dalla Città

dalla Città

Bando per selezione volontari per il Servizio Civile

Sino al 28 SETTEMBRE 2018 ( per la consegna a mano il termine è fissato alle ore 18), è possibile presentare al comune capofila di Ripatransone la domanda per i nuovi progetti di Servizio civile Volontario, approvati dalla Presidenza del consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.

Possono presentare domanda le ragazze e i ragazzi di età compresa fra i 18 e i 28 anni e 364 giorni.

I progetti presentati e approvati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri prevedono un impiego complessivo di 68 volontari e sono i seguenti:
1 – Progetto: Assistenza minori, titolo “La luce di Erendil” : N° volontari richiesti 30
2 – Progetto: Assistenza devianza sociale e Assistenza Immigrati, titolo “Kairos” e “Xenia”: N° volontari richiesti 10
3- Progetto: Patrimonio Artistico e Culturale, titolo: “Il filo del discorso”: N° volontari richiesti 20
4- Progetto: Assistenza Anziani, titolo: “La voce di Laerte”: N° volontari richiesti 8

 

Per partecipare al progetto occorre far pervenire per Raccomandata A/R (non fa fede il timbro postale) o consegnare a mano, al Comune di Ripatransone – Uff. protocollo, P.zza XX Settembre, 63065 Ripatransone (AP) (orari uff. protocollo: dal lunedì al venerdì dalle 8:30- 13 e il martedì e giovedì anche dalle 16 alle 17,30) o via pec esclusivamente all’indirizzo protocollo@pec.comune.ripatransone.ap.it dal proprio indirizzo pec con oggetto “Domanda Bando Servizio Civile Nazionale 2018”.

 

Per ulteriori informazioni, clicca qui

San Benedetto del Tronto, 22-08-2018

La Regione certifica le “sagre di qualità”

 

Al fine di promuovere lo sviluppo turistico e di valorizzare la biodiversità, le potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, folcloristiche ed enogastronomiche dei diversi territori marchigiani, la Regione Marche ha emanato la LR 30/2017 con la quale intende sostenere la realizzazione di sagre di qualità, cioè quelle manifestazioni aventi la finalità di valorizzare un territorio mediante l’utilizzo e la somministrazione di uno o più prodotti o lavorazioni di carattere enogastronomico rappresentativi della cultura, della tradizione e dell’identità del territorio stesso.

 

Il relativo regolamento attuativo appena emanato – DGR 1033/2018 – fissa le regole per ottenere l’attestazione di “sagra di qualità”.

 

La delbera della Giunta regionale

 

Il decreto di approvazione della modulistica

 

La domanda

 

La dichiarazione annuale

 

 

Ulteriori sono reperibili sul sito www.commercio.marche.it cliccando qui

San Benedetto del Tronto, 23-08-2018

 

Contatto è Amore, pienone alla Palazzina Azzurra

Favole al tramonto

 

Favole al tramonto, un esperimento da ripetere

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com