Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 18:19 di Ven 3 Lug 2020

Pordenone – Samb 4 a 0

di | in: Il Mascalzone Sportivo

Capuano © Copyright www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata

image_pdfimage_print

 

Pordenone, 2018-04-22 – Al ballo del “Bottecchia” la Samb si presenta con tanti, troppi infortunati e Capuano è costretto a dover schierare un 3-4-1-2 con Perina, Conson, Patti, Mattia, Rapisarda, Tomi, Gelonese, Candellori, Bellomo, Stanco e Di Massimo. Due tempi con due Samb diverse. Nella prima frazione la truppa di Capuano ha provato a passare in vantaggio con le conclusioni di Bellomo, Stanco e Di Massimo, purtroppo senza concretizzare. Al 40′ arriva il primo schiaffo dei Ramarri con Berrettoni, quest’ oggi indemoniato, che salta la marcatura e serve Zammarini in mezzo che da due passi deposita il pallone in rete. La Samb va all’intervallo con la convinzione di poter riprendere la partita ma questa volta non è così.


Al 56′ Magnaghi raddoppia sempre a seguito di un ottima azione di Berrettoni che dalla sinistra crossa e Magnaghi è bravo ad incipare tutti e tagliare sul primo palo, da lí è facile e Perina è battuto per la seconda volta. Per proteste viene espulso il tecnico dei rossoblù che si lamentava per un presunto fallo ai danni di Patti. La Samb prova a cambiare lo spartito con Stanco e Bellomo richiamati in panchina per far posto a Valente e Miracoli. I cambi non danno le giuste risposte e i rossoblù continuano a brancolare nel buio. Al 76′ arriva il tris del Pordenone sempre ad opera di Zammarini, costantemente coadiuvato da Berrettoni che dopo aver saltato Tomi serve in mezzo Zammarini che calcia a rete e pesca l’angolino alto, nulla può Perina. La Samb è nel pallone e all’80’ Zammarini ne approfitta e cala il suo tris personale e il poker ramarro con un goal fotocopia del precedente. Al 93′ l’epilogo è angusto per la Samb in quanto Ceka dopo un fallo su Cicirelli viene espulso per proteste. Samb in 10. Una gara quella del “Bottecchia” che ha rispettato le difficoltà espresse dal mister alla vigilia, una sconfitta sonora che può essere la base su cui ripartire in vista dei play-off.

 

Per saperne di +

 

© 2018, Maurizio Di Ubaldo. All rights reserved.


Sostieni www.ilmascalzone.it
La lettura delle notizie è gratuita ma i contributi sono graditi. Se ci credi utili sostienici con un contributo a tua scelta intestato a Press Too Srl
IBAN: IT07L0847424400000000004582
Banca del Piceno Credito Cooperativo – Filiale San Benedetto del Tronto 2




22 Aprile 2018 alle 21:40 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• Coronavirus Marche: aggiornamento
• Ritorno al futuro
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata