… e tutti giù”. 

Tra gli eventi da non perdere, alle ore 21, lo spettacolo di danza cinese “Per cavalcare il vento” in piazza Mazzini; alle ore 21.30, il Quintetto Gigli, pianoforte e soprano “Mai nessun m’avrà” in piazza Cesare Battisti; alle ore 22, il concerto lirico Villaincanto “Madama Butterfly” in piazza Vittorio Veneto; alle ore 22.30, il concerto per pianoforte e melodiosa “Gira la cote” in piazza XXX aprile.

Il Comune di Macerata e l’Associazione Arena Sferisterio hanno lavorato insieme alle associazioni cittadine e al comitato dei rappresentanti dei commercianti per programmare tutte le attività che caratterizzeranno la Notte dell’Opera del 3 agosto. «Organizzare questo evento è sempre un’attività complessa – dichiara il Sindaco di Macerata, Romano Carancini – È un lavoro di squadra, la cui bellezza si trova nell’intreccio delle numerose trame. Vogliamo far star bene le persone che prenderanno parte alla festa di domani». La manifestazione è promossa dal sovrintendente dello Sferisterio Luciano Messi, dal direttore artistico Francesco Micheli e dal segretario artistico Gianfranco Stortoni, responsabile musicale dell’evento. «È una festa di inclusione, che vuole rendere i valori preziosi dello Sferisterio accessibile a tutti – afferma Micheli – L’opera esce in strada e tutti possono partecipare gratuitamente». L’Accademia di Belle Arti di Macerata è la risorsa creativa degli allestimenti, ideati da un team di allievi coordinati dal docente Enrico Pulsoni, che hanno studiato il logo della manifestazione, costruito i teatrini mobili e creato le sagome dei personaggi principali dell’opera per alcuni photo corner. L’Istituto Confucio metterà a disposizione le lanterne che illuminano i vicoli della città e il dragone cinese che aprirà il corteo iniziale.

La Notte dell’Opera è resa possibile grazie al sostegno di UBI Banca e Confcommercio Marche Centrali, partner della serata speciale. «Abbiamo coordinato le attività portando negli esercizi commerciali un kit con manifesti e lanterne rosse – afferma Massimiliano Polacco, Direttore Confcommercio Marche Centrali – e in più abbiamo preparato le maglie rosse da sfoggiare per questa speciale occasione.»

Anche domani sarà possibile effettuare donazioni a favore del charity partner 2017, Anffas. Chi vestirà di rosso può avere, inoltre, il 10% di sconto sui biglietti del Festival.


IL PROGRAMMA

Corso Cavour:

A partire dalle ore 21 e per tutta la serata: DO IL MIO SANGUE. UN INNO ALLA VITA  Avis

Ore 21: O ALLEGRO CINGUETTAR DI GIOVENTÙ concerto lirico Studenti Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo, ORIENTE FATATO quartetto di flauti F.A.T.A., DOCTOR ZAGOR BAND

Ore 22.30: O ALLEGRO CINGUETTAR DI GIOVENTÙ concerto lirico Studenti Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo, ORIENTE FATATO quartetto di flauti F.A.T.A., OPERA REGGAETON BALLABILE DALL’AIDA Tutti insieme con Miguel Benitez per prepararsi alla mezzanotte in Piazza della Libertà

Centro Storico:

Ore 18.30: ASPETTANDO LA NOTTE DELL’OPERA laboratorio per bambini Spulla, AMANUARTES ALL’OPERA laboratorio per bambini, PERSONAGGI DELL’OPERA laboratorio per bambini

A partire dalle ore 21 e per tutta la serata: OPERA IPAD inside Sferisterio, UN MACERATESE IN ORIENTE incisione – artigianato artistico, CORTILE D’ORIENTE aperitivo orientale con musica Cortile Lauri, STAY HUMAN Croce Rossa, L’ARTE DELLA GEISHA tessuti, acconciature, rito del tè CNA Macerata, STORIE E FIABE D’ORIENTE letture per bambini Bottega del libro, DOCUMENTARI D’ORIENTE videoproiezioni, TRUCCO E PARRUCCO OPEN AIR IN ROSSO ORIENTE Confartigianato, TUTTI ALL’OPERA: I COLORI DELL’ORIENTE laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni

Ore 21: CHI QUEL GONG PERCUOTERÀ dj set, AD OPERA D’ARTE musica tradizionale cinese e pittura estemporanea Italiano & Co., MADAMA BUTTERFLY rivisitazione sperimentale teatrale, GIRA LA COTE concerto per pianoforte e melodiosa, OPERA IN JAZZ Oriente Express Quartet, “UN BEL DÌ” VIAGGIO NELLA BUTTERFLY MODERNA spettacolo di danza, CHEN NOP TAI CHI esibizione lezione Tai chi CNA Macerata, GLI ENIGMI DELLA PRINCIPESSA la Turandot per bambini da 0 a 99 anni, PRESENTAZIONE DEL LIBRO DELITTO DIETRO LE QUINTE di Jonathan Arpetti e Christina B. Assouad Feltrinelli, GOLFO MISTICO concerto bandistico Officina Musica, OPERA IN JAZZ 3DS Jazz Trio, PER CAVALCARE IL VENTO danza cinese, NOTE D’ORIENTE concerto opera cinese, GILGANESH racconto musicale chitarra e voce recitante, 50 ANNI DI MADAMA BUTTERFLY Associazione Amici dello Sferisterio

Ore 21.15: MARCHING BAND & TWIRLING concerto Sis…banda

Ore 21.30: BUSCAR EL LEVANTE POR EL PONIENTE coro Pueri Cantores, MAI NESSUN M’AVRÀ Quintetto Gigli, pianoforte e soprano

Ore 22: MADAMA BUTTERFLY concerto lirico Villaincanto, MARCHING BAND & TWIRLING concerto Sis…banda

Ore 22.15: “UN BEL DÌ” VIAGGIO NELLA BUTTERFLY MODERNA spettacolo di danza

Ore 22.30: MADAMA BUTTERFLY rivisitazione sperimentale teatrale, GIRA LA COTE concerto per pianoforte e melodiosa, BUSCAR EL LEVANTE POR EL PONIENTE coro Pueri Cantores, MAI NESSUN M’AVRÀ Quintetto Gigli, pianoforte e soprano, GLI ENIGMI DELLA PRINCIPESSA la Turandot per bambini da 0 a 99 anni, GOLFO MISTICO concerto bandistico Officina Musica, GILGANESH racconto musicale chitarra e voce recitante, ore 23 I VELI DELLA LUNA danza orientale, ALLE PENDICI DI WU DANG SHAN esibizione di arti marziali

Ore 23.30: “UN BEL DÌ” VIAGGIO NELLA BUTTERFLY MODERNA spettacolo di danza

ore 24: BADATE A ME, ATTENTI ORSÙ, 1… 2… 3… E TUTTI GIÙ con Francesco Micheli e Oriental’s reggaeton fitness

itinerante CORO EQUI-VOCI

Corso Cairoli:

A partire dalle ore 21 e per tutta la serata: PU-TIN-PAO dj set Auretta Bloom, PON PON D’ORIENTE laboratorio per bambini

Ore 21: DOLCE NOTTE QUANTE STELLE concerto lirico, GOLFO MISTICO corpo bandistico “Ugo Bottachiari” di Castelraimondo

Ore 21.30: OPERA REGGAETON BALLABILE DALL’AIDA Tutti insieme con Miguel Benitez per prepararsi alla mezzanotte in Piazza della Libertà

ore 22.30: DOLCE NOTTE QUANTE STELLE concerto lirico, GOLFO MISTICO corpo bandistico “Ugo Bottachiari” di Castelraimondo

Mostre aperte: 

TUCCI L’ESPLORATORE DELL’ANIMA Foto e video dalle spedizioni in Himalaya Magazzini UTO; LE GENTI SONO CORTESI E AFFABILI Il viaggio, lo studio e la missione di Cassiano Beligatti da Macerata, cappuccino nel Tibet e Nepal del XVIII secolo Biblioteca Comunale Mozzi-Borgetti; 

DIETRO LE QUINTE DELL’OPERA CINESE Esposizione fotografica a cura dell’Istituto Confucio di Macerata Teatro Lauro Rossi

BIBLIOTECA COMUNALE MOZZI-BORGETTI aperta fino a mezzanotte; SFERISTERIO aperto fino al termine dello spettacolo della scuola di arti marziali di Taicang;

PALAZZO BUONACCORSI PALAZZO RICCI aperti fino a mezzanotte.

© 2017, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




2 Agosto 2017 alle 20:32 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata