Le orme di una grande viaggiatrice

Le orme di una grande viaggiatrice

Intervista a Raffaella Milandri

“È come se, camminando sulla neve, lasciassimo delle orme”: con questa similitudine la scrittrice e fotografa sambenedettese Raffaella Milandri inizia a raccontarci uno degli aspetti più importanti della sua vita: viaggiare.

Una laurea, un impiego, ma poi la decisione di seguire il suo amore per l’avventura, abbandonando tutto il resto. Con quale spirito? Come lei stessa ha più volte sottolineato, l’elemento fondamentale di cui bisogna dotarsi per andare in giro per il mondo è il rispetto verso le altre realtà. L’atteggiamento pretenzioso degli occidentali spesso rappresenta un ostacolo. Bisogna, perciò, spogliarsi di tutti quei pregiudizi e quelle abitudini che di solito caratterizzano la nostra vita, per essere più aperti a integrarsi con culture diverse. Secondo la Milandri, infatti, gli uomini veri sono proprio i popoli indigeni, che vivono senza le pressioni a cui noi “uomini consumatori” siamo soggetti.

Altro aspetto che emerge dalla sua esperienza è questo: al contrario di come si potrebbe pensare, “l’essere una donna rende l’approccio più facile, poiché l’80% delle popolazioni mi considera innocua e ciò consente di relazionarmi facilmente con altre donne e bambini, il cuore dei popoli”. Esplorando viene voglia di immortalare ciò che si vede e di riportarlo nella propria realtà quotidiana: questo le è possibile grazie alla fotografia e alla scrittura. Anche se quest’ultima è la sua vera passione, ritiene che la fotografia sia più immediata, perché riesce subito a emozionare e a comunicare la diversità, in tempi così moderni dove non tutti hanno il tempo di leggere. Le piace realizzare soprattutto ritratti di popoli indigeni, tra i quali Pigmei, nativi americani, Boscimani e altre popolazioni della Papua Nuova Guinea, oggetto delle sue campagne per i diritti umani. A tal proposito, per dare ancora maggiore concretezza alla propria attività, ha fondato con degli amici l’associazione “Omnibus Omnes”: scopo dichiarato tutelare le poche zone rimaste incontaminate da quella che lei definisce “cupidigia dell’uomo bianco” il quale, per i propri bisogni, distrugge l’ambiente per ricavarne materie prime come il petrolio, abbondante soprattutto in Alaska, la Bauxite in India e i diamanti nel deserto del Kalahari.

Un ulteriore aspetto che ci ha incuriosito è la sua decisione di viaggiare in solitaria; per questo Raffaella Milandri si definisce un “cane sciolto”, che non vuole avere legami o vincoli, ma essere libera di prendere le proprie decisioni. In realtà ha compiuto i suoi primi viaggi in compagnia, ma poi la svolta: la volontà di vivere in totale autonomia anche i momenti più difficili per realizzare quella crescita personale che desidera. Ha avuto inoltre la possibilità di praticare meglio l’inglese e iniziare ad apprendere il cinese. Nonostante tutto, riesce sempre a spiegarsi grazie a un tipo di comunicazione istintiva, più comprensibile, arricchita da una gestualità che ha contribuito in modo significativo allo scambio interculturale.

Irene Aquaro – Simona Di Egidio

 

 

Foto e Video a cura di Lorenzo Barberis
Copyright © 
www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a 
redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

 

 

2018-03-04 – Gli studenti della classe 3B del Liceo Scientifico Benedetto Rosetti stanno collaborando con la testata giornalistica Il Mascalzone.it per il progetto di alternanza scuola-lavoro “Dalla realtà alla scrittura. Gli alunni sono impegnati nella stesura di articoli  sulla base delle esperienze affrontate previste dal progetto nell’arco dell’anno scolastico. Obiettivo è quello di potenziare le competenze comunicative, attraverso attività di scrittura e documentazione foto/video, per vivere la realtà con maggior consapevolezza.

 

 

 

 

mostra

https://www.ilmascalzone.it/?s=mostra+raffaella+milandri

articoli scritti per il mascalzone

https://www.ilmascalzone.it/author/raffaella-milandri/

Biografia di Raffaella Milandri 

Scrittrice, fotografa umanitaria e viaggiatrice in solitaria . Attivista per i diritti umani dei popoli indigeni, è membro adottivo della tribù Crow, in Montana. Presidente della Omnibus Omnes Onlus. Titolare alla Europrinters Consulting. Membro del Lions Club Ascoli Host. Redattore a Il Mascalzone. Attualmente iscritta alla Facoltà di Scienze Sociali alla Unicam di Camerino.

Dice Raffaella Milandri : “Viaggiare non vuol dire visitare luoghi, ma percepire l’animo dei popoli”. Come viaggiatrice solitaria è stata accolta da tribù nei più remoti angoli di mondo. Dice di sè: “Amo le persone semplici, e sono fiera di essere una di loro”.

La Milandri si dedica alla scrittura, alla fotografia e ai reportage, intesi come strumento di sensibilizzazione e divulgazione sul tema dei diritti umani e delle problematiche sociali, attraverso campagne di informazione, appelli, petizioni e conferenze, e diffondendo filmati, libri e interviste su media e social network. Varie le partecipazioni televisive e radiofoniche in Italia, numerosi gli articoli sui suoi viaggi, su quotidiani e riviste. I suoi viaggi in diretta su Facebook sono un evento mediatico molto seguito. Il gruppo Tabula Osca ha dedicato un pezzo al suo impegno umanitario https://youtu.be/18ePxizn7ug .
Una sua intervista sui popoli indigeni è stata pubblicata sul sito dell’ONU 
http://www.unric.org/it/attualita/30454-raffaella-milandri-la-situazione-dei-popoli-indigeni-oggi .

Tra le mete dei suoi viaggi, ricordiamo la Papua Nuova Guinea, l’Alaska, il deserto del Kalahari, il Tibet, il Kimberly in Australia.
Tra i Popoli Indigeni oggetto delle sue campagne per i diritti umani: i Nativi Americani, i Pigmei, i Boscimani, gli Adivasi dell’Orissa.

Libri pubblicati: Io e i Pigmei, Cronache di una donna nella Foresta, Polaris 2011.

Booktrailer https://youtu.be/5sHZgaTRPOY

La mia Tribù. Storie autentiche di Indiani d’America, Polaris 2013.

Booktrailer https://youtu.be/5xtIuTYxCWA

In India. Cronache per veri viaggiatori, Ponte Sisto 2014.

Booktrailer https://youtu.be/KH3J-NNJRXY  

Email raffaellamilandri@gmail.com

Facebook https://www.facebook.com/raffaella.milandri

Linkedin https://it.linkedin.com/in/raffaellamilandri

Twitter @RaffaellaMiland

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com