OrientaMarche al meeting di Rimini

OrientaMarche al meeting di Rimini

2018-08-22

GLI STUDENTI INCONTRANO IMPRENDITORI E ARTIGIANI

Consigli su come scegliere il proprio percorso formativo, presentare i curricula alle aziende, su come affrontare lo stage e l‘alternanza scuola-lavoro o dare concretezza ad una idea e fondare un’azienda. I maestri artigiani e gli imprenditori incontrano gli studenti e con i loro interventi forniscono ai giovani una bussola virtuale per orientarsi nel mondo del lavoro. E’ l’obiettivo, centrato, dello stand della Regione Marche – Orientamarche al Meeting per l’amicizia tra i popoli in corso a Rimini in questi giorni. Oggi i ragazzi dell’Ipsia Ricci e quelli degli Artigianelli di Fermo, ma ogni giorno vengono ospitate scuole della regione, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con alcuni tra i migliori imprenditori delle aziende marchigiane di eccellenza: Enrico Bracalente (NeroGiardini), Enrico Loccioni e Mario Guzzini presidente della Fondazione Its. Presenti all’incontro le assessore all’Istruzione, alla formazione e al lavoro Loretta Bravi e alle Attività produttive Manuela Bora.“Le Marche stanno lavorando in una fruttuosa collaborazione tra scuola e impresa – commenta l’assessore Bravi –  sia per costruire un luogo ideale in cui i ragazzi crescono e si formano che per porre le aziende nella condizione di operare una scelta strategica di investimento nella qualità del capitale umano. E’ un modo per sincronizzare concretamente il mondo del lavoro e lo studio garantendo, al contempo di colmare quello scollamento che spesso esiste tra scuola e mercato del lavoro al momento della conclusione del ciclo di studi”.
I ragazzi hanno inoltre avuto l’opportunità, accompagnati da un tutor, di visitare gli stand più inerenti ai loro interessi e il laboratorio artigianale del cappello, eccellenza marchigiana particolarmente apprezzata dai visitatori della Fiera.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com