Bianca Rita Cataldi, “i fiori non hanno paura del temporale”

Bianca Rita Cataldi, “i fiori non hanno paura del temporale”

Mercoledì 27 Giugno, alle ore 21,30 in Palazzina Azzurra, l’Associazione culturale “I Luoghi della scrittura” consegnerà il “Premio alla giovane promessa del panorama letterario nazionale 2018″ a Bianca Rita Cataldi per il libro ” i fiori non hanno paura del temporale”. Ad assegnare il Premio sono stati i soci dell’associazione e insegnanti del liceo Scientifico Rosetti. L’evento è organizzato dall’ Associazione culturale “I Luoghi della scrittura”, dalla Libreria La Bibliofila con il patrocinio ed il contributo dell’Amministrazione Comunale.
Bianca Rita Cataldi Nata nel 1992 a Bari, laureata in Filologia Moderna, diplomata al Conservatorio, ha appena vinto un dottorato a Dublino. Lavora come editor e ghostwriter. È stata finalista al Premio Campiello Giovani 2009, è socia ordinaria dell’EWWA (European Writing Women Association) e del Movimento Internazionale Donne e Poesia.

IL LIBRO
Sono nata a Bologna in una casa che profumava di legno di sandalo e del ragù pesante della domenica. Sono nata nel sangue e nel sudore dell’estate, intorno al collo il cordone che Donna Marzia mi ha strappato via con le unghie. Mia madre aveva sempre una lacrima pronta in tasca come una mentina per ogni volta che ricordava quei pochi secondi di silenzio in cui io, appena venuta al mondo, non avevo respirato. Ma quel silenzio, quello dei miei primi istanti di vita, l’ho scontato dopo con tutte le parole che negli anni non mi hanno mai abbandonata. L’unica persona che avrei amato al punto di riconoscerla nel mondo come se fosse parte di me mi avrebbe chiamata la Cantastorie, che è il mio vero nome.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com