Al lavoro il nuovo Cda dell’UniMc

Al lavoro il nuovo Cda dell’UniMc

Designati come componenti esterni l’imprenditore Maurizio Vecchiola e l’avvocato Galileo Omero Manzi

 

Macerata, 2018-11-30 – Si è insediato oggi il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Università di Macerata, rinnovato nella sua composizione, come da Statuto, per il triennio 2018-2021.

Il Cda esercita delle funzioni di indirizzo strategico e sovrintende alla gestione amministrativa, finanziaria e patrimoniale dell’Ateneo, perseguendo obiettivi di efficienza, efficacia ed equilibrio finanziario. Presieduto dal rettore Francesco Adornato, l’attuale consesso è composta da Francesca SpigarelliCatia Giaconi ed Elena Cedrola in rappresentanza dei docenti, Andrea Dezi per il personale tecnico-amministrativo, Matteo Martelli e Lorenzo Di Tommaso per gli studenti fino al 31 dicembre, quando saranno designati i nuovi rappresentanti dal Consiglio degli studenti in fase di elezione in questi giorni. A questi si aggiungono il prorettore Claudio Ortenzi e il direttore generale Mauro Giustozzi. In seguito alla riforma universitaria del 2010, fanno parte del consiglio di amministrazione anche due componenti esterni, scelti tra personalità con profili particolarmente rilevanti di ordine istituzionale, gestionale, scientifico e culturale. Per il nuovo triennio sono stati designati l’imprenditore MaurizioVecchiola, già nel precedente Cda, e l’avvocato Galileo Omero Manzi. Nell’accogliere i nuovi consiglieri, il rettore ha ringraziato per il lavoro svolto anche i rappresentanti uscenti: Anna Ascenzi, Roberto Perna e Stefano Pollastrelli per i docenti, Fiorenzo Formentini per il personale amministrativo e l’avvocato Alessandro Lucchetti come esterno.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com