Benvenuto e Buona Navigazione, sono le ore 09:32 di Ven 24 Gen 2020

Domani ultimo giorno per visitare “L’arte risveglia l’anima” al Museo Omero

di | in: Cultura e Spettacoli

image_pdfimage_print

E’ un pubblico eterogeneo quello giunto da ogni parte d’Italia per osservare le opere di artisti con disturbi dello spettro autistico.

Ancona, 22 febbraio 2019 – Domani sarà l’ultimo giorno per visitare, al Museo Omero, la mostra “L’arte risveglia l’anima”, progetto di inclusione sociale e culturale che espone oltre 60 opere tra illustrazioni, dipinti e ceramiche realizzate da 24 artisti con disturbi dello spettro autistico.

Sono circa settecento i visitatori giunti sia dal territorio anconetano che da altre parti d’Italia per conoscere le infinite varianti di colori e segni che compongono questo viaggio attraverso arte e autismo curato dalla storica dell’arte Cristina Bucci e promosso dalle associazioni L’immaginario, Autismo Firenze e Amici del Museo Ermitage con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità.

Una partecipazione a largo raggio che ha richiamato l’attenzione anche di un pubblico non direttamente coinvolto nella questione autistica e che rappresenta, dunque, il termometro di una sempre maggiore consapevolezza e sensibilità riguardo ai talenti delle persone con autismo.


Siamo molto contenti della riuscita di questa tappa anconetana presso il Museo Omero, un luogo indispensabile per favorire la diffusione di una cultura della diversità, non solo fisica ma anche intellettivo relazionale”. Così Cristina Bucci che prosegue “ogni giorno che passa vediamo i frutti di questo lavoro perseguito anche attraverso il corso di formazione per educatori museali ed educatori dedicati all’autismo, le attività in mostra con le scuole, i piccoli gruppi e le famiglie, c’è una rete di persone e istituzioni che camminano insieme per rivelare potenzialità e talenti di chi vive la condizione autistica”.

In mostra, oltre all’opera site specific di Roberta Biondini “Te mi temi tocca me (opera a consumo rapido)”, anche una serie di disegni e sculture modellate da giovani marchigiani nello spettro autistico all’interno del progetto Sensibilmente, attivato dal Dipartimento Educazione del Museo Omero in collaborazione con il Comune di Ancona.

LINK: http://www.museoomero.it/main?p=mostre-2019_arte-risveglia-anima

L’ARTE RISVEGLIA L’ANIMA

Mostra itinerante

26 gennaio – 23 febbraio 2019

Museo Tattile Statale Omero

ANCONA Mole Vanvitelliana – Banchina Giovanni da Chio 28

Orari: Dal martedì al sabato 16–19 Domenica e festivi 10–13 e 16–19,  Ingresso gratuito

Visite guidate alla mostra per le scuole (su richiesta), a cura del Dipartimento Educazione del Museo Omero.?Le attività sono gratuite. Posti limitati. È necessaria la prenotazione a: didattica@museoomero.it

Tel. e WhatsApp: 335 569 69 85

Ufficio stampa Museo Tattile Statale Omero: Monica Bernacchia, tel. 071.2811935redazione@museoomero.it
Ufficio Stampa mostra:  Sandra Salvato, tel 339.7885021, studiosalvatocabras@gmail.com

 

 

© 2019, Redazione. All rights reserved.




22 Febbraio 2019 alle 22:59 | Scrivi all'autore | | |

Argomenti Frequenti


Archivio


My Web TV Marche

• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche
• dalla Regione Marche


Social

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Instagram
Ricerca personalizzata