Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 11:11 di Gio 19 Set 2019

Playoff Serie C, Samb – Piacenza 3 – 1: i rossoblù ribaltano il risultato dell’andata con una prestazione super!

di | in: Il Mascalzone Sportivo, Primo Piano

Luca Miracoli © www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Tutti i gol nella ripresa. Due rigori di Miracoli e un colpo di testa di Rapisarda stendono il Piacenza.

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 2018-05-23 – Dopo la sconfitta di Piacenza nella gara d’andata, per continuare il suo cammino nei playoff la Samb deve soltanto vincere. Il Sambodromo è vestito a festa e accoglie i ragazzi di Moriero con quasi settemila spettatori. E la gara si fa vibrante sin dalle prime battute. All’11’ Bellomo apre per Rapisarda che crossa splendidamente sul primo palo, dove Miracoli incorna ma manda la palla sulla traversa. Al 14′ risponde il Piacenza con Della Latta che sfugge ai difensori rossoblu e mette in mezzo raso terra, Pesenti solo davanti a Perina calcia fuori. Pochi secondi dopo è ancora la Samb ad andare vicina al gol: cross di Rapisarda, Marchi in scivolata calcia alto. Al 26′ Bellomo, stasera in gran spolvero, lascia partire un sinistro velenosissimo che fa la barba al palo.
A questo punto, per un quarto d’ora la Samb riprende fiato e al 31′ Perina è bravo a respingere un tiro improvviso di Segre dalla distanza. Il Piacenza però non si rende più pericoloso fino alla fine del primo tempo, mentre la Samb trova una seconda traversa al 42′, stavolta con Bellomo su punizione. Si va nello spogliatoio a reti inviolate, ma tutto il Riviera applaude una Samb che ha giocato quarantacinque minuti di grande intensità. L’impressione è che la partita sia a portata di mano degli undici di Moriero.
Difatti i primi minuti della ripresa confermano le buone sensazioni del primo tempo. Al 47′ tiro di Patti da fuori area, palla ancora sulla traversa. Al 48′ azione caparbia di Gelonese che viene atterrato in area, per l’arbitro Maggioni di Lecco è rigore: dal dischetto bomber Miracoli spiazza Fumagalli per l’1-0.
E’ un vantaggio meritato per i rossoblù, che sbloccata la gara, riescono ad esprimere un calcio ancora più scintillante, annichilendo letteralmente il Piacenza. Al 60′ arriva il raddoppio: azione personale di Valente sulla sinistra che crossa sul secondo palo, dove Rapisarda è libero di insaccare di testa.
Parte la girandola dei cambi, mentre il Piacenza prova in modo confuso a riacciuffare una partita che sembra onestamente irrecuperabile. Per la Samb, tra gli altri, entra Di Massimo, che risulta decisivo all’87’ quando si invola in contropiede e viene atterrato in area da Fumagalli ottenendo il secondo penalty della gara: dal dischetto Miracoli segna ancora spiazzando l’estremo difensore piacentino, è 3-0 per la Samb.
Non c’è più storia, anche se al 90′ Franchi accorcia le distanze sorprendendo Perina con una pregevole punizione a giro. Finisce 3-1 dopo cinque minuti di recupero. Una bella Samb – bellissima a tratti – ribalta il risultato dell’andata grazie ai suoi uomini migliori, Bellomo, Rapisarda, Marchi, Valente e ovviamente il bomber Miracoli.
Prossimo appuntamento mercoledì 30 maggio in trasferta, con l’avversaria da sorteggiare tra le altre qualificate al prossimo turno: Reggiana, Feralpi, Viterbese e Cosenza. Il sogno continua. 


Samb

Perina, Conson, Miceli, Gelonese, Valente, Miracoli, Bove ( 73’ Di Massimo), Rapisarda, Marchi ( 80’ Tomi), Patti ( 71’ Di Pasquale), Bellomo ( 80’ Candellori)
A disposizione: Raccichini, Aridità, Ceka, Mattia, Demofonti, Filoia, Stanco
All. Francesco Moriero

 

Piacenza

Fumagalli, Di Cecco ( 21’ Masciangelo), Pergreffi, Silva, Pesenti, Romero ( 60’ Corazza), Bini ( 60’ Di Molfetta), Corradi, Della Latta, Taugordeau ( 75’Franchi), Castellana, Segre.
A disposizione: Basile, Lanzano, Mora, Masullo, Zecca
All. Arnaldo Franzini

 

Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco assistito da Gamal Mokhtar di Lecco e Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni
Quarto uomo: Luca Zufferli di Udine

 

Marcatori: 47’rig. Miracoli, 60’ Rapisarda, 87’rig. Miracoli, 91’ Franchi
Ammoniti: 52’ Bellomo, 52’ Bini, 68’ Perina, 71’ Patti, 71’ Pesenti
Angoli: 5 – 4
Recupero: 1 + 5 min.
Spettatori: 6407 di cui 120 provenienti da Piacenza.

 

la Samb su You Tube

Sintesi

Fedeli

 

 

Playoff Serie C, Samb – Piacenza 3 – 1: le pagelle dei rossoblù

 

 

Fotocronaca
© 
www.ilmascalzone.it © Press Too srl – Riproduzione riservata
nb: per immagini ad alta definizione scrivere a redazione@ilmascalzone.it

 

 

 

© 2018, Pierluigi Lucadei. All rights reserved.




23 Maggio 2018 alle 23:27 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata