Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:58 di Ven 28 Feb 2020

La “Miscia” celebra la Festa dell’Albero

di | in: Cronaca e Attualità

Festa degli Alberi

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto, 2017-11-21 – Con il coro “Ci vuole un fiore” di Gianni Rodari si è aperta martedi 21 novembre la celebrazione della Festa dell’albero da parte degli alunni dell’Infanzia e della Primaria “Miscia”, nel cortile della Scuola in via Ferri, Quartiere San Filippo. A condurre la manifestazione la docente Elisa Testa, Funzione Strumentale Eco-School dell’ISCNORD. Presenti l’Assessore alle Politiche Andrea Traini, il Consigliere Rosaria Falco, il dirigente del settore aree verdi Lanfranco Cameli e il collaboratore tecnico Marco Collina. Tutti visibilmente commossi vista l’autenticità, l’emozione e la gioia dei bambini che si sono esibiti in vari canti, tutti inneggianti l’Amicizia Universale.


La docente Testa ha evidenziato la tradizione ambientalista della Miscia, pioniera in città di importanti iniziative come il piedibus, l’attività del riciclo e del riuso e le varie giornate dedicate alla tutela dell’ambiente. L’assessore Traini ha ripercorso la storia della celebrazione della Festa dell’albero, dagli antichi Greci al giorno d’oggi, simboleggiata dalla piantumazione. L’amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto ha infatti consegnato un bellissimo limone che crescerà nel giardino della Scuola. Il ritorno alle antiche origini ha un suo valore educativo e sociale poichè pone l’attenzione sullo spostamento del significato della festa: da una connotazione positiva ad una negativa, una vera involuzione nei rapporti uomo-ambiente. La festa ieri era un inno alla stagione nuova e alla vita, oggi è la risposta delle coscienze che contestano i gravi disastri causati dai grandi disboscamenti e i danni causati dall’uomo alla Natura. Infatti la Giornata Nazionale degli Alberi” da celebrare il 21 novembre di ogni anno, è stata istituita nel 2010 dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo mondiale ed italiano. ( Giuditta Castelli)

 

© 2017, Redazione. All rights reserved.




22 Novembre 2017 alle 20:21 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata