Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 00:01 di Lun 20 Gen 2020

Cambiamenti, due imprese del piceno parteciperanno al concorso nazionale cna su innovazione aziendale

di | in: Cronaca e Attualità

20171109

image_pdfimage_print
PREMIO CNA CAMBIAMENTI, DUE GIOVANI IMPRESE RAPPRESENTERANNO IL PICENO NEL CONCORSO NAZIONALE CNA SU FUTURO, NUOVE IDEE, INNOVAZIONE E NUOVE PROSPETTIVE DI LAVORO
Ascoli Piceno – Imprese, giovani e nuove indee per il futuro protagonisti al teatro Alfieri di Montemarciano dove si è svolta la finale regionale del premio “Cambiamenti”. Il concorso nazionale della Cna che scopre, premia e sostiene le migliori imprese italiane nate negli ultimi tre anni (dopo il primo gennaio 2014) che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.
A livello di regione Marche sono state valutate 40 aziende che si sono iscritte al concorso, di queste 40 solo le prime 12 hanno avuto la possibilità di essere valutate a Roma per il premio finale che mette in palio fino a 20.000 euro e un giorno di consulenze a Dublino presso le sedi di Google e di Facebook, oltre a incontri, strumenti, servizi e opportunità per crescere meglio. “Abbiamo portato le nostre imprese in questa vetrina – spiega Francesco Balloni, direttore provinciale della Cna di Ascoli – consapevoli del fatto che il futuro economico del nostro territorio è legato a doppia mandata con la capacità imprenditoriale e la creatuvità della nuova generazione degli imprenditori Piceni”.


Della provincia di Ascoli Piceno si erano iscritte 3 aziende, Cving Srl, Minijob Srl e Modom Srl. Minijob e Modom si sono classificate tra le prime 10 migliori aziende delle Marche sulle 40 valutate e quindi concorreranno a Roma alla valutazione per il montepremi finale insieme alle altre aziende di tutta Italia. Queste le loro peculiarità. Minijob Srl di Ascoli Picno: il portale dei piccoli lavori, un portale dove offerta e domanda di lavoro si incontrano direttamente senza intermediari, non esiste un portale simile in Italia. Modom Srl di Monteprandone: costruzioni in legno e microarchittetura, architetture in continuo mutamento: nascono, crescono, si moltiplicano e si smantellano. Niente più beni immobili, ma beni in evoluzione, affinché si adattino alle tue necessità. Un’innovazione ad alto contenuto energetico e molto efficiente.
L’evento a Montemarciano ha visto presente le massime autorità della Regione Marche, dell’Università Politecnica delle Marche, insieme al presidente nazionale Giovani imprenditori Cna, Marco Vicentini, e al presidente regionale Cna, Gino Sabatini. Per la Cna di Ascoli, il presidente provinciale Luigi Passaretti, il presidente dei Giovani Imprenditori, Luca Ricci Pacifici, il direttore provinciale Francesco Balloni e la responsabile Giovani Imprenditori Ascoli Piceno, Monica Fagnani. “Le tradizioni e l’inventiva dei giovani – il commento di Luca Ricci Pacifici – sono l’ingrediente fondamentale per un niovo assetto economico del territorio e per nuove prospettive di impresa e di lavoro”.

© 2017, Redazione. All rights reserved.




9 Novembre 2017 alle 22:25 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata