Open Day, centinaia di ragazzi alla scoperta di UniMc

Open Day, centinaia di ragazzi alla scoperta di UniMc

Studenti e famiglie affollano l’Infopoint dell’Università di Macerata in occasione del secondo OPEN DAY. Gli iscritti sono già più di mille.

 

Macerata, 2018-08-23 – Arrivati fin dalle prime ore del mattino, sono centinaia i ragazzi che quest’oggi hanno partecipato al secondo e ultimo Open Day per scoprire l’offerta formativa dell’Università di Macerata per l’anno accademico 2018-2019. Il primo punto di ritrovo è stato l’Infopoint dove ad accogliere i ragazzi e le famiglie erano presenti, tutor, professori e studenti in grado di fornire ai neodiplomati tutte le informazioni riguardanti l’ateneo. Le domande più frequenti poste dai ragazzi e le famiglie riguardano la modalità di svolgimento degli esami e chiarimenti sulle tasse. Dopo le informazioni di base, i partecipanti si sono spostati nelle sedi dei dipartimenti, dove si sono svolte le presentazioni dei corsi di studio. Mentre i futuri studenti hanno appreso informazioni riguardanti il corso di loro interesse, i genitori sono stati accolti dalla delegata del rettore all’orientamento Pamela Lattanzi. 
I ragazzi che oggi hanno partecipato all’open day sono arrivati da tutta Italia. Oltre che dalle Marche, dall’Abruzzo e dalla Puglia, principale bacino di utenza dell’ateneo, ce ne sono stati alcuni provenienti da Roma, interessati principalmente a giurisprudenza e alle magistrali, dalla Lombardia, in particolare da Varese, dall’Umbria, dall’Emilia Romagna e dalla Toscana.
Le aspiranti matricole sono risultate particolarmente interessate ai rapporti con l’estero e alle possibilità lavorative fuori dall’Italia.
L’Università di Macerata è nella top ten degli atenei medi del 2018, posizionandosi all’ottavo posto nella classifica Censis.
Gli iscritti ad oggi sono già più di mille. I corsi di laurea di primo livello, comunemente definiti “lauree triennali”, per l’anno accademico 2018-2019 sono Beni culturali e turismo, Discipline della mediazione linguistica, Economia: Banche, aziende e mercati, Filosofia, Lettere, Lingue e culture straniere occidentali e orientali, Scienze della comunicazione, Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze giuridiche applicate, Scienze politiche e relazioni internazionali, Teorie, culture e tecniche per il Servizio sociale. Chi vuole proseguire può completare il proprio percorso di studi con corsi magistrali più professionalizzanti. I corsi di laurea magistrale a ciclo unico invece sono Giurisprudenza e Scienze della formazione primaria.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com