Basket in carrozzina, Serie A – Amicacci sconfitta contro Cantù 71 – 38

L’Amicacci si arrende ad una Briantea84 inarrestabile

 

Giulianova, 2017-12-03 – Trasferta da dimenticare per la DECO Group Amicacci, che perde l’imbattibilità stagionale nel big match contro la Briantea84 Cantù, subendo un largo passivo dalla squadra di coach Bergna, apparsa praticamente perfetta sotto tutti gli aspetti.

I primi minuti di gioco sembrano indicare un andamento di gioco più equilibrato, con l’Amicacci che tiene testa ai padroni di casa con le realizzazioni di De Maggi e Guirassy (8-8), ma due bombe consecutive di Berdun danno slancio ai brianzoli. Prova a reagire Giulianova con Macek ma Cantù chiude il primo quarto andando a segno con capitan Sagar ed Esteche (20-12). La seconda frazione inizia con un sussulto della squadra di coach Abes con il suo cannoniere De Maggi (22-16), ma l’attacco si spegne asfissiato dalla difesa implacabile degli avversari, che incrementano il proprio vantaggio grazie ai canestri di Esteche e Carossino. Si va all’intervallo sul pnteggio di 34-20 .

La ripresa si apre con Giulianova che cerca di non far scappare la Briantea84 andando a segno con Brown e De Maggi, ma i padroni di casa continuano a macinare gioco e allungano (47-27). L’Amicacci dà segni di nervosismo, va praticamente tutto storto con il terzo quarto che si conclude con la tripla di Papi (54-31). L’ultima parte di gioco scorre via veloce, con i brianzoli che coronano una grande prestazione incrementando il vantaggio, fino al 71-38 conclusivo che manda in visibilio il caloroso pubblico accorso al Palasport di Seveso.

Un risultato che ci dice che Cantù ha già trovato la quadra, nonostante la partenza del capocanniere Brian Bell, con l’argentino Alberto Esteche già inserito al meglio nei meccanismi di gioco, ponendosi ancora come principale favorita allo scudetto. L’Amicacci deve dimenticare in fretta una serata storta, conservando la consapevolezza di avere ampi margini di crescita, potendo contare anche sull’inserimento del nazionale sudcoreano Kim Donghyeon, giunto da pochi giorni in Abruzzo. C’è da mettersi subito al lavoro in vista della prossima giornata, altrettanto importante, in cui ospiterà la temibile compagine marchigiana della Santo Stefano Sport.


Tabellino

UnipolSai Briantea84 Cantù – DECO Group Amicacci Giulianova 71 – 38

UnipolSai Briantea84 Cantù: Papi 11, Geninazzi 2, Schiera ne, Raourahi 2, Esteche 10, Santorelli 10, Sagar 7, Berdun 19, Morato ne, Carossino 10. All: Bergna.

Amicacci Giulianova: Macek 8, Awad ne, Brown 7, Marchionni, Makambo, Minella ne, Di Francesco ne, Miceli 3, Ravicini ne, Labedzki 4, De Maggi 14, Guirassy 2. All: Abes.
Serie A – Risultati 5^ giornata

S.Stefano Sport UBI Banca – GSD Porto Torres 113 – 46
SSD Santa Lucia Roma – Cimberio HS Varese 68 – 44
Special Bergamo Sport Montello – Pol. Nordest Castelvecchio 62 – 42

Classifica

10 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù, S.Stefano UBI Banca
8 DECO Group Amicacci
6 punti: Santa Lucia Roma
2 punti: Cimberio HS Varese, Castelvecchio Gradisca, SBS Montello
0 punti: GSD Porto Torres