Francesco Cicchi, “Pietra. L’anima e l’infinito da abitare”

Francesco Cicchi, “Pietra. L’anima e l’infinito da abitare”

Mercoledì 24 ottobre alle ore 11.00 le classi quarte del Liceo Scientifico “B. Rosetti” di San Benedetto incontreranno Francesco Cicchi, autore del libro “Pietra. L’anima e l’infinito da abitare” edito da La Meridiana.

San Benedetto del Tronto –Gli studenti incontreranno lo scrittore nella settimana dedicata a “Libriamoci”, iniziativa nazionale promossa dal MIUR per sostenere e diffondere la lettura nelle scuole.

Pietra. L’anima e l’infinito da abitare” raccoglie una selezione di storie, riflessioni, versi e stralci di discorsi ufficiali che abbracciano un arco temporale di decenni. Materiale “emotivo” riportato, non secondo un criterio cronologico, ma con giustapposizioni tematiche che alternano i pensieri ai ritratti ispirati a vicende reali. Un messale laico, in equilibrio tra i gesti e il canto, che si presenta con il candore inquieto e stupito di un diario scritto a mano, ma anche come impegno per la costruzione di una regola umile, morale e civica, disincantata e necessaria al tramandare.

Francesco Cicchi è nato a San Benedetto del Tronto. È fondatore e Presidente della Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone, da oltre trent’anni impegnata sul fronte delle marginalità, della pace, dell’integrazione. Negli anni il gruppo è cresciuto, non ce ne siamo quasi accorti, vivendo la passione quotidiana dell’accoglienza dell’altro, che è accoglienza dell’umano. Oggi Ama Aquilone è una delle realtà più rappresentative della Regione Marche.

Si ringraziano i docenti coinvolti nell’iniziativa e la Dirigente scolastico Stefania Marini.

Per info

comunicazione@ama-aquilone.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com