Pascale Chapeaux-Morelli, “Vincere le delusioni”

 

San Benedetto del Tronto – Sabato 11/11/2017 Pascale Chapeaux-Morelli presenterà il suo libro “Vincere le delusioni” alle ore 17,30 presso La casa della Poesia Palazzo Bice Piacentini. Evento organizzato dall’Amministrazione comunale l’Associazione culturale “I luoghi della Scrittura” e dalla Libreria La Bibliofila.
Saranno presenti il Coautore Eugenio Murrali, Simone Cameli e Ottavia Orticello. Conversa con gli Autori Sonia Loffreda.
Il Libro è stato presentato in prima nazionale a Roma con Dacia Maraini.
Pascale Chapaux vive a San Benedetto del Tronto è psicologa, insegna psicologia sociale all’Università di Parigi 8. In Italia ha già pubblicato “La manipolazione affettiva nella coppia” (Psiconline, 2011).
Eugenio Murrali è giornalista professionista e scrittore. Ha pubblicato “Il sogno del teatro” (Bur, 2013) con Dacia Maraini e prefazione di Dario Fo.
IL LIBRO
Questo libro è uno di quei pomeriggi passati con noi stessi. Serve a smontare i misteri della delusione, per diventare profondamente consapevoli dei suoi meccanismi.
Tutti ci scopriamo delusi un giorno o l’altro. In amore, ma anche in amicizia, al lavoro, in famiglia, cosa ci porta alla delusione? Esistono modalità psichiche o situazioni che la favoriscono? Quali conseguenze può avere la caduta di una nostra aspettativa? E come fare di questo vissuto negativo un processo vitale? La delusione non è solo un brutto scherzo della vita. Le persone abbastanza sensibili da seguire il percorso delle emozioni della delusione sviluppano una ricchezza interiore. È proprio questa capacità, di cui sono spesso inconsapevoli, che consentirà loro di trasformare un’esperienza dolorosa in uno slancio nuovo e positivo…
 

 




Giornata Mondiale del Diabete

 

San Benedetto del Tronto – In occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2017 le Associazioni dei Pazienti Diabetici di Ascoli Piceno e di San Benedetto del Tronto organizzeranno, domenica 12 novembre , una camminata di gruppo per sensibilizzare la popolazione (diabetica e non) alla pratica dell’attività fisica, nell’ottica di prevenzione del diabete e/o del miglior compenso della malattia.

Molti operatori sanitari della Diabetologia in AV5 aderiranno a questa iniziativ.

Il punto di ritrovo sarà alle ore 9.30 in Piazza del Popolo per Ascoli Piceno e stessa ora in Piazza Giorgini per San Benedetto del Tronto dove le associazioni saranno presenti con uno stand.

 




Amat Informa

n. 30 del 9/11/2017 | anno 22

PLATEADELLEMARCHE
13_ 19 novembre 2017
FABRIANO | mercoledì 15 novembre 2017
Teatro Gentile ore 21.00
MARIA AMELIA MONTI, PAOLO CALABRESI
NUDI E CRUDI
di Alan Bennett, traduzione e adattamento teatrale di Edoardo Erba
regia Serena Sinigaglia

URBINO | mercoledì 15 novembre 2017
Teatro Sanzio ore 21.00
MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY
LA SAGRA DELLA PRIMAVERA /BOLERO
coreografie Enrico Morelli / Michele Merola

CIVITANOVA MARCHE | giovedì 16 novembre 2017
Teatro Rossini ore 21.15
ALE E FRANZ
TANTI LATI – LATITANTI
di Alessandro Besentini, Francesco Villa, Antonio De Santis
regia Alberto Ferrari

PESARO | giovedì 16 novembre 2017
Teatro Rossini ore 21.00
ATERBALLETTO
GOLDEN DAYS
coreografie Johan Inger
musiche Tom Waits, Keith Jarrett

FANO | venerdì 17 novembre 2017
Teatro della Fortuna ore 21.00
EUGENIO ALLEGRI, RENATO CARPENTIERI, LUIGI DIBERTI, LUCA LAZZARESCHI
IL NOME DELLA ROSA
di Stefano Massini da Umberto Eco
regia Leo Muscato

FERMO | venerdì 17 novembre 2017
Teatro dell’Aquila ore 21.00
LUCIA POLI, MILENA VUKOTIC, MARILÙ PRATI
LE SORELLE MATERASSI
adattamento teatrale di Ugo Chiti dal romanzo di Aldo Palazzeschi
con Marilù Prati
regia Geppy Gleijeses

FANO | sabato 18 novembre 2017
Teatro della Fortuna ore 21.00
EUGENIO ALLEGRI, RENATO CARPENTIERI, LUIGI DIBERTI, LUCA LAZZARESCHI
IL NOME DELLA ROSA
di Stefano Massini da Umberto Eco
regia Leo Muscato

MATELICA | sabato 18 novembre 2017
Teatro Piermarini ore 21.15
FLUSH DANCE COMPANYITALIA
GIORNALE PER DONNA 
Danza d’autore contemporanea
coreografia e regia Federico Ruiz

SENIGALLIA | sabato 18 novembre 2017
Teatro La Fenice ore 21.00
LORELLA CUCCARINI
LA REGINA DI GHIACCIO 
il musical
regia Maurizio Colombi

CIVITANOVA MARCHE | domenica 19 novembre 2017
Teatro Annibal Caro ore 17.00
CIRKO VERTIGO
KABARET VERTIGO

FANO | domenica 19 novembre 2017
Teatro della Fortuna ore 17.00
EUGENIO ALLEGRI, RENATO CARPENTIERI, LUIGI DIBERTI, LUCA LAZZARESCHI
IL NOME DELLA ROSA
di Stefano Massini da Umberto Eco
regia Leo Muscato

SENIGALLIA | domenica 19 novembre 2017
Teatro La Fenice ore 17.00
LORELLA CUCCARINI
LA REGINA DI GHIACCIO 
il musical
regia Maurizio Colombi

e, per i più piccoli

CHIARAVALLE | domenica 19 novembre 2017
Teatro Valle ore 17.00
ATGTP
MUSI LUNGHI E NERVI TESI

RECANATI | domenica 19 novembre 2017
Teatro Persiani ore 17.00
La domenica al Persiani
TEATRO LINGUAGGI
NESSUN DORMA!
La favola della principessa Turandot

SAN LORENZO IN CAMPO | domenica 19 novembre 2017
Teatro Tiberini ore 17.00
Andar per fiabe. Storie fantastiche nei teatri della provincia di Pesaro e Urbino
TCP TANTI COSI PROGETTI/ ACCADEMIA PERDUTA – ROMAGNA TEATRI
LA GALLINELLA ROSSA

 

 

 

 

Se vuoi ricevere info sulle attività nei teatri gestiti dall’AMAT iscriviti alle nostre newsletter direttamente dalla home page del sito (colonna a destra)

 

BIGLIETTERIE AMAT/VIVATICKET

_ ANCONA Casa Musicale Ancona, corso Stamira, 68 tel. 071 202588
_ ASCOLI PICENO Biglietteria del Teatro Ventidio Basso piazza del Popolo, 17 0736 244970
_ FANO Biglietteria del Teatro della Fortuna piazza XX Settembre, 0721 800750
_ FERMO Biglietteria del Teatro dell’Aquila via Mazzini, 8 0734 284295
_ JESI Biglietteria del Teatro Pergolesi piazza della Repubblica, 9 0731 206888
_ LORETO Pro Loco Felix Civitas Lauretana corso Traiano Boccalini, 2 071 977748
_ MACERATA Biglietteria dei Teatri di Macerata piazza Mazzini, 10 0733 230735 _ 0733 230508
_ PESARO Biglietteria Teatro Rossini piazza Lazzarini, 1 0721 387621 – 387620 e Biglietteria AMAT c/o Tipico.Tips Via Rossini, 41 0721 3592058
_ RECANATI Biglietteria del Teatro Persiani corso Cavour 071 7579445

_ CALL CENTER DELLO SPETTACOLO DELLE MARCHE 071 21 33 600

_ AMAT Palazzo delle Marche, piazza Cavour 23 60121 ANCONA

I programmi possono subire variazioni di date, titoli e interpreti per cause indipendenti dalla volontà degli organizzatori.
Si raccomanda di verificare eventuali aggiornamenti e modifiche negli avvisi esposti nei teatri, pubblicati dagli organi di informazione e in questo sito nelle pagine dedicate alle diverse stagioni.




Gasparroni – De Santis, “Dall’uscio alla piazza. L’uomo e l’incontro”

 

Giulianova – Per le ore 17.00 di sabato 18 novembre 2017, il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova organizza una conferenza dal tema: “Dall’uscio alla piazza. L’uomo e l’incontro”. La conferenza sarà in realtà un dialogo a due voci, quella della demoetnoantropologa Alessandra Gasparroni e quella della storica dell’arte Marialuisa De Santis, direttrice del Museo. Le due studiose affronteranno lo stimolante argomento da due diversi punti di vista che troveranno momenti di significativi collegamenti e offriranno ulteriori spunti di riflessioni.

Alessandra Gasparroni, laureata in Lettere all’Università dell’Aquila, ha svolto attività di ricerca e docenza nelle Università di Teramo, Chieti e di Cassino ed è stata anche consulente esterna, relativamente al settore etno-antropologico, dell’Ufficio di Teramo della Soprintendenza ai Beni Storici Artistici e Etnoantropologici d’Abruzzo. Attualmente collabora con l’Università di Teramo, Facoltà di Scienze della Comunicazione, insegnamento “Sacro e identità di genere nella cultura europea”, ed è docente all’Università della terza età di Giulianova. Autrice di numerose pubblicazioni, si occupa di devozione popolare, rito e feste, cibi rituali, costumi e oreficeria popolare, studio delle abitazioni, universi simbolici legati alle comunità di eredità.
Marialuisa De Santis si è laureata in lettere moderne con una tesi di arte contemporanea all’Università Alma Mater di Bologna. Da anni responsabile della sala espositiva Trevisan della Piccola Opera Charitas di Giulianova è attualmente direttrice del Museo d’Arte dello Splendore sempre di Giulianova. I suoi interessi nel campo del contemporaneo, sono rivolti prevalentemente all’arte delle donne, all’arte sacra e a quella abruzzese. Ha curato numerosissime mostre e pubblicazioni, è docente all’Università della Terza Età di Giulianova.




Il Sindaco di Bolognola nel Consiglio Direttivo del Parco dei Sibillini

 

 

 

Cristina Gentili subentra al dimissionario Marco Rinaldi, ex Sindaco di Ussita

 

Visso, 09.11.2017 – Fumata bianca alla Comunità del Parco Nazionale dei Monti Sibillini: nella seduta di ieri è stato designato il nuovo membro del Consiglio Direttivo, Cristina Gentili, Sindaco del Comune di Bolognola, che subentra a Marco Rinaldi, Consigliere e Vicepresidente della Comunità decaduto nel maggio 2017 a seguito delle sue dimissioni da Sindaco di Ussita.

Esprime soddisfazione il Presidente della Comunità del Parco, Domenico Ciaffaroni, Sindaco di Montefortino, che dichiara: “la designazione del nuovo membro in Consiglio direttivo è anzitutto un atto di responsabilità da parte della Comunità del Parco: era un atto dovuto e non si poteva lasciare incompleto il Consiglio direttivo, già formato da soli otto componenti dopo la riforma della legge quadro del 2013. La scelta di un sindaco del maceratese garantisce inoltre una equilibrata rappresentatività di tutto il territorio nell’organo direttivo del Parco”.

Anche il Presidente del Parco, Oliviero Olivieri, plaude alla decisione operata dalla Comunità del Parco per il grande senso di responsabilità con cui ha operato: “È un altro passo avanti verso la normalizzazione delle attività e l’ingresso in Consiglio direttivo di una donna, ad oggi mancante, darà certamente un nuovo e positivo impulso”.

Dopo la designazione da parte della Comunità del Parco, spetta al Ministero dell’Ambiente procedere alla nomina, e il Presidente Olivieri chiederà che venga fatta con la massima sollecitudine, in modo da poter da subito integrare il nuovo Consigliere e consentire al Consiglio direttivo di nominare anche il nuovo Vicepresidente.

 

 

 




Ciao Maestro

 

 

San Benedetto del Tronto, 2017-11-09 – Ciao Maestro

 

 




InformaGiovani – bacheche_091117

 

 

InformaGiovani – San Benedetto del Tronto

 

Consultare l’allegato: bacheche_091117

 

 

 




Cambiamenti, due imprese del piceno parteciperanno al concorso nazionale cna su innovazione aziendale

