Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 04:34 di Mer 26 Feb 2020

da Macerata

di | in: Cronaca e Attualità

Brunetta Formica

image_pdfimage_print

mercoledì 22 agosto 2018

Premio di laurea in ricordo di Brunetta Formica

Un premio di laurea specialistica in Servizi Sociali intitolato a Brunetta Formica è stato istituito dall’ATS 15 per ricordare l’opera e la figura della coordinatrice scomparsa il 22 agosto dello scorso anno.

La dott.ssa Formica, oltre che dirigente dei servizi Sociali del Comune di Macerata, è stata la prima coordinatrice di Ambito Territoriale Sociale n.15, dove ha svolto il suo servizio con competenza e passione dal 2001 al 2017. A lei si deve la creazione dell’attuale assetto operativo dell’ATS. Ha promosso la nascita e lo sviluppo della rete integrata degli interventi e dei servizi sociali insieme agli altri partner, estendendo alla comunità di Macerata e dei Comuni aderenti (Appignano, Corridonia, Mogliano, Montecassiano, Petriolo, Pollenza, Treia, Urbisaglia) alcune progettualità che nel tempo si sono strutturate come veri e propri servizi.

“Il Comitato dei sindaci ha voluto ricordare e onorare il costante impegno della dott.ssa Formica attraverso l’istituzione di un premio di 1.000 euro che sarà assegnato a una tesi di laurea magistrale in Servizi sociali, in collaborazione con le Università marchigiane”- spiega l’assessore alle Politiche Sociali Marika Marcolini. “Un piccolo gesto che continuerà a tenere vivo il ricordo di Brunetta che oltre per l’incessante impegno, si è sempre contraddistinta per la sua disponibilità e la sua capacità di mediazione.”

Il bando arriverà nelle prossime settimane e riguarderà tesi di laurea magistrali, sperimentali, empiriche che riguardino l’Ambito sociale o le attività e aree di intervento di competenza dell’ATS. 


mercoledì 22 agosto 2018

 Dada e Ecomuseo propongono corsi di video editing e grafica vettoriale

Dada – Distretto attività diffuse aggregative internazionale, in collaborazione con l’Ecomuseo delle case di terra Villa Ficana del Comune di Macerata, organizza due nuovi corsi: uno volgerà l’attenzione al cinema documentario e all’editing video mentre l’altro tratterà in modo basico le tecniche di grafica vettoriale.

Il corso base di cinema documentario e video editing, sarà tenuto dalla regista e sceneggiatrice Silvia Luciani, che racconterà le tappe fondamentali nella costruzione di un documentario partecipativo, in cui la relazione con i personaggi e i luoghi diventa il cuore del racconto. Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano mettere alla prova la propria sensibilità artistica e culturale, con l’obiettivo di conoscere e affrontare la professione di documentarista e di ricerca sul territorio.

Non sono richieste competenze specifiche in materia, ma sono auspicabili le conoscenze base e un interesse per l’audiovisivo e per il cinema documentario.

Il workshop della durata di due incontri, il 7 e l’ 8 settembre, dalle ore 15.30 alle 17.30, si svolgerà presso gli spazi dell’Ecomuseo,in Borgo Santa Croce 87. Per questo corso la prenotazione è obbligatoria entro il 4 settembre.

Il corso base di grafica vettoriale, sarà tenuto da Lorenzo Bracalente, laureato all’Accademia delle Belle Arti di Macerata in grafica e illustrazione. Il workshop mira a far conoscere le basi per la costruzione di un progetto grafico, utilizzando software online gratuiti: dalla composizione dell’elaborato all’uso dei caratteri tipografici e delle immagini.

Il corso si rivolge anche e soprattutto a chi non ha competenze nell’ambito della grafica, a chi ne è semplicemente appassionato o ne fa uso nell’ambito lavorativo.

 Il workshop si terrà l’11 settembre dalle 15.30 alle 17.30 presso i locali dell’Ecomuseo e la prenotazione è obbligatoria entro il 7 settembre.

I due corsi sono gratuiti e sono rivolti ai ragazzi dai 16 ai 35 anni, ma comunque possono partecipare anche appassionati che non rientrano nell’età. E’ previsto un attestato di partecipazione, solo se si partecipa al corso completo.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0733/470761 (h.9-12 / 15-18) o email progettodada@gmail.com.

© 2018, Redazione. All rights reserved.




22 Agosto 2018 alle 21:41 | Scrivi all'autore | | |
Tags:

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata