Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 09:24 di Ven 15 Nov 2019

Samb – Santarcangelo 3 a 1: batticuore rossoblù e primo posto in classifica

di | in: Il Mascalzone Sportivo, Primo Piano

Andrea Vallocchia @ www.ilmascalzone.it

image_pdfimage_print

Tutte le reti nella ripresa: per la Samb a segno Vallocchia, Miceli e Di Massimo; di Tommasone il gol dei romagnoli

 

San Benedetto del Tronto, 2017-10-08 – Terza vittoria consecutiva per la Samb di Moriero (oggi squalificato, sostituito in panchina da Cudazzo), che si porta in testa alla classifica del girone B a pari punti con il Pordenone.
Nel primo tempo la Samb, che scende in campo con Valente preferito ad Esposito e Miceli a sostituire l’infortunato Conson, fatica a trovare la via della porta avversaria, mentre il Santarcangelo tenta di sfondare più volte con il destro di Piccioni, che però pecca di precisione. L’occasione più ghiotta per i rossoblù capita a Miracoli al 22′, l’attaccante raccoglie al volo il cross di Troianiello ma trova Bastianoni, l’estremo difensore romagnolo, pronto a respingere. Sul taccuino finisce anche un gol di testa di Miceli al 33′ annullato dall’arbitro Nicoletti per una presunta carica sul portiere.

Il secondo tempo inizia ancora con Piccioni che fa tremare il Riviera quando al 58′ scaglia un violento tiro da posizione ravvicinata che costringe Aridità ad una super parata. Al 64′ però arriva il gol della Samb: palla di Miracoli per Vallocchia che entra in area e di sinistro insacca sotto la traversa. Un gran bel gol per il giovane centrocampista che fa tirare un sospiro di sollievo ai tifosi. Il sollievo dura poco però, perché al 70′ Tommasone, appena entrato, raccoglie un suggerimento di Piccioni e insacca di destro. Tutto da rifare e la Samb le tenta tutte, soprattutto con Esposito, acclamato dal pubblico e subito protagonista di alcune micidiali serpentine, compresa quella all’interno dell’area al 77′ che termina con il suo atterramento; per l’arbitro è simulazione è il fantasista viene ammonito. All’87′ Miceli segna di nuovo di testa, saltando più alto di tutti sul corner di Di Massimo: stavolta è tutto regolare e la Samb si porta sul 2-1. Allo scadere arriva anche il 3-1, quando Di Massimo raccoglie il pallone dopo un corner per gli ospiti con il portiere che si era portato in area rossoblù per saltare lasciando la porta sguarnita: tutto facile per Di Massimo che vola tutto solo verso la porta e sigilla il risultato. Prossimo appuntamento domenica 15 ottobre a Meda (MB) contro il Renate.

 

I MIGLIORI
Vallocchia 7 – Non gioca tutta la partita con la stessa intensità, ma quando si accende è uno spettacolo. Al 44′ tenta dalla distanza ma la bella conclusione finisce alta. Al 64′ lo strepitoso gol dell’1-0, un concentrato di tecnica e forza fisica. Maturo.
Miceli 7 – Non fa rimpiangere Conson e questo è già di per sé un grande risultato. Se aggiungiamo il gol di testa che decide la partita, possiamo parlare di partita da incorniciare. Salvezza.

I PEGGIORI
Bacinovic 6 – Non dà continuità alle ultime buone prestazioni e oggi è troppo spesso impreciso e, nel secondo tempo, anche giù fisicamente. Sostituito al 57′. Partita comunque sufficiente.
Valente 5,5 – La sua partita sembra iniziare bene ma col passare dei minuti scende di tono e non risulta mai decisivo nelle proiezioni offensive sulla fascia sinistra. Sorprendentemente spento.

 

il Tempio del Tifo


Samb

Aridità, Gelonese, Miceli, Troianiello (87’ Damonte), Rapisarda, Valente (56’ Bove), Vallocchia (76’ Di Massimo), Bacinovic © (56’ Esposito), Miracoli, Tomi, Patti v©.

A disposizione: Pegorin, Mattia, Sorrentino, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Di Cecco, Trillò.

Allenatore Francesco Cudazzo.
Santarcangelo

Bastianoni, Toninelli, Cagnano, Bondioli, Briganti ©, Gaiola, Moroni (81’ Soumahin), Bruschi (59’ Spoliarits), Bussaglia, Piccioni v©, Dhamo (68’ Tommasone)

A disposizione Moscatelli, Addario, Dalla Bona, Pandza, Luciani, Palmieri, Obeng, Sirignano, Broli

Allenatore Giuseppe Angelini
Arbitro: Giovanni Nicoletti di Catanzaro assistito da Michele Falco e Domenico Palermo di Bari
Marcatori: 64’ Vallocchia, 70’ Tommasone, 87′ Miceli, 94′ Di Massimo
Ammoniti: 43’pt Cagnano, 56’ Gelonese, 66’ Vallocchia, Esposito, 85’ Rapisarda
Angoli: 3-1
Recupero: 1 + 4 min.
Spettatori: 2036 abbonati e 2055 paganti, di cui 9 provenienti da Santarcangelo di Romagna, per un incasso di E. 24.805,00

 

 

 

Serie C Girone B 2017/18 – Risultati 8a G

FANO
RENATE 2:2
BASSANO
TERAMO 1:1
MODENA
ALBINOLEFFE -:-
PORDENONE
RAVENNA 2:1
FERALPISALò
MESTRE 0:0
PADOVA
SUDTIROL 3:1
SAMB
SANTARCANGELO 3:1
REGGIANA
VICENZA -:-
TRIESTINA
FERMANA -:-

 

 

 

FotoCronaca

© Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

Serie C Girone B 2017/18 – Classifica 8a G

 

 

 

Serie C Girone B 2017/18 – 9a G

TERAMO
PADOVA -:-
BASSANO
TRIESTINA -:-
FERMANA
VICENZA -:-
RAVENNA
FERALPISALò -:-
RENATE
SAMB -:-
SUDTIROL
SANTARCANGELO -:-
ALBINOLEFFE
PORDENONE -:-
GUBBIO
FANO -:-
MESTRE
REGGIANA -:-

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.




8 Ottobre 2017 alle 22:29 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata