Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 00:37 di Mer 13 Nov 2019

Pd, circolo centro: “L’amministrazione Piunti rimedia figuracce in serie”

di | in: Cactus, Cronaca e Attualità, Oblò: Spunti, Appunti e Contrappunti

Roberto Giobbi

image_pdfimage_print

San Benedetto del Tronto lì 14/04/2018 – Riceviamo e pubblichiamo integralmente

 

Con il presente comunicato stampa il circolo centro vuole porre all’attenzione della stampa e dei cittadini sambenedettesi il seguente problema:

L’amministrazione di questa città sembra che sappia riempire le pagine dei quotidiani e le pagine facebook di qualche consigliere con notizie che sono quasi esclusivamente riferite allo sfalcio delle erbacce e/o la potatura degli alberi.

Come prova a cimentarsi con qualcosa di leggermente più complesso, vedi fondi persi per il porto, vicenda autoscontro e piscina, rimedia figuracce in serie.

Fatta questa premessa vorrei ritornare al taglio dell’erba e quello che secondo loro è il decoro urbano.


Vorrei far presente ai cittadini di San Benedetto che nell’area del bel parco ex Fornace Cerboni, nella parte superiore a quella ottimamente attrezzata dalla amministrazione di CSX, c’è una ampia area lasciata da tempo al totale abbandono.

Quell’area con un intervento finanziato dalla Regione Marche alcuni anni fu totalmente ripulita e messa in sicurezza.

Furono realizzate alcune opere: una strada che permetteva di collegare la parte bassa e quella alta della zona, posizionate delle staccionate in legno ai bordi della strada e sul perimetro superiore dell’area e furono posizionate diverse canalizzazioni per raccogliere l’acqua piovana.

Le staccionate in legno stanno marcendo ricoperte dai rovi e in più parti sono già cadute; la strada larga circa 4 metri è totalmente ricoperta da alte erbacce ed è ora ridotta ad un semplice sentiero che ho percorso a fatica; nella zona alta dell’area, quella da cui si potrebbe ammirare la città da un posizione ottimale, è impossibile entrare perché tutta l’area è ricoperta da alte erbacce e vasti canneti.

L’area richiede quindi un intervento straordinario per pulire la strada che l’attraversa e renderla di nuovo percorribile in sicurezza (potrebbe essere usata come percorso per fare passeggiate nel verde), per la pulizia del sottobosco e per la sistemazione totale della staccionata.

Questo per evitare il proliferare di rettili e topi in una zona circondata da molte case e attaccata ad un parco giochi molto frequentato da bambini e scongiurare il pericolo neanche troppo remoto di un possibile incendio della zona ricoperta dal fitto sottobosco.

Il circolo centro del PD, in stretta collaborazione con i propri rappresentanti in consiglio comunale, lavorerà per chiedere all’amministrazione di attivarsi immediatamente per sistemare tutta l’area indicata perché il DECORO non si pubblicizza ma si pratica in tutte le zone della città non solo in quelle più in vista.

Il segretario del circolo centro “Guido Ianni”

Roberto Giobbi

 

 

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.




14 Aprile 2018 alle 21:22 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata