Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 00:54 di Sab 20 Lug 2019

dalla Fidal Marche

di | in: Il Mascalzone Sportivo

image_pdfimage_print

INDOOR: 3 VITTORIE MARCHIGIANE A MODENA
Trillini al personale nell’alto (1.77), Mogliani Tartabini leader sui 60 metri, Colletta primo nel lungo. Le Marche 9 volte sul podio nell’incontro interregionale allievi (under 18) e juniores (under 20).

Anche quest’anno i giovani delle Marche si fanno valere nell’incontro interregionale indoor di Modena, dedicato ad allievi e juniores. Per ben nove volte riescono a salire sul podio grazie a tre vittorie, con altrettanti secondi e terzi posti, mentre la classifica a squadre si chiude con una quarta posizione, ad appena mezzo punto dalla terza. Sulla pedana dell’alto under 20 conquista il successo Benedetta Trillini (Team Atl. Marche): la quasi 18enne filottranese, vicecampionessa italiana indoor, realizza il nuovo record personale con 1.77 superato alla prima prova e un centimetro in più rispetto anche al suo primato all’aperto. Nei 60 allieve sfreccia davanti a tutte la tricolore under 18 Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati), 16enne di Potenza Picena, con 7”63 in finale dopo il 7”64 della batteria, mentre nel lungo allievi arriva una bella affermazione per Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona) che atterra a 6.77, poco distante dal 6.88 che gli aveva dato il bronzo ai campionati italiani. Ancora protagonista la sangiorgese Martina Cuccù (Team Atl. Marche) nei 60 ostacoli allieve, seconda soltanto per questione di millesimi in 8”62 che vale un progresso di sette centesimi sul suo primato regionale. Stesso piazzamento per Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) con il personale indoor di 5.72 nel lungo juniores e Francesca Botnari (Sef Stamura Ancona), 1.59 nell’alto allieve. Finiscono al terzo posto i due astisti Edoardo Giommarini (Team Atl. Marche), 4.10 nella gara juniores, e Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo), 4.10 per il record personale tra gli allievi, come Giulia Tonti (Team Atl. Marche) sui 60 ostacoli juniores con 9”61 in batteria e 9”69 in finale.


RISULTATI
Juniores maschili. 60: 9. Michele Ferracuti (Sport Atl. Fermo) 7”20; asta: 3. Edoardo Giommarini (Team Atl. Marche) 4.10; lungo: 5. Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) 6.52.
Allievi. 60: 4. Emanuele Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) 7”22 finale (7”24 batt.); 9. Guido Catalano (Sport Atl. Fermo) 7”35; 60hs: 8. Sebastiano Compagnucci (Atl. Avis Macerata) 8”72; 14. Emanuele Ghergo (Team Atl. Marche) 9”38; asta: 3. Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo) 4.10; lungo: 1. Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona) 6.77.
Juniores femminili. 60: 5. Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona) 7”98 finale (7”97 batt.); 7. Marica Gigli (Sef Stamura Ancona) 8.00; 60hs: 3. Giulia Tonti (Team Atl. Marche) 9”69 finale (9”61 batt.); alto: 1. Benedetta Trillini (Team Atl. Marche) 1.77; lungo: 2. Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) 5.72.
Allieve. 60: 1. Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati) 7”63 finale (7”64 batt.); 4. Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata) 7”95 finale (7”91 batt.); 60hs: 2. Martina Cuccù (Team Atl. Marche) 8”62 finale (8”80 batt.); 11. Irene Pesaresi (Team Atl. Marche) 9”46; alto: 2. Francesca Botnari (Sef Stamura Ancona) 1.59.

RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2019/REG19229/Index.htm

LINK ALLE FOTO
http://www.fidal.it/upload/Marche/2019/Marche_Modena2019.jpg
http://www.fidal.it/upload/Marche/2019/Trillini_Modena2019.jpg
http://www.fidal.it/upload/Marche/2019/MoglianiTartabini_Modena2019.jpg
http://www.fidal.it/upload/Marche/2019/Colletta_Modena2019.jpg
http://www.fidal.it/upload/Marche/2019/Cuccu_Modena2019.jpg

Le foto indicate sono libere da diritti per l’uso editoriale, fatto salvo l’obbligo di citazione dell’autore.
E’ escluso ogni altro genere di utilizzo.

© 2019, Redazione. All rights reserved.




25 Febbraio 2019 alle 16:25 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


Ricerca personalizzata