PREMIO CNA CAMBIAMENTI, DUE GIOVANI IMPRESE RAPPRESENTERANNO IL PICENO NEL CONCORSO NAZIONALE CNA SU FUTURO, NUOVE IDEE, INNOVAZIONE E NUOVE PROSPETTIVE DI LAVORO
Ascoli Piceno – Imprese, giovani e nuove indee per il futuro protagonisti al teatro Alfieri di Montemarciano dove si è svolta la finale regionale del premio “Cambiamenti”. Il concorso nazionale della Cna che scopre, premia e sostiene le migliori imprese italiane nate negli ultimi tre anni (dopo il primo gennaio 2014) che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.
A livello di regione Marche sono state valutate 40 aziende che si sono iscritte al concorso, di queste 40 solo le prime 12 hanno avuto la possibilità di essere valutate a Roma per il premio finale che mette in palio fino a 20.000 euro e un giorno di consulenze a Dublino presso le sedi di Google e di Facebook, oltre a incontri, strumenti, servizi e opportunità per crescere meglio. “Abbiamo portato le nostre imprese in questa vetrina – spiega Francesco Balloni, direttore provinciale della Cna di Ascoli – consapevoli del fatto che il futuro economico del nostro territorio è legato a doppia mandata con la capacità imprenditoriale e la creatuvità della nuova generazione degli imprenditori Piceni”.

Della provincia di Ascoli Piceno si erano iscritte 3 aziende, Cving Srl, Minijob Srl e Modom Srl. Minijob e Modom si sono classificate tra le prime 10 migliori aziende delle Marche sulle 40 valutate e quindi concorreranno a Roma alla valutazione per il montepremi finale insieme alle altre aziende di tutta Italia. Queste le loro peculiarità. Minijob Srl di Ascoli Picno: il portale dei piccoli lavori, un portale dove offerta e domanda di lavoro si incontrano direttamente senza intermediari, non esiste un portale simile in Italia. Modom Srl di Monteprandone: costruzioni in legno e microarchittetura, architetture in continuo mutamento: nascono, crescono, si moltiplicano e si smantellano. Niente più beni immobili, ma beni in evoluzione, affinché si adattino alle tue necessità. Un’innovazione ad alto contenuto energetico e molto efficiente.
L’evento a Montemarciano ha visto presente le massime autorità della Regione Marche, dell’Università Politecnica delle Marche, insieme al presidente nazionale Giovani imprenditori Cna, Marco Vicentini, e al presidente regionale Cna, Gino Sabatini. Per la Cna di Ascoli, il presidente provinciale Luigi Passaretti, il presidente dei Giovani Imprenditori, Luca Ricci Pacifici, il direttore provinciale Francesco Balloni e la responsabile Giovani Imprenditori Ascoli Piceno, Monica Fagnani. “Le tradizioni e l’inventiva dei giovani – il commento di Luca Ricci Pacifici – sono l’ingrediente fondamentale per un niovo assetto economico del territorio e per nuove prospettive di impresa e di lavoro”.



Al via PhiloDiritto

 

AL VIA PHILODIRITTO
La popsophia del crimine e della giustizia
TEATRO LAURO ROSSI – MACERATA

 

Domani prenderà il via la prima edizione di Philodiritto, il primo festival nazionale interamente dedicato alla “Pop Filosofia del diritto e del crimine”. Due giornate, il 10 e l’11 novembre, al Teatro Lauro Rossi diMacerata interamente dedicate alle tematiche del diritto, del crimine e della giustizia analizzate attraverso incontri filosofici, dibattiti giuridici, proiezioni cinematografiche e spettacoli musicali.

Scopri il programma QUI>>

I PHILOSHOW
I due inediti spettacoli filosofico-musicali

Due spettacoli filosofico-musicali, venerdì 10 e sabato 11 novembre alle ore 21.30, ideati dalla direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli. Domani si parte con lo spettacolo dedicato alla dicotomia che è alla base del rapporto fra uomo e legge: il peccato e il reato. Il presidente delle Camere Penali Italiane Beniamino Migliucci introdurrà il philoshow “La morale e il diritto – dall’Avvocato del Diavolo ai Rolling Stones”.

Scopri tutti i dettagli QUI >>




Lorella Cuccarini è “la regina del ghiaccio”

AL TEATRO LA FENICE DI SENIGALLIA UNA ESCLUSIVA REGIONALE: LORELLA CUCCARINI È “LA REGINA DI GHIACCIO”

Al Teatro La Fenice di Senigallia, non può mancare l’ormai “classico” appuntamento con il grande musical; il 18 e 19 novembre (recita fuori abbonamento) arriva, in esclusiva regionale, LA REGINA DI GHIACCIO, che proprio da Senigallia dà il via al tour dopo una residenza di riallestimento.

Dopo lo strepitoso successo di Rapunzel, Lorella Cuccarini torna a teatro con un nuovo spettacolo per tutta la famiglia completamente “made in Italy”, LA REGINA DI GHIACCIO, ideato e diretto da Maurizio Colombi e ispirato alla fiaba persiana I Mille e un giorno da cui nacque la Turandot di Giacomo Puccini.

Lorella Cuccarini interpreta il ruolo di una crudele e malefica regina vittima di un incantesimo, nel cui regno gli uomini sono costretti ad indossare una maschera per non incrociare il suo sguardo. Solo colui che sarà in grado di risolvere tre enigmi potrà averla in sposa: riuscirà il Principe Calaf (interpretato da Pietro Pignatelli) a sciogliere il ghiaccio della regina con il calore e il fuoco del suo amore?

L’opera lirica Turandot, incompiuta per la prematura scomparsa di Puccini, ebbe nelle varie edizioni dei finali distinti. Nel moderno adattamento in musical, Maurizio Colombi la trasforma in “fiaba pop” e ne dà una chiave di lettura fantastica, più vicina alla sensibilità dei bambini, con tanto di lieto fine, grazie all’inserimento di personaggi inediti: le tre streghe Tormenta, Gelida e Nebbia, fautrici dell’incantesimo, in contrasto con i consiglieri dell’imperatore Ping, Pong e Pang; un melo incantato, la dea della Luna Changè, il Dio del Sole Yao: un cast artistico capeggiato da una grande artista amata e apprezzata dal pubblico come Lorella Cuccarini, e un cast di venti straordinari attori, cantanti, ballerini e acrobati.

In sala, gli effetti speciali abbattono la quarta parete coinvolgendo tutti gli spettatori, grazie anche all’utilizzo di video realizzati con le più moderne tecnologie. La musica originale, composta da 18 emozionanti brani, mantiene i riferimenti melodici ad alcune tra le più famose arie di Puccini, come il celeberrimo Nessun Dorma e di altri “grandi” dell’opera lirica

Alessandro Longobardi, direttore artistico del Teatro Brancaccio, produce per Viola Produzioni questo nuovo musical, riconfermando la squadra vincente di Rapunzel: Davide Magnabosco, Alex Procacci e Paolo Barillari per le musiche, Giulio Nannini per i testi, Alessandro Chiti per le scenografie, Francesca Grossi per i costumi, Alessio De Simone per il disegno luci, Emanuele Carlucci per il disegno suono, Rita Pivano per le coreografie.

DA VEDERE PERCHÈ: sorprendenti effetti speciali, straordinarie coreografie, meravigliosi costumi per un musical originale per tutta la famiglia, con una strepitosa Lorella Cuccarini

sabato 18 ore 21 e domenica 19* novembre 2017 ore 17 *fuori abbonamento

Alessandro Longobardi per Viola Produzioni

LORELLA CUCCARINI

LA REGINA DI GHIACCIO Il musical

ispirato a Turandot di Giacomo Puccini

regia Maurizio Colombi

musiche Davide Magnabosco, Paolo Barillari, Alex Procacci, Alberto Schirò

testi Maurizio Colombi – scene Alessandro Chiti – costumi Francesca Grossi – coreografie Rita Pivano

disegno luci Alessio De Simone – disegno suono Emanuele Carlucci

direzione musicale e arrangiamenti Davide Magnabosco

video grafica Marco Schiavoni – regista collaboratore Davide Nebbia

INFO E PRENOTAZIONI

> TEATRO LA FENICE

071 7930842

335 1776042 (lun – ven ore 9-13)

info@fenicesenigallia.it – Facebook/teatrolafenicesenigallia

> AMAT 071 2072439 – www.amatmarche.net

> On line www.vivaticket.it

> Call Center dello Spettacolo delle Marche 071 2133600

Biglietti

La riduzione è valida per Soci COOP, under 25, over 65, Gruppi e Convenzioni

I settore Speciale Musical € 45 / Ridotto bambini fino a 12 anni € 25

I settore Intero € 35 / Ridotto € 30 / Ridotto bambini fino a 12 anni € 20

II settore Intero € 30 / Ridotto € 25 / Ridotto bambini fino a 12 anni € 20

III settore Intero € 25 / Ridotto unico € 20