Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 17:09 di Sab 28 Nov 2020

Al via il progetto PicenoCheBello con i cesti natalizi prodotti dalle aziende colpite dal sisma

di | in: Cronaca e Attualità

un momento dell’incontro

image_pdfimage_print
“PICENOCHEBELLO”, PARTE L’INIZIATIVA DELLA CNA DI ASCOLI PICENO PER SOSTENERE LE IMPRESE TIPICHE E TRADIZIONALI COLPITE DAL TERREMOTO CON L’ACQUISTO PER NATALE DI CESTI-REGALO CON PRODOTTI TIPICI. QUALITA’ E SOLIDARIETA’ CON IL SUPPORTO DI UN NUOVO PORTALE ONLINE PER LA PROMOZIONE DEL TURISMO E DEI PRODOTTI DEL TERRITORIO
E’ GIA POSSIBILE ORDINARE I CESTI (che saranno divisi in 8 categorie differenti per prezzo e tipologia di prodotti) CONTATTANDO LA CNA PICENA: 0736.42176 (signora Caterina Mancini) – ascoli@cnapicena.it
Solidarietà e qualità tipica artigianale. Sono una ventina le imprese dell’area del cratere del Piceno che la Cna di Ascoli ha coinvolto nel progetto “Picenochebello”. Ovvero cesti natalizi con i prodotti tipici del territorio da promuovere e vendere grazie anche al sistema nazionale Cna e con il supporto di un portale “dedicato” e di un marchio registrato che la Cna di Ascoli ha creato ad hoc per l’occasione.  “Abbiamo coinvolto una ventina di piccole imprese d’eccellenza del settore tipico e tradizionale –  spiega Luigi Passaretti, presidente della Cna Picena – e tutte hanno subito danni diretti o indiretti a causa del sisma. Il nostro obiettivo è di contribuire a far conoscere in tutta Italia il valore dei prodotti del territorio in modo da offrire un sostegno concreto al fatturato di queste ”.


Trattandosi di prodotti principalmente del settore tipico e agroalimentare, la Cna di Ascoli ha lanciato questa iniziativa anche in considerazione delle imminenti festività natalizie. Una sorta di “cesto solidale natalizio” che tutti possono acquistare aiutando le imprese e – nello stesso tempo – gustando prodotti di grande qualità. “E’ un’offerta di qualità combinata con una richiesta di acquisto solidale – conclude il direttore Cna, Francesco Balloni – e questo consente di offrire agli acquirenti di tutta Italia una gamma ampia di prodotti tipici e tradizionali. L’anno scorso aderirono all’iniziativa una decina di imprese, quest’anno sono più che raddoppiate, a testimonianza del fatto che la nostra azione di sensibilizzazione riguardo la necessità di promozione e di diversificazione dei canali per l’offerta dei prodotti sta producendo i suoi frutti riguardo alle imprese e a prescindere anche dal fatto che siano di medie, piccole o piccolissime dimensioni”.
A supporto di questa azione la Cna Picena ha anche registrato in Camera di commercio un apposito marchio a garanzia della qualità delle produzioni artigiane e un portale online e interattivo, denominato “Picenochebello” che per il periodo natalizio supporterà l’iniziativa dei cesti e, nel prosieguo, la promozioni del turismo, del saper fare e delle tipicità di tutto il Piceno. Promozione che avrà tra i suoi punti cardine anche quella relativa alle attività che si insedieranno nella “Cittadella delle attività produttive” di Pescara del Tronto.

© 2017, Redazione. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




17 Novembre 2017 alle 19:41 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata