da Mscerata

da Mscerata

martedì 14 agosto 2018

A Ferragosto Macerata città aperta, visitabili mostre, musei e monumenti

Mostre e musei aperti e principali monumenti della città visitabili a Macerata nella giornata di Ferragosto che può trasformarsi in una preziosa occasione per rivedere, o magari conoscere più da vicino, i beni culturali e le bellezze architettoniche della città.

Per quanto riguarda le mostre nelle sale antiche della Mozzi Borgetti visitabile Fogli d’erba, percorsi botanici in biblioteca, aperta fino al 9 settembre. La biblioteca comunale conserva nei suoi fondi antichi un cospicuo nucleo di opere dei secoli XVII-XVIII di interesse botanico, in gran parte provenienti dalla biblioteca di Giuseppe Mozzi, illustre studioso maceratese di formazione illuminista, cultore della filosofia sperimentale e delle scienze naturali. La mostra accosta il tema del verde vivente, della natura e del rispetto ambientale scelto dal MOF, con il libro botanico e offre  una originale presentazione di questo abbinamento.

A Palazzo Buonaccorsi c’è Imbilico: perpetua motus terra dedicata al racconto dei cambiamenti che il paesaggio del centro Italia ha subito a seguito del terremoto del 2016, con installazioni di Gian Luca Bianco.

A Palazzo Ricci sarà possibile visitare l’esposizione fotografica Il centro storico di Macerata nei fondi fotografici Balelli. 1890 – 1950 a cura del centro Studi Balelli, Fondazione Carima, Macerata Musei e Comune di Macerata aperta fino al 30 settembre. Si tratta di una selezione di immagini che riguardano la città di Macerata e in particolare il suo centro storico, prevalentemente realizzate da Carlo Balelli e in minima parte da suo padre Alfonso, tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del XX Palazzo Ricci ospita anche Gli ori a palazzo a cura di Confartigianato Imprese Macerata, Fondazione Carima e Macerata Musei visitabile fino al 31 agosto. La mostra punta l’attenzione sulla produzione orafa del territorio maceratese e sui suoi autorevoli artigiani del settore con creazioni ispirate alla collezione di arte italiana del Novecento.

Infine sempre a Palazzo Ricci fino al 31 agosto c’è #verdepalazzoricci, in collaborazione con la stagione lirica dello Sferisterio. Si tratta di un percorso ad hoc che ha come fil rouge il colore verde, in sintonia con lo slogan di Macerata Opera Festival “verde speranza” all’interno dell’allestimento permanente della raccolta di arte italiana del Novecento che culmina con l’ultima sala del secondo piano dell’edificio dove è esposta una selezione di opere, molte delle quali solitamente nei depositi, come l’affascinante “Tigre nella foresta con ragni” del noto artista Antonio Ligabue.

Per quanto riguarda i luoghi di interesse aperti ecco i relativi orari di visita:

– iniziando dai Musei civici di palazzo Buonaccorsi, che rimarranno aperti tutti i giorni della settimana di Ferragosto con orario continuato dalle 10 alle 19 (info: tel. 0733.256361 – pinacoteca@comune.macerata.it ), si potrà passare dalle 9 alle 12, da lunedì 13 a sabato 18 alla visita dei tesori paleontologici del Museo di Storia Naturale (via santa Maria della Porta, 65 tel. 0733.256385) chiuso mercoledì 15, per finire al Museo di Palazzo Ricci, sede della prestigiosa collezione d’arte italiana del Novecento, aperto tutti i giorni della settimana di Ferragosto dalle 10 alle 18, con ingressi accompagnati da un operatore alle 10:30, 12:00, 15, 16.30.

– L’Ecomuseo Villa Ficana invece sarà chiuso da oggi 14 agosto al 19, visitabile nei giorni successivi secondo il seguente orario: martedì – venerdì 9 / 12 – 15 / 18
sabato e domenica 15 / 19 ( 0733.470761) .

Aperta l’Arena Sferisterio visitabile dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (Bigliettazione presso Infopoint, tel. 0733.271709).

Nelle serate dei concerti di Sferisterio Live Macerata promossi dal Comune di Macerata e dall’Associazione Arena Sferisterio l’orario di chiusura sarà alle ore 18 .

– La Biblioteca Mozzi Borgetti rimarrà aperta con la mostra Fogli d’erba tutti i giorni dal 13 al 18 agosto dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, chiusa il 15 agosto.

-Appena fuori città, a Villa Potenza, c’è anche la possibilità di visitare il teatro romano Helvia Recina (per prenotazioni Pro loco Villa Potenza 0733. 492937, 360 4413979)

Info: Infopoint Sferisterio (tel. 0733.271709/256361 ore 9 – 13 e 15 – 19) e Iat (15 agosto aperto dalle 9 alle 13) in corso della Repubblica (tel. 0733.234807), www.maceratamusei.it , mail info@maceratamusei.it.

Con Sferisterio Live Macerata lo Sferisterio aperto fino a settembre fa il pieno di eventi

In arena 10 appuntamenti con artisti internazionali e nazionali.
14 agosto 2018

Grande interesse e successo di pubblico per Sferisterio Live Macerata, la rassegna organizzata in collaborazione con l’Associazione Arena Sferisterio, che sta riscuotendo grandi consensi e fa letteralmente “volare” la biglietteria”.

Sono 10 gli eventi della rassegna che danno appuntamento allo Sferisterio, un’occasione per i turisti in ferie nei nostri territori e per i cittadini di partecipare alle performance di artisti internazionali e  nazionali molto amati dai giovani e a eventi che coinvolgono tutti, famiglie e appassionati.

“Dopo il Macerata Opera Festival lo Sferisterio non chiude – interviene l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde -. Infatti Sferisterio Live Macerata ci regala ancora serate di musica con artisti e eventi di ogni genere. Siamo orgogliosi perché lo Sferisterio è un luogo straordinario dove ciascuno può trovare senza dubbio un momento magico da vivere.”

Spettacoli tutti da godere e molto partecipati come, il 4 luglio scorso è stata la performance dei Simple Minds che hanno fatto vivere ai loro fans una  notte da sogno.

Mentre oggi tutta l’attesa è per il concerto di Ben Harper & The Innocent Criminals che si esibirà questa sera per l’unica data in full band per l’Italia, il programma di Sferisterio Live Macerata promette ancora grandi eventi.

Il 16 agosto sarà la volta di Fabrizio Moro vincitore del Festival di Sanremo 2018 nella categoria Big insieme a Ermal Meta con il brano Non mi avete fatto niente, il 18 agosto  tornerà in arena Jesus Christ Superstar, il musical superpremiato di Massimo Romeo Piparo, nella versione originale di Andrew Lloyd Webber e Tim Rice che vede protaginsita Ted Neeley.

E ancora il 22 agosto allo Sferisterio arriverà Lorenzo Fragola, il vincitore di X Factor 2014  che a Macerata proporrà le canzoni del suo nuovo album Bengala uscito lo scorso aprile. A seguire il 23 agosto a salire sul palcoscenico sarà Carl Palmer uno dei batteristi più acclamati nella storia del rock e membro fondatore degli Emerson Lake & Palmer, il 26 agosto di scena Gabbani che a Macerata disegnerà il proseguo del proprio viaggio artistico ed emozionale.

Doppia data, il 27 e 28 agosto, invece per Enrico Brignano, fuoriclasse del teatro italiano, con lo show “Enricomincio da Me Unplugged” mentre il 30 agosto l’arena maceratese ospiterà Motta che presenterà dl vivo Vivere o Morire il nuovo disco uscito il 6 aprile scorso per Sugar ed entrato direttamente al quinto posto della classifica dei dischi e al primo dei vinili più venduti in Italia.

Il 7 settembre, a chiudere Sferisterio Live Macerata sarà il ritorno dei Pink Floyd Legend con Atom Heart Mother  il capolavoro pinkfloydiano con un ensemble di oltre 250 artisti sul palco che nel settembre del 2016 entusiasmò la platea maceratese.

La stagione di Sferisterio Live si avvale di uno sponsor che contribuisce a sostenere le spese di comunicazione. È Fintel Gas e Luce, azienda con sede a Pollenza.

“L’Arena Sferisterio è il simbolo della città di Macerata nel mondo – dice il direttore generale Dunia Romoli –  motivo di orgoglio per tutti i cittadini e, meraviglioso spazio che regala da sempre emozioni indescrivibili. Con entusiasmo abbiamo aderito come sponsor alla manifestazione per sostenere il nostro territorio e per contribuire ai  progetti culturali della nostra regione”.

Con il messaggio “Libera la tua energia”,  Fintel Gas e Luce vuole sostenere l’arte in tutte le  sue manifestazioni, insieme a tutti quei talenti che meritano espressione e, lo Sferisterio, è senza dubbio il luogo migliore per farlo. Il messaggio verrà distribuito all’ingresso dell’Arena Sferisterio su di un braccialetto luminoso insieme ad una “ricarica di energia” in omaggio, per contribuire ad illuminare le serate di Sferisterio Live Macerata.

 

I biglietti  per assistere ai concerti sono in vendita nei vari circuiti on line e alla Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini, 10, tel. 0733.230735  . Info: www.comune.macerata.it .

 

 

Il cordoglio del sindaco Carancini per la morte dell’ex consigliera Francesca Paolorosso

Rappresentante del Pds durante l’Amministrazione Maulo.
14 agosto 2018

 Il sindaco Romano Carancini esprime il sentito cordoglio suo personale e dell’intera Amministrazione per la morte dell’ex consigliera comunale Francesca Paolorosso.

Nata a Macerata  nel giugno del 1950 Francesca Paolorosso, insegnante, è stata consigliere comunale durante l’Amministrazione Maulo, dal  dicembre del 1993 al novembre 1997, nelle fila del Pds.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com