Torna Monsano Folk Festival

Torna Monsano Folk Festival

33° MONSANO FOLK FESTIVAL

Rassegna internazionale ed itinerante di Musica popolare originale e di revival

Non altro che il canto: 1968-2018 – I cinquant’anni d’arte e di passione de La Macina

4 – 31 Agosto 2018

 

“Fare un Festival, di questi tempi, ha un valore anche politico.

Perché è un modo di combattere, non solo la crisi, ma anche il silenzio”

Amedeo Fago

 

 

    Ritorna anche quest’anno, con la trentatreesima edizione il Monsano Folk Festival (Rassegna internazionale ed itinerante di Musica Popolare originale e di revival), allargata  a tredici comuni dell’ anconetano. Il Festival, voluto dal Comune di Monsano (An), con il contributo ed il patrocinio della Provincia di Ancona e della Regione Marche, della Fondazione Pergolesi-Spontini, curato da La Macina e dal Centro Tradizioni Popolari, per la direzione artistica di Gastone Pietrucci, inizierà sabato 4 agosto a Jesi, per concludersi a Monsano, venerdì 31 agosto (occupando però soltanto le giornate di fine settimana) sviluppandosi in forma itinerante, tra i Comuni di Monsano (con ben sette giornate), Jesi (due giornate), Agugliano, Ancona, Camerata Picena, Cupramontana, Morro d’Alba, Polverigi, Rosora, San Marcello, Senigallia Serra de’ Conti, Trecastelli (tutti con una giornata).

   Il Monsano Folk Festival, si caratterizza, nel vasto panorama italiano, per la sua particolare formula di rapporto, di scambio, di confronto-“scontro”, tra la musica originale degli autentici portatori della tradizione e quella dei vari gruppi ed interpreti del folk-revival, in un accostamento di pari dignità, di notevole interesse e di grande valore scientifico. Un Festival singolare, che per la “libertà” e la spontaneità con cui viene organizzato e vissuto, si distingue nettamente dall’attuale, sconfortante panorama di falsificazione e di massificazione operate sulla cultura tradizionale e sulla civiltà popolare. Un Festival, che alla forza della tradizione lega esperienze innovative, un Festival per tutti si, ma anche per spettatori anomali, curiosi, “vivi”, cacciatori di sorprese.

Quest’anno il Festival  ha come tema Non altro che il canto: (1968-2018), I cinquant’anni d’arte e di passione de La Macina, uno dei gruppi “storici” del folk italiano, l’unico ad avere mezzo secolo alle spalle di continua ed ininterrotta attività.

Un Festival  che in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo, difende con tenacia la sua esistenza e la sua identità, quindi ancora di più un Festival“resistente”, ma ancora una volta limitato e condizionato dal momento economico decisamente non favorevole, nel quale si dibatte l’Italia, ma soprattutto tutto ciò che significa cultura in questo nostro Bel Paese ! Quindi,  nonostante i “feroci”, “selvaggi”, continui tagli del già esiguo ed imbarazzante budget, abbiamo cercato anche quest’anno di presentare un Cartellone più che dignitoso, ringraziando ancora tutti gli artisti, al loro mettersi in gioco e soprattutto al loro entusiasmo ed alla loro innata bravura, alla loro voglia di “aiutare” e di “arricchire” ulteriormente un Festival, (unico nel suo genere) un “piccolo-grande” Festival, che ha basato da sempre la sua identità e la sua autorevolezza, nella “testa”, nel “cervello”, nelle e “idee”, nel continuamente inventarsi e reinventarsi, piuttosto che nell’adagiarsi, nel “portafoglio”, nei “soldi”, nei grandi contributi pubblici e privati, che a dire il vero in tutti questi anni, hanno sempre latitato alla grande!   

 

 

“Il nostro governo ama le piazze piene per una sera,

le notti bianche, i concerti dei cantanti che costano tanto

e non costruiscono niente se non consenso.”

Roberto de Simone

PROGRAMMA ANALITICO DEL 33° MONSANO FOLK FESTIVAL 2018

 

L’inaugurazione, quest’anno, sarà a JESI, sabato 4 Agosto, con un primo evento, nella stupenda cornice del Teatro “Pergolesi”, con LA MACINA PER VALERIA MORICONI, Concerto Inaugurale delle ore 22,00, in BELLA SEI NADA FEMMENA… (Omaggio a Valeria Moriconi anima di teatro voce di universi). Nuovo allestimento prodotto dalla Fondazione Pergolesi-Spontini, che tra l’altro omaggerà ogni spettatore di un … utilissimo e simpatico ventaglio. Ingresso simbolico € 1,00 (in esclusiva per il Monsano Folk Festival) 

Il giorno dopo, domenica 5 Agosto, il Festival arriverà a MONTIGNANO DI SENIGALLIA in Piazza Giordano Bruno, con il Concerto del Ricordo e della Memoria, ore 21,30, LA MACINA PER “BOBO”, in O COME E’ TRISTE IL MAR… (Concerto per un grande amico Maurizio “Bobo” Paolasini) e con la partecipazione straordinaria di Filippo Paolasini, Paola Ricci, Gerardo Giorgini e Coro “La Sciabica”. Ingresso libero. (in esclusiva per il Monsano Folk Festival).

Martedì 7 Agosto, a TRECASTELLI (Ripe-Piazza Leopardi, ore 21,30) Concerto Grande della Sera, in esclusiva regionale, con MACINA-GANG riuniti straordinariamente per questa serata nell’ormai “storico” concerto comunitario NEL TEMPO ED OLTRE CANTANDO (“Canti al di là del tempo da Macina e Gang…”). Una vera e propria festa della musica, da non perdere!. Ingresso libero

Giovedì 9 Agosto, il primo dei sette appuntamenti monsanesi, nella Cucina del vecchio Castello di Piazzetta Matteotti a MONSANO, due  Concerti.-Spettacoli delle ore 18,00 e 22,00 con SILVIA SPURI FORNARINI in ALZITI BELLA… (Solo voce, organetto dalla Francia in Italia con tanta passione).

Per solo trentacinque spettatori-testimoni a concerto (ingresso libero su prenotazione telefonica obbligatoria: a La Macina: 07314263 / 3356444547) (in esclusiva per il Monsano Folk Festival).

 

Venerdì 10 Agosto, Ore 22, AGUGLIANO (An), Piazza Baluffi, Concerto-Spettacolo della Sera, con  ROBERTO TOMBESI, in GIROINGIRO… CON NONCHALANCE (Musiche della tradizione e di sgangherati circhi di periferia, girovaghi, cantastorie padani) … e con la partecipazione straordinaria di ospiti a sorpresa. Un lavoro fresco, ironico, divertente adatto a molti pubblici. Ingresso libero. 

Un altro grande evento, Sabato 11 Agosto, Ore 22,00, ANCONA, Alla Mole Vanvitelliana. In occasione della presentazione del manifesto/libro La Conversazione 2015, a cura di Gastone Pietrucci e Stefano Santini, Concerto-Incontro della Sera, con ENZO CUCCHI E GASTONE PIETRUCCI in RICORDANDO “LA CONVERSAZIONE”, con la partecipazione straordinaria di Mario Sasso, Carlo Cecchi e LA MACINA.(in esclusiva per il Monsano Folk Festival). Ingresso simbolico € 1,00.

Domenica 12 Agosto, a MONSANO, Piazza dei Caduti, ore 22,00, Concerto Grande della Sera, un grande ritorno: GASTONE PIETRUCCI & SAMUELE GAROFOLI QUARTET ( con quattro tra i più importanti e significativi esponenti della scena jazz marchigiana e internazionale: Samuele Garofoli, tromba, flicorno, Gabriele Pesaresi, contrabbasso, Roberto Zechini, chitarra elettrica, Massimo Manzi, batteria per la voce “scura e torturata” di Gastone Pietrucci) , in RAMO DE FIORI (I canti della tradizione orale marchigiana de La Macina incontrano il jazz, ). Ingresso libero.

Lunedì 13 Agosto a MONSANO, Ore 18,00-22,00, Cucina del Castello di Piazzetta Matteotti, Concerti- Spettacoli su prenotazione obbligatoria, ALLI’ CARACCIOLO e MARIA NOVELLA GOBBI,  DUE GIORGETTIERIANZI QUATTRO (Irresistibile divertissement letterario-musicale (ispirato dal celebre fojetton popolare I tre moschiettieri di Alessandro Dumas) per pochi fortunati spettatori-testimoni. 

(Ingresso libero, soltanto 35, ogni replica, prenotando a La Macina: 07314263 /3356444547)  (in esclusiva per il Monsano Folk Festival)

 

Venerdì 17 Agosto – CUPRAMONTANA, Chiostro di San Lorenzo, ore 22,00 –Concerto-Incontro della sera,  EMMA MONTANARI E GASTONE PIETRUCCIAll’incrocio delle voci (Un’anima a due voci per Gastone e Emma, la grande voce femminile de La Macina), con l’amichevole partecipazione straordinaria di Adriano Taborro e Marco Gigli. (in esclusiva per il Monsano Folk Festival)

 

Sabato 18 Agosto – CAMERATA PICENA, Corte del Castello del Cassero – ore 22,00, Concerto-Spettacolo della Sera, in acustica, con LA MACINA E MUGIA BELLAGAMBA  in LA FILANDRA E’ ‘NA GALERA…(Canti e tradizioni della filanda jesina). Ingresso simbolico € 1,00.

Domenica 19 Agosto – SERRA DE’ CONTI , nei Giardini d’Osteria, ore 22,00, Concerto-Incontro della Sera, con CHOPAS TRIO  (Chopas, voce, chitarra acustica, grancassa, cembalo, armonica a bocca, Adriano Taborro, chitarra, mandolino, violino, Roberto Picchio, fisarmonica), in MALEDETTA SIA SEMPRE LA GUERRA (Alla scoperta dell’ “altra” musica: canzoni popolari di protesta, di lotta, di resistenza dai “sud” del mondo) con l’amichevole partecipazione straordinaria di Gastone Pietrucci.

Ingresso libero. (in esclusiva per il Monsano Folk Festival) 

 

Giovedì 23 Agosto, ore 19,00, JESI, S.A.S-Studio per le Arti della Stampa, Concerto del TramontoLA MACINA PER WALTER PIACESI in MARINAIO CHE VAI PER ACQUA…(Omaggio al grande Maestro pesarese).

Ingresso libero. (in esclusiva per il Monsano Folk Festival). 

 

Venerdì 24 Agosto, ore 22,00, POLVERIGI Concerto Grande della Sera, nel Chiostro di Villa “Nappi”, con il GRUPPO MASSIMO LIBERATORI  (UMBRIA)  in TRATTURO ZERO (Canto popolare “transumante”).Rinfresco dopo il concerto offerto a tutti i presenti dal Comune e dalla Pro Loco di Polverigi. Ingresso libero.

Sabato 25 Agosto, Chiesa degli Aròli, ore 19,00, MONSANO, Concerto del Tramonto, NADIA PIRANI ORAZI in IL CANZONIERE DELLA PIRANA” (Canti “a vocetta” di Elvira Corsetti Pirani detta “La Pirana” reinterpretati dalla nipote Nadia). Con la partecipazione straordinaria di Gastone Pietrucci e Marco Gigli.

L’aperitivo del dopo concerto è gentilmente offerto dal Dott. Riccardo Carsetti e famiglia. Ingresso libero (in esclusiva per il Monsano Folk Festival). 

 

Secondo appuntamento a MONSANO, nella stessa giornata di Sabato 25 Agosto, Ore 22,00, Cucina del Castello di Piazzetta Matteotti, Intervista-Spettacolo su prenotazione obbligatoria, ITALO ROGNONIinADDIO AL PASSATO… (Ricordi di un “melomane” sopravvissuto, incallito e non pentito”) con GASTONE PIETRUCCI, intervistatore, pochi fortunati spettatori-testimoni.  (Ingresso libero, soltanto 35 persone, prenotando a La Macina: 07314263 /3356444547)  (in esclusiva per il Monsano Folk Festival)

Domenica 26 Agosto, grande evento in prima nazionale a MORRO D’ALBA, ore 19,00, Spettacolo-Itinerante del Tramonto, lungo il camminamento della “Scarpa” e Piazza Barcaroli, con lo SPERIMENTALE TEATRO A E LA MACINA, in CHI E’ BELLI DE FORMA DE MAGGHIO RITORNA (Un “Maggio” spettacolare ed inedito)Ingresso libero.

Per l’evento i due Ristoranti di Morro d’Alba, Vin’canta (0731 63252) e Dal Mago (0731 63039) proporranno appositi Menù speciali per il dopo spettacolo (si consiglia la prenotazione).

 

Mercoledì 29 Agosto a ROSORA, nel Centro Culturale “Don Milani” (La cantina del pievano), ore 21,30, Concerto della Memoria con GASTONE PIETRUCCI e LAURITA PERGOLESI con Marco Gigli e Roberto Picchio  e con la partecipazione straordinaria di Milena Gregori, voce narrante in DUE CORRENTI DI DOLORE ATTRAVERSAVANO L’OCEANO… (Dall’Italia in Argentina con l’affetto della memoria).

Ingresso libero.  (in esclusiva per il Monsano Folk Festival)

 

Giovedì 30 Agosto, ore 18,00, MONSANO, Piazza Mazzini, Concerto Aperitivo del CaffèCHOPAS, in A SOLO. (L’uomo orchestra: cuore rosso e voce nera). (in esclusiva per il Monsano Folk Festival).

L’aperitivo dopo il Concerto sarò offerto gentilmente dal Bar Centrale di Riccarda-Monsano. Ingresso libero. (in esclusiva per il Monsano Folk Festival)

 

Venerdì 31 Agosto, ore 22,00, MONSANO, Piazza dei Caduti,  Grande Concerto di Chiusura,  con la COMPAGNIA DALTROCANTO (Campania), in DI TERRA E DI MARE (Un suono antico che si fa attuale: voce, ritmi e contaminazioni della grande musica popolare napoletana). Ingresso libero. 

 

 

Tutti i concerti sono ad Ingresso Libero.

Ad eccezione dei concerti di Jesi (sabato 4 agosto), Ancona (sabato 11 agosto) e Camerata Picena (sabato 18 agosto)

 

 

Il Direttore artistico

Gastone Pietrucci

 

PROGRAMMA SINTETICO DEL 33° MONSANO FOLK FESTIVAL 2018

 

 

Sabato 4  Agosto – JESI – Teatro “Pergolesi”- Ore 22,00- Concerto Inaugurale-

LA MACINA PER VALERIA MORICONI, Bella sei nada femmena…(Omaggio a Valeria Moriconi, anima di teatro, voce di universi).   Nuovo allestimento * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Domenica 5 Agosto – MONTIGNANO DI SENIGALLIA- Piazza Giordano Bruno – Ore 21,30 – Concerto del Ricordo e della Memoria- LA MACINA PER “BOBO”, O come è triste il mar… (Concerto per un grande amico Maurizio “Bobo” Paolasini) con la partecipazione straordinaria di Filippo Paolasini, Paola Ricci, Gerardo Giorgini e Coro “La Sciabica” * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Martedì 7 Agosto – TRECASTELLI – Ripe-Piazza Leopardi, ore 21,30 – Concerto Grande della Sera, MACINA-GANG , Nel tempo ed oltre cantando (Grande ritorno del Super Gruppo Macina-Gang).  In esclusiva regionale (Per info: La Macina: 07314263)

Giovedì 9 Agosto -MONSANO- Cucina del vecchio Castello di Piazzetta Matteotti-  Ore 18,00 / 22,00 – Concerti.-Spettacoli su Prenotazione obbligatoria – SILVIA SPURI FORNARINI, Alziti bella… (Solo voce, organetto dalla Francia in Italia con tanta passione). *

Per soli trentacinque spettatori-testimoni a concerto (Telef.:La Macina: 07314263 / 3356444547)

 

Venerdì 10 Agosto – AGUGLIANO, Piazza Baluffi Ore 22,, Concerto-Spettacolo della Sera, ROBERTO TOMBESI, Giroingiro… con nonchalance …e con la partecipazione straordinaria di ospiti a sorpresa. (Per info: La Macina: 07314263)

 

Sabato 11 Agosto, ANCONA, Mole Vanvitelliana – Ore 22,00, Concerto-Incontro della Sera, In occasione della presentazione del manifesto/libro La Conversazione 2015, ENZO CUCCHI E GASTONE PIETRUCCI, Ricordando “La Conversazione”, con la partecipazione straordinaria di Mario Sasso, Carlo Cecchi e LA MACINA. *  (Per info: La Macina: 07314263)

 

Domenica 12 Agosto – MONSANO, Piazza dei Caduti, ore 22,00, Concerto Grande della Sera, GASTONE PIETRUCCI & SAMUELE GAROFOLI QUARTET , Ramo de fiori (I canti della tradizione orale marchigiana de La Macina incontrano il jazz, ). (Per info: La Macina: 07314263)

Lunedì 13 Agosto – MONSANO, Cucina del Castello di Piazzetta Matteotti, Ore 18,00/22,00 –Concerti- Spettacoli su prenotazione obbligatoria, ALLI’ CARACCIOLO e MARIA NOVELLA GOBBI I due Giorgettieri  (anzi quattro) (Irresistibile divertissement letterario-musicale per pochi fortunati spettatori-testimoni. *

Per soli trentacinque spettatori-testimoni a concerto (Telef.:La Macina: 07314263 / 3356444547)

 

Venerdì 17 Agosto – CUPRAMONTANA, Chiostro di San Lorenzo, ore 22,00, Concerto-Incontro della sera, con EMMA MONTANARI E GASTONE PIETRUCCI, All’incrocio delle voci (Un’anima a due voci per Gastone e Emma), con l’amichevole partecipazione straordinaria di Adriano Taborro e Marco Gigli. * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Sabato 18 Agosto – CAMERATA PICENA, Corte del Castello del Cassero, ore 22,00, Concerto-Spettacolo della Sera, LA MACINA E MUGIA BELLAGAMBA,  La filandra è ‘na galera…(Canti e tradizioni della filanda jesina). * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Domenica 19 Agosto – SERRA DE’ CONTI, Giardini d’Osteria, ore 22,00, Concerto-Incontro della Sera, CHOPAS TRIO, Maledetta sia sempre la guerra (Alla scoperta dell’ “altra” musica: canzoni popolari di protesta, di lotta, di resistenza dai “sud” del mondo) con l’amichevole partecipazione straordinaria di Gastone Pietrucci. *  (Per info: La Macina: 07314263)

Giovedì 23 Agosto – JESI, S.A.S-Studio per le Arti della Stampa, ore 19,00, Concerto del Tramonto, LA MACINA PER WALTER PIACESI, Marinaio che vai per acqua…(Omaggio al grande Maestro pesarese). *  (Per info: La Macina: 07314263)

 

Venerdì 24 Agosto – POLVERIGI, Chiostro di Villa “Nappi”, ore 22,00, Concerto Grande della Sera, GRUPPO MASSIMO LIBERATORI (Umbria), Trattura zero (Canto popolare “transumante”). * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Sabato 25 Agosto – MONSANO, Chiesa degli Aròli, ore 19,00, Concerto del Tramonto, NADIA PIRANI ORAZI, Il canzoniere della “Pirana” (Canti “a vocetta” di Elvira Corsetti Pirani detta “La Pirana” reinterpretati dalla nipote Nadia). Con la partecipazione straordinaria di Gastone Pietrucci e Marco Gigli. * (Per info: La Macina: 07314263)

 

Sabato 25 Agosto – MONSANO, Cucina del Castello di Piazzetta Matteotti, Ore 22,00, Intervista-Spettacolo su prenotazione obbligatoria, ITALO ROGNONI, Addio al passato… (Ricordi di un “melomane” sopravvissuto, incallito e non pentito”) con Gastone Pietrucci, intervistatore.

Per soli trentacinque spettatori-testimoni a concerto (Telef.:La Macina: 07314263 / 3356444547) *

 

Domenica 26 Agosto, MORRO D’ALBA, lungo il camminamento della “Scarpa” e Piazza Barcaroli , ore 19,00, Spettacolo-Itinerante del Tramonto,  SPERIMENTALE TEATRO A E LA MACINA, Chi è belli de forma de magghio ritorna (Un “Maggio” spettacolare ed inedito)Prima Nazionale*  (Per info: La Macina: 07314263)

 

Mercoledì 29 Agosto – ROSORA, Centro Culturale “Don Milani” (La cantina del pievano), ore 21,30, Concerto della Memoria con GASTONE PIETRUCCI e LAURITA PERGOLESI, Due correnti di dolore attraversavano l’oceano… (Dall’Italia in Argentina con l’affetto della memoria). con Marco Gigli e Roberto Picchio  e con la partecipazione straordinaria di Milena Gregori, voce narrante. *   (Per info: La Macina: 07314263)

 

Giovedì 30 Agosto – MONSANO, Piazza Mazzini, ore 18,00, Concerto Aperitivo del Caffè, CHOPAS, A solo. (L’uomo orchestra: cuore rosso e voce nera). *   (Per info: La Macina: 07314263)

 

Venerdì 31 Agosto – MONSANO, Piazza dei Caduti,  ore 22,00, Grande Concerto di Chiusura,  COMPAGNIA DALTROCANTO (Campania), Di terra e di mare (Un suono antico che si fa attuale: voce, ritmi e contaminazioni della grande musica popolare napoletana). * (Per info: La Macina: 07314263)

 

*In esclusiva per il Monsano Folk Festival

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com