Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 13:26 di Sab 20 Lug 2019

da Grottammare

di | in: Cronaca e Attualità

Palio del Pattino

image_pdfimage_print

Palio del Pattino, 9 equipaggi in gara

La XX edizione della manifestazione si terrà nei giorni 21 e 22 luglio

Nove equipaggi in gara per la XX edizione del Palio del Pattìno-Memorial Maurizio Pignotti, la sfida marina che unisce tradizioni balneari locali e competizione sportiva.

L’iniziativa si terrà sabato 21 e domenica 22 luglio e all’ufficio Sport stanno definendo gli ultimi dettagli per garantire lo svolgimento della competizione in assoluta sicurezza per i partecipanti.

Nei prossimi giorni, verrà reso noto il programma dettagliato della manifestazione e ufficializzata la composizione degli equipaggi.

Per il momento, va detto che i rioni in gara saranno i seguenti: Casette, Croce Arabo, Ischia I, Lame, San Biagio, San Pio V, San Martino, Stazione, Valtesino centro.

Il Palio del Pattino è una manifestazione nata nel 1999. E’ intitolato alla memoria di Maurizio Pignotti, giovane grottammarese scomparso a causa di un incidente stradale e vincitore della prima edizione del Palio per il rione Stazione.

La gara si disputa su mosconi in legno condotti da due rematori ed ha luogo in uno specchio d’acqua delimitato da boe, sorvegliato da giudici e regolamentato da norme dettagliate. Copre una distanza di 5 miglia marine, con partenza dalla spiaggia antistante il Kursaal e ritorno.

Come per altre competizioni storiche, in occasione del “Palio”, la città si suddivide in 14 rioni, ciascuno distinto da stemma e colori propri. Il numero dei rioni partecipanti varia di anno in anno, in base alla disponibilità di pattìni (il pattìno in legno è stato sostituito da tempo dai più pratici natanti in vetroresina) e sportivi disposti a compiere un tragitto piuttosto faticoso.

Lo scorso anno la vittoria andò per la quinta volta nella storia del Palio al rione Lame, che con 46 minuti e 41 secondi migliorò ulteriormente il record assoluto di percorrenza, che già deteneva. L’albo d’oro della manifestazione, tuttavia, è ancora dominato dal rione Bore Tesino con 10 vittorie.

Albo d’oro del Palio, in allegato: Palio del Pattìno_Albo

16.07.2018


Anziani: in scadenza l’assegno di cura

Per favorire la permanenza o il ritorno in famiglia di chi non è autosufficiente

Potenziare il sistema delle cure domiciliari rivolte agli anziani non autosufficienti è l’obiettivo dell’assegno di cura, uno strumento di sostegno economico che va tutelare il diritto delle persone di vivere nella propria casa e/o con i propri cari.

La neo assessora all’Inclusività sociale Monica Pomili invita gli interessati a prendere visione dei dettagli di partecipazione, ricordando che è possibile fare domanda per accedere al beneficio fino al 31 luglio.

Il contributo è destinato sia a chi vive solo, sia a chi vive in un nucleo familiare. I requisiti di accesso sono i seguenti: aver compiuto 65 anni di età alla data di scadenza dell’avviso; essere dichiarati non autosufficienti con certificazione di invalidità civile pari al 100% e usufruire di indennità di accompagnamento; essere residente in uno dei comuni dell’Ambito territoriale sociale 21; beneficiare di interventi assistenziali gestiti dalla famiglia o da assistenti domiciliari privati con regolare contratto di lavoro.

I richiedenti ammessi andranno a formare una graduatoria provvisoria in base ai valori ISEE risultanti dalle domande pervenute. A ciò, seguirà la fase della valutazione complessiva dei bisogni assistenziali del richiedente, previa visita domiciliare, per verificare la sussistenza delle condizioni di accesso al contributo.

L’entità dell’assegno di cura è di 200 € mensili, da erogare con cadenza quadrimestrale.

Gli interessati potranno richiedere maggiori informazioni sulla compilazione e l’invio della domanda, il testo integrale dell’avviso e i modelli di domanda al personale dell’ufficio Servizi sociali (I piano palazzo municipale – lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30; martedì dalle 15.30 alle 17.30), o presso il distretto sanitario di San Benedetto del Tronto (via Romagna, 7 – nei giorni di martedì e venerdì dalle 9 alle 13).

16.07.2018

 

© 2018, Redazione. All rights reserved.




16 Luglio 2018 alle 18:52 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata