dal Piceno

dal Piceno
Celebrazione del 3 Ottobre: il programma della giornata
Sacrario partigiano San Marco
01-10-2018

75° Anniversario dell’inizio della lotta di liberazione in Ascoli Piceno

Mercoledì 3 ottobre avrà luogo la celebrazione del 75° anniversario dell’inizio della lotta di liberazione in Ascoli Piceno. Il 12 settembre 1943 i militari e la popolazione ascolana insorsero contro gli invasori nazisti venuti ad occupare la città delle Cento Torri mentre il 3 ottobre successivo i partigiani, tra i primi in Italia, combatterono sul Colle San Marco contro un intero reggimento sacrificando numerose giovani vite.

La manifestazione, organizzata dalla Provincia, insieme al Comune di Ascoli Piceno e l’A.N.P.I provinciale, per rievocare gli avvenimenti storici e il conseguimento della medaglia d’oro al valor militare per attività partigiana, inizierà alle 9 con la deposizione della corona in P.zza Simonetti – Palazzo del Governo. Quindi, alle 9.15, si terrà l’omaggio presso il monumento ai caduti a P.zza Roma. Successivamente, alle 9.30, autorità civili e militari si sposteranno a Colle San Marco, dove alle 10, si svolgerà la deposizione della corona sul cippo e sul sacrario ai caduti per la Resistenza e la resa degli onori ai caduti. Concluderà la giornata, alle 11, la celebrazione della Santa Messa in memoria dei caduti.

Alla cerimonia interverranno il Prefetto di Ascoli Piceno dott.sa Rita Stentella, il Presidente della Provincia Paolo D’Erasmo, il Sindaco di Ascoli Guido Castelli e il Presidente del Comitato provinciale A.N.P.I. Pietro Perini.

Ripristino viabilità post sisma: ricognizione interventi e prospettive
Incontro Anas Viabilità 3 ottobre 2018
01-10-2018

Incontro in Provincia con la Regione, i sindaci, le forze imprenditoriali, sindacali e gli ordini professionali

L’Amministrazione Provinciale, insieme alla Regione e all’Anas e coinvolgendo i 33 Comuni del territorio, ha organizzato per mercoledì 3 ottobre un incontro per fare una ricognizione sullo stato di avanzamento dei lavori di ripristino della viabilità nelle aree colpite dal sisma. Come noto, infatti, numerosi interventi sono stati già realizzati, diversi cantieri sono in fase di completamento e altre opere di messa in sicurezza sono in corso di progettazione o in procedura di appalto.

L’incontro si svolgerà, con inizio alle 10.30, nella sala consiliare di Palazzo San Filippo. Dopo il saluto e l’introduzione del Presidente della Provincia Paolo D’Erasmo, prenderà la parola l’ing. Giuseppina Curti del Servizio Viabilità della Provincia. Successivamente interverrà l’ing. Fulvio Maria Soccodato, Responsabile Assetto Infrastrutturale Rete per la Direzione Operation e Coordinamento Territoriale ANAS – Soggetto Attuatore Sisma 2016. Ci sarà ampio spazio per un momento di confronto e dibattito. Le conclusioni saranno affidate alla Vice Presidente della Regione Marche Anna Casini.

Sono stati invitati a partecipare sindaci e amministratori locali, parlamentari eletti nel territorio, consiglieri regionali, autorità civili e militari, responsabili di enti e istituzioni impegnate nella ricostruzione, rappresentanti delle forze imprenditoriali, delle associazioni di categoria, sindacali e degli ordini professionali e di tutte quelle componenti socio-economiche direttamente o non direttamente interessate dagli effetti del terremoto.

Si preannuncia dunque una iniziativa utile non solo per un aggiornamento, dati alla mano, della messa in sicurezza delle infrastrutture stradali ma anche per conoscere le prospettive di un percorso di ripristino complesso per l’entità finanziaria e il numero delle opere eseguite e da eseguire. Basti pensare che complessivamente i quattro Piani Stralcio dell’Anas contemplano, nella solo provincia di Ascoli Piceno, circa 460 interventi per un importo che supera i 300 milioni di euro. Da evidenziare che nella sede della Provincia si sono svolte tutte le conferenze di servizio Anas relative alle arterie viarie provinciali e comunali del territorio per l’acquisizione dei pareri e nulla osta necessari da parte di tutte le istituzioni e i soggetti coinvolti accelerando così procedure ed iter.

 

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